Arrostisci il tuo Spotify ascolta con questa snarky AI

L’annuale Spotify Wrapped è un affare piuttosto ottimista, che non corrisponde esattamente all’umore di tutti quest’anno. Per i più scontrosi tra noi, c’è un’altra opzione: un bot di The Pudding che ci giudicherà per i nostri crimini di ascoltare musica terribile.

Se vuoi essere giudicato, apri una pagina intitolata “How Bad is Your Spotify” e accedi con il tuo account Spotify. (Potrebbero essere necessari un paio di aggiornamenti nella pagina “Caricamento della libreria musicale”.) Questo stupido assoluto di un’intelligenza artificiale quindi ti trascina senza pietà mentre estrae le tue playlist e le tracce migliori. Ti fa domande prima di mostrare qualsiasi risultato, in un fraseggio che conferisce al testo in chiaro la stessa aura delle ragazze che mi hanno bullizzato alle medie. Hai davvero ascoltato Clementine di Sarah Jaffe? (Sì) Come ironicamente? (No…)

Il giudizio finale si presenta sotto forma di una frase con più trattini, seguita da una pagina di statistiche sciolte (apparentemente sono al 24% di base). Questo stupido programmino per computer riteneva che il mio Spotify ascolti male la candela di un barattolo di vetro da una birra artigianale snob, il culo bagnato. E tu sai cosa? È giusto. Ho ascoltato una quantità francamente diabolica di Hozier quest’anno. Spotify Wrapped voleva che ne fossi orgoglioso, ma ho passato l’anno odiando il fatto di essere troppo abbattuto e impegnato per cercare artisti nuovi ed entusiasmanti.

Il bot non è in realtà così personalizzato. Chiederà a tutti le stesse domande standard in un tono sarcastico. Ma mi ha comunque dato la convalida che non sapevo di desiderare. Il mio gusto musicale fa schifo, ma di chi no? Chi di noi non ama ascoltare le solite vecchie canzoni collaudate che colpiscono perfettamente, anche se si guadagnano il disprezzo dei nostri amici più pretenziosi? Unitevi a me in questo viaggio di vergognosa vergogna e trovate un po ‘di gioia in un meritato arrosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *