Zoom per principianti: come utilizzare al meglio l’app per le tue videochiamate


Prima della pandemia, molte aziende utilizzavano già l’app di videoconferenza Zoom per riunioni di lavoro, interviste e altri scopi. In questi giorni, molte persone che affrontano lunghe giornate senza contatto con amici e familiari si sono trasferite su Zoom per incontri faccia a faccia e di gruppo.

Questa è una guida rapida per coloro che non hanno ancora provato Zoom o che non hanno ancora familiarità con le sue funzionalità (o che l’hanno usato con gli amici ma vogliono iniziare ad avviare le proprie riunioni). Contiene suggerimenti su come iniziare a utilizzare la versione gratuita. Una cosa da tenere a mente: mentre le videochiamate uno a uno possono durare quanto vuoi, le chiamate di gruppo su Zoom sono limitate a 40 minuti. Se vuoi avere conversazioni più lunghe senza interruzioni (e desideri alcune funzionalità extra), puoi pagare per il piano Pro di Zoom ($ 14,99 al mese); puoi anche provare un’app di videoconferenza alternativa. (Nota: ci sono state segnalazioni secondo cui i 40 minuti a volte sono prolungati – almeno un membro dello staff da The Verge ha scoperto che a un incontro serale con cinque amici è stata inviata un’estensione quando il tempo ha iniziato a scadere, ma non ci sono state notizie ufficiali di alcun cambiamento da Zoom.)

Come registrarsi per Zoom

La prima cosa da fare, ovviamente, è registrarsi al servizio. Puoi farlo dal tuo laptop o dal tuo telefono cellulare. Copriremo prima il servizio web.

  1. Vai alla pagina di registrazione di Zoom. Prima ti potrebbe essere chiesto di inserire la tua data di nascita. Questo perché se hai meno di 16 anni, non sei idoneo a creare un account Zoom a meno che non sia per la scuola.
  2. Successivamente ti verranno presentate alcune opzioni per la creazione di un account. In alto, puoi inserire la tua email nella casella “Il tuo indirizzo email di lavoro”. Se lo fai, vai al passaggio due. Anche se Zoom richiede un’e-mail di lavoro, un’e-mail personale dovrebbe funzionare bene. A marzo, è stato riferito che Zoom ha fatto trapelare alcuni indirizzi e-mail e foto degli utenti tramite la funzione Directory dei contatti di Zoom perché l’app poteva pensare che le persone con determinati domini di posta elettronica lavorassero per la stessa azienda, ma Zoom ha rimosso quella funzione di corrispondenza del dominio in Aprile.
  3. Puoi anche creare un account facendo clic sui pulsanti “Accedi con SSO”, “Accedi con Google” o “Accedi con Facebook”, dopodiché devi solo scaricare l’app desktop Zoom e andare al passaggio sette.
  4. Se hai inserito un’e-mail, Zoom invierà un’e-mail di attivazione a quell’indirizzo. Fare clic sul pulsante “Attiva account” nell’e-mail o copiare e incollare l’URL di attivazione nel browser per attivare l’account.
  5. Nella pagina che si apre nel tuo browser web, ti verrà chiesto se ti stai registrando per conto di una scuola. Supponendo che non lo siate, fate clic sul pulsante “No” e quindi su “Continua”.
  6. Nella pagina successiva, inserisci il tuo nome e cognome e una password
  7. Nella pagina successiva, puoi invitare altre persone a creare un account Zoom gratuito tramite e-mail. Puoi saltare questo passaggio se lo desideri.
  8. Successivamente, ti verrà fornito un collegamento all’URL della tua riunione personale e avrai la possibilità di fare clic sul pulsante arancione “Avvia riunione ora” per avviare una riunione di prova. Se copi l’URL nel tuo browser o fai clic su quel pulsante arancione, ti verrà chiesto di scaricare l’app desktop Zoom. Segui le istruzioni per installare l’app.
  9. Dopo aver installato l’app Zoom, vedrai i pulsanti per “Partecipa a una riunione” o “Accedi”. Per avviare la riunione di prova, fai clic su “Accedi”.
  10. Nella schermata successiva, inserisci l’email e la password che hai appena usato per registrarti a Zoom nel tuo browser. Se ti sei registrato utilizzando i pulsanti “Accedi con Google” o “Accedi con Facebook”, fai clic su questi pulsanti qui e segui le istruzioni.
  11. Una volta effettuato l’accesso, assicurati di essere nella scheda “Home”, quindi fai clic sul pulsante arancione “Nuova riunione” nell’app Zoom. La tua riunione inizierà.

Se ti iscrivi a Zoom utilizzando l’app mobile, il processo è simile a come avviene sul web. (Abbiamo testato il processo di registrazione utilizzando l’app iOS.)

  1. Scarica il file iOS o Android app. Quando apri l’app per la prima volta, ti verranno presentate le opzioni per partecipare a una riunione, iscriverti a Zoom o accedere a un account Zoom. Tocca “Registrati”.
  2. Successivamente ti verrà chiesto di confermare la tua età.
  3. Dopo averlo fatto, nella schermata successiva, ti verrà chiesto di inserire il tuo indirizzo email e il tuo nome e cognome. Una volta fatto, “Registrati” e ti verrà inviata un’e-mail di attivazione.
  4. Tocca il pulsante “Attiva account” nell’e-mail che ricevi o copia e incolla l’URL di attivazione nel browser del tuo dispositivo mobile
  5. Da lì, ti verrà chiesto di completare gli stessi passaggi descritti sopra per creare un account, solo dal tuo browser mobile
  6. Una volta arrivato alla schermata con l’URL della riunione Zoom personale e il pulsante arancione “Avvia riunione ora”, toccane uno e verrai portato direttamente in una sala d’attesa per la riunione di prova nell’app Zoom.
  7. Per aprire la riunione, tocca il pulsante “Accedi” nella parte inferiore dello schermo. Nella schermata successiva, inserisci le tue informazioni di accesso e tocca il pulsante “Accedi”.
  8. La tua riunione di prova si aprirà nell’app

Inizia subito una riunione

Dopo esserti registrato con Zoom e aver installato l’app, è semplice avviare una riunione.

Utilizzando l’app Web:

  • Apri l’app
  • Fare clic sul pulsante arancione “Nuova riunione” se si desidera avviare immediatamente una riunione. Si aprirà una finestra video e una finestra pop-up chiederà se si desidera partecipare alla riunione utilizzando l’audio del computer e se si desidera testare l’altoparlante e il microfono. (Se non vuoi più preoccuparti di questa domanda, seleziona la casella nella parte inferiore del popup.)

Fare clic sul pulsante arancione per avviare una nuova riunione

Fare clic sul pulsante arancione per avviare una nuova riunione

  • Per invitare le persone alla riunione, trova la barra degli strumenti che appare quando muovi il mouse nella finestra della riunione e fai clic sulla piccola freccia nel pulsante “Partecipanti”. Quando lo fai, Zoom aprirà una finestra in cui puoi invitare i tuoi contatti Zoom, inviare un’e-mail con informazioni su come accedere alla riunione Zoom, copiare l’URL della riunione negli appunti o copiare un messaggio più lungo con l’URL della riunione e comporre- nelle informazioni negli appunti. Puoi anche trovare la password della riunione in questo menu. Quando sei pronto, fai clic sul pulsante “Invita”.

Utilizzando un’app mobile

  • Nell’app, tocca “Nuova riunione”
  • Scegli se vuoi avviarlo con il video acceso e se vuoi usare il tuo ID riunione personale (non consigliato; vedi sopra). Quindi tocca “Avvia una riunione”.
  • Per invitare le persone alla riunione, toccare “Partecipanti” nella riga inferiore di icone e quindi toccare il pulsante “Invita” nella parte inferiore della schermata successiva. Quando lo fai, sarai in grado di inviare un messaggio di invito tramite una varietà di servizi come Messenger, Messaggi o Gmail; invita i tuoi contatti Zoom o copia il link di invito negli appunti del telefono.

Tocca

Anche in questo caso, il pulsante arancione avvia una nuova riunione

È più sicuro non utilizzare l'ID riunione personale

È più sicuro non utilizzare l’ID riunione personale

Pianificare una riunione

Utilizzando l’app Web

  • Fare clic su “Programma”
  • Una finestra pop-up ti darà una varietà di opzioni, incluso l’argomento della riunione, i tempi, se utilizzerai una “sala d’attesa” (in altre parole, se ogni partecipante dovrà chiedere il permesso di entrare nella riunione) e se è un incontro ricorrente
  • Se fai clic su “Opzioni avanzate”, puoi decidere se i partecipanti possono unirsi prima che arrivi l’organizzatore, se l’audio dei partecipanti deve essere disattivato all’ingresso e se desideri registrare automaticamente la sessione

Quando pianifichi una riunione, ottieni una varietà di opzioni per la sicurezza e la notifica.

Quando pianifichi una riunione, ottieni una varietà di opzioni per la sicurezza e la notifica.

Nota: puoi scegliere se generare automaticamente un ID riunione univoco o se utilizzare il tuo ID riunione personale (che non cambia). Noi fortemente suggerisco di fare il primo; utilizzando un ID univoco, è molto meno probabile che tu sia soggetto a “Zoombombing”, che è quando i troll prendono il controllo delle tue riunioni Zoom.

La riunione pianificata sarà visibile nella finestra iniziale di Zoom, dove potrai avviarla o eliminarla.

Utilizzando un’app mobile

  • Fare clic su “Programma”
  • Imposta la data, l’ora e il fuso orario per la riunione e se deve essere ripetuta. Scegli se desideri utilizzare il tuo ID riunione personale; in caso contrario, verrà generato un ID univoco (suggeriamo di utilizzare quest’ultimo; vedi sopra).
  • Seleziona varie opzioni di sicurezza, come passcode e sale d’attesa
  • In “Opzioni avanzate” puoi scegliere opzioni come consentire ai partecipanti di partecipare prima dell’ospite o registrare automaticamente la riunione. Puoi anche aggiungerlo a un calendario.
  • Tocca “Fine” (Android) o “Salva” (iOS) nell’angolo in alto a destra.

Tocca

Tocca “Programma” per una riunione futura

Come con la versione web, hai molte opzioni per programmare una riunione

Come con la versione web, hai molte opzioni per programmare una riunione

Invita persone alla tua riunione

Puoi invitare le persone a una riunione Zoom in diversi modi. Se utilizzi le app desktop o mobili, tocca o fai clic sulla scheda Riunioni. Da li:

  • Sulla prima pagina dell’app desktop, dovresti vedere la riunione pianificata sul lato destro. Fare clic sui tre punti a destra del titolo della riunione, quindi selezionare “Copia invito” per copiare l’URL, l’ID e le informazioni di accesso telefonico della riunione Zoom negli appunti. È quindi possibile rilasciarlo in un’e-mail o in un messaggio di testo. Puoi anche fare clic sulla scheda Riunioni e fare clic sul pulsante “Copia invito” sullo schermo.

Come con la versione web, hai molte opzioni per programmare una riunione

Il pulsante “Riunioni” ti consente di inviare un invito

  • Nell’app mobile, tocca l’app “Riunioni” nella parte inferiore dello schermo. Quando tocchi il pulsante “Invia invito”, sarai in grado di inviare un messaggio di invito tramite una varietà di servizi come Messenger, Messaggi o Gmail; invita i tuoi contatti Zoom o copia il link di invito negli appunti del telefono.

Come con la versione web,

Come con la versione web, “Riunioni” ti consente di inviare un invito

Puoi inviare il tuo invito tramite una varietà di app

Puoi inviare il tuo invito tramite una varietà di app

Una volta che sei attivo e in esecuzione su Zoom, assicurati di consultare anche le nostre guide su come mantenere al sicuro le tue riunioni Zoom, trovare scorciatoie da tastiera, cambiare lo sfondo di Zoom (qui ci sono alcuni sfondi gratuiti che puoi usare) e registrare Zoom chiamate.

Aggiornamento 9 ottobre, 10:40 ET: Questo articolo è stato originariamente pubblicato il 31 marzo 2020; le istruzioni sono state aggiornate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *