Recensione Microsoft Surface Duo: doppi guai


Surface Duo di Microsoft aspira a essere qualcosa di diverso da qualsiasi altro gadget che hai utilizzato. Potrebbe essere scambiato per un telefono o un piccolo tablet, ma è sia meno che più di queste cose.

Quando è chiuso, non ci sono schermi o fotocamere. Nella forma e nell'aspetto, è come un piccolo libro, una versione digitale del taccuino Field Notes che porto con me nella tasca posteriore dei pantaloni. Quando è aperto, ottieni due schermi uno accanto all'altro o uno con l'altro ripiegato. E come un notebook, è in qualche modo più naturale da tenere in mano rispetto alla forma a lastra verticale di un telefono. Lo tieni in mano con i due lati inclinati verso di te come un libro.

In verità, non c'è niente che Surface Duo possa fare che tu non possa fare sul tuo attuale smartphone o tablet. Il tuo smartphone scatta sicuramente foto migliori e il tuo tablet non ha un grande spazio nel mezzo. Ma la differenza con Surface Duo è che il modo fare le cose è unico. Mi sono ritrovato ad affrontare compiti che mi avrebbero frustrato su quegli altri dispositivi.

Microsoft sta addebitando un prezzo iniziale di $ 1.399 per Surface Duo. Date le sue capacità rispetto ad altri telefoni, non vale assolutamente quel prezzo. E anche dopo un paio di settimane, non sono del tutto convinto che Surface Duo mi renda effettivamente più produttivo di qualsiasi telefono standard a schermo singolo. Ma anche se non sempre funziona bene, a volte c'è solo un po 'meno attrito mentale nel multitasking sul Duo. io spesso sentire più produttivo con Duo.

Che valore ha quella sensazione?

Microsoft Surface Duo non ha schermi o fotocamere all'esterno quando è chiuso "data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/qAYiOiyV9qt4R5HRs_isDWTdi1c=/0x0:2040x1360/1200x0/ filtri: focale (0x0: 2040x1360): no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/21867659/vpavic_4176_20200905_0069.jpg

Microsoft Surface Duo non ha schermi o fotocamere all'esterno quando è chiuso.

Hardware Surface Duo

Surface Duo è un oggetto adorabile e ben progettato. Ogni millimetro è stato chiaramente realizzato con intenzione, anche se a volte quell'intenzione è così concentrata da poter portare a fastidiosi compromessi.

La cosa più importante da sapere sull'hardware del Duo è il suo spessore: 4,8 mm quando è aperto e 9,9 mm quando è chiuso. La dedizione di Microsoft alla magrezza è ciò che rende Duo un dispositivo tascabile ed ergonomico. È anche relativamente leggero per un dispositivo con due schermi e due batterie, a 250 grammi.

La sottigliezza e la leggerezza del Surface Duo sono essenziali per il suo fascino, così come il fatto che Microsoft abbia mantenuto l'esterno libero da schermi o urti della fotocamera. Queste scelte rendono la cosa sottile e comoda da tenere, ma inviano anche un segnale che si tratta di un diverso tipo di dispositivo.

La sensazione di aprire questo dispositivo come un libro – e chiuderlo come tale – è fondamentalmente diversa dallo sblocco di uno smartphone. Ti mette in una mentalità diversa in entrambi i casi. L'intenzionalità del design ti incoraggia ad essere intenzionale con il tuo utilizzo del dispositivo e ad essere intenzionale non usandolo.

Duo è comodo da tenere "data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/srDZC0cP8nsZ_6r7CYZtYTCKNPc=/0x0:2040x1360/1200x0/filters:focal(0x0:2040x1360) : no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/21867833/vpavic_4176_20200905_0093.jpg

Il Duo è comodo da tenere in mano.

Il cardine è molto ben progettato "data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/OcaGoZgcL2OV9lgrH2kZzC3JwKc=/0x0:2040x1360/1200x0/filters:focal(0x0:2040x1360 ): no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/21867682/vpavic_4176_20200905_0095.jpg

La cerniera è molto ben progettata.

Lo spazio tra gli schermi è piccolo, ma inevitabile in questo design. "Data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/KpGjX8r_9cUuDGqwcA7-29Q57gA=/0x0:2040x1360/ 1200x0 / filtri: focale (0x0: 2040x1360): no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/21867688/vpavic_4176_20200905_0111.jpg

Lo spazio tra gli schermi è piccolo ma inevitabile in questo design.

La cerniera è la classica superficie Surface, vale a dire che è meticolosamente progettata per stare alla grande. Ruota di 360 gradi in modo da poter far oscillare uno degli schermi sul retro e usarlo come un telefono tradizionale. Oppure puoi inclinare un lato verso l'alto e rimarrà al suo posto mentre effettui una videochiamata. È solido senza essere rigido e tutte queste tolleranze strette riducono al minimo la dimensione dello spazio tra gli schermi.

È vetro sul davanti e sul retro, sia davanti che dietro, immagino dovrei dire. Sono avvolti attorno a una guida di metallo. La guida ospita la porta USB-C ma nessun jack per le cuffie. Per una volta, l'argomento secondo cui il telefono è troppo sottile per adattarsi a un jack per cuffie ha senso. È anche dove troverai i pulsanti del volume, il pulsante di accensione e il sensore di impronte digitali (che dovrebbe essere integrato nel pulsante di accensione, se me lo chiedi, ma non lo è).

Non tutto è perfetto. Se guardo molto da vicino, posso vedere una piccola mancanza di simmetria al cardine e forse anche il minimo inchino lungo la parte superiore e inferiore. Viene fornito anche con binari paraurti in plastica, che aiutano con gli angoli abbastanza acuti sui bordi e anche con la presa. C'è anche una leggerissima variazione di colore tra i due display sulla mia unità di prova: il punto bianco sul lato sinistro sembra un po 'più rosso. Non è qualcosa che ho notato fino a quando non ho letto un libro Kindle con le luci spente.

Ma il punto bianco non è una lamentela importante per l'hardware. Lo salverò per le cornici sopra e sotto i doppi schermi OLED da 5,6 pollici. Sono grandi e penso che siano uno di quei fastidiosi compromessi necessari per mantenere il Duo così sottile. Come con la maggior parte delle cornici, delle tacche e degli altri bordi dello schermo, ci si abitua.

Altrimenti, sono buoni schermi. Sono leggibili in condizioni di luce intensa, densi di pixel e hanno buoni angoli di visione. Se hai una penna per Surface, funzionerà anche su questo schermo. Tuttavia, non hanno le alte frequenze di aggiornamento che sono sempre più standard sui telefoni $ 1.000.

Quando è chiuso, Surface Duo ha uno spessore inferiore a 10 mm.

Questi schermi sono anche un po 'più larghi di qualsiasi smartphone recente. Ognuno è progettato con proporzioni 4: 3, che si traduce in un dispositivo che non puoi utilizzare con una mano, anche se piegato a metà. Come il resto del design di Duo, penso che la larghezza abbia lo scopo di influenzare in modo sottile il modo in cui pensi al dispositivo. Le tue app sembrano e si sentono solo un po 'più come finestre sul desktop invece di elenchi che finisci per scorrere.

Molte altre cose sono state sacrificate all'altare della magrezza: NFC, ricarica wireless, una batteria più grande, memoria espandibile, 5G e forse specifiche più moderne come un processore più veloce e più RAM. C'è un solo oratore e non è un gran frullato. Ma tutte quelle cose che ti aspetteresti da un telefono di questo prezzo sono teoricamente sacrificabili perché Surface Duo non è teoricamente un telefono ma qualcos'altro.

Mantenere quella promessa spetta al software, che farà o distruggerà l'intera cosa.

Microsoft ha fortemente personalizzato Android "data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/hRFb7r-YtqMSOZhgbtMS2Vj4n9U=/0x0:2040x1360/1200x0/filters:focal(0x0:2040x1360 ): no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/21867584/vpavic_4176_20200905_0061.jpg

Microsoft ha fortemente personalizzato Android.

Android di Microsoft

Microsoft potrebbe aver morso più di quanto possa masticare con il software su Surface Duo. La versione originale che ha inviato ai revisori era piena di bug e arresti anomali. Poco meno di una settimana fa, la società ha rilasciato un aggiornamento software – lo stesso che arriverà oggi sui dispositivi al dettaglio – che ha risolto una percentuale apprezzabile di quei bug.

Ma alcuni bug persistono. Ci sono problemi con l'app della fotocamera, con lag e input mancanti e altre stranezze come la tastiera che salta in vista senza motivo terreno. Se non altro per la stabilità del software, vale la pena aspettare per vedere cosa dicono più persone sulla loro esperienza con Surface Duo nel tempo prima di considerare di acquistarne uno.

Sorprendentemente, uno di questi problemi è non la lamentela – di lunga data e ampiamente meritata – che le app per tablet Android non sono buone. Poiché non ci sono molti tablet Android, molti sviluppatori Android scelgono razionalmente di non creare versioni ottimizzate per tablet delle loro app, il che significa che non c'è alcun incentivo a creare tablet Android, e così via.

Il problema della disponibilità delle app può trasformarsi in una spirale viziosa, un problema che Microsoft conosce fin troppo bene da Windows Phone. Quindi uno dei pezzi più intelligenti di progettazione software su Surface Duo è semplicemente ciò che Microsoft ha scelto non da fare: fare un tablet. Invece, il Duo è esattamente ciò che suggerisce il nome: due schermi delle dimensioni di un telefono pensati principalmente per eseguire app fianco a fianco.

Di per sé, la capacità di avviare facilmente app fianco a fianco è eccezionale. Senza dover imparare qualche altra interfaccia, puoi semplicemente toccare l'icona che desideri su ogni schermata e usarle una accanto all'altra. Potrebbe non sembrare qualcosa che ti interessa per il tuo telefono, ma forse è perché è stato un tale dolore con un solo schermo.

Una delle cose che ti aiuta a essere produttivo sul tuo laptop è Windows: l'interfaccia con le scatole con le tue app, intendo, non il sistema operativo. Avere finestre rende più facile il riferimento incrociato delle cose e meno probabile che perderai il tuo stato quando svolgi un'altra attività. E puoi spostare le cose da una finestra all'altra senza dover perdere tempo con altri elementi dell'interfaccia.

Ma ogni tentativo di replicarlo sui telefoni finora è stato un po 'schifoso. Su Duo, è meglio semplicemente perché è facile aprire un'app su ogni schermata. Microsoft ha provato a propagandare il trascinamento della selezione tra le app, ma è difficile ottenere quel gesto corretto e funziona solo in una manciata di app, quindi per fortuna, il collaudato copia e incolla funziona perfettamente.

Outlook fornisce una visualizzazione a due schermate. "data-upload-width =" 2784 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/di93zU0G5JXhWIDXORIIsiwl8MQ=/0x0:2784x1800/1200x0/filters:focal(0x0:2784x1800):no_upscale()/cdn .vox-cdn.com / uploads / chorus_asset / file / 21867719 / Screenshot_20200909_142836.png

Outlook fornisce una visualizzazione a due schermi.

Quando si inoltra un'e-mail nella visualizzazione a schermo intero, l'email originale scorre per darti più spazio per comporre "data-upload-width =" 2784 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/VQ0RrtdG0zI6M68xZS7xQwiSGS0 = / 0x0: 2784x1800 / 1200x0 / filtri: focale (0x0: 2784x1800): no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/21867720/Screenshot_20200909_143042.png

Quando si inoltra un'e-mail nella visualizzazione a schermo intero, l'email originale scorre per darti più spazio per scrivere.

La cerniera ti consente di contorcere gli schermi del Duo in ciò che Microsoft chiama "posture". C'è una modalità tenda per guardare i film, una modalità a schermo singolo con uno degli schermi capovolti, una modalità con una grande tastiera e una modalità a schermo intero. A schermo intero, la maggior parte delle app ignora l'esistenza del divario tra gli schermi, quindi il contenuto sembra diviso in modo sciocco o addirittura viene interrotto in quello spazio negativo tra gli OLED.

L'app Kindle è un bell'esempio di come trasformare il divario in un vantaggio: ottieni una pagina su ogni lato e la possibilità di tenere il Duo come se fosse un piccolo libro. Ma a parte questo, le uniche app che gestiscono bene questo divario sono (non sorprende) di proprietà di Microsoft. Outlook, in particolare, è fantastico: hai la tua lista di e-mail sul lato sinistro e le e-mail a destra. Premi in avanti e l'email originale scorre a sinistra e l'intero schermo destro diventa la finestra di composizione per la tua nuova email. Ciò significa che non è necessario scorrere costantemente verso il basso e verso l'alto mentre si commenta punto per punto un'e-mail.

Una postura che mi piace: la grande tastiera. Quando ruoti il ​​Duo di 90 gradi quando c'è un cursore attivo, lo schermo inferiore si trasforma automaticamente in una tastiera mentre lo schermo principale si espande per la visualizzazione completa. Ti consente di vedere cosa stai digitando su una tela più grande e ti offre una tastiera davvero grande per l'avvio.

Ma inserire le app nella posizione corretta per ciascuna di queste posture non è facile perché lo stato naturale di Android è un unico schermo del telefono. Ed è qui che la maggior parte dei bug inizia davvero a comparire.

È anche un peccato, perché questi bug sono il risultato della creazione di Microsoft scelte giuste quando si tratta di personalizzare Android per una vera esperienza multitasking. Non credo che questo sarà ovvio per l'osservatore casuale, ma dopo aver passato un decennio a rivedere dozzine di versioni diverse di Android, posso dirlo definitivamente: Microsoft ha scelto una delle strade più difficili possibili per personalizzare Android per soddisfare le sue esigenze , ma è la strada giusta.

A differenza di Samsung, LG e altri che si sono dilettati nelle versioni a schermo diviso e a schermo pieghevole di Android, Microsoft ha cercato di creare un sistema multitasking che non sembra essere appiccicato sopra l'interfaccia più tradizionale di Android.

Un'animazione del multitasking di Surface Duo. Tieni presente che questa registrazione dello schermo non mostra il divario tra gli schermi. "Data-chorus-optim-field =" main_image "src =" data: image / gif; base64, R0lGODlhAQABAIAAAAUEBAAAACwAAAAAAQABAAACAkQBADs "data-cid =" site / dynamic_size200768_image -cdata = "{" asset_id ": 21867993," ratio ":" * "}

Un'animazione del multitasking di Surface Duo. Tieni presente che questa registrazione dello schermo non mostra lo spazio tra gli schermi.

Il divario tra le due schermate durante la visualizzazione di una singola pagina web su di esse. "Data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/RGkI9QmLyPPiBMfIgH59qPff8P8=/0x0:2040x1360/1200x0 /filters:focal(0x0:2040x1360):no_upscale()/cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/21868013/DSC01744_Edit_2.jpg

Lo spazio tra le due schermate durante la visualizzazione di una singola pagina Web attraverso di esse.

Sebbene molti produttori si attengano ai pulsanti, le versioni moderne di Android funzionano scorrendo verso l'alto dal basso per accedere alle parti principali del sistema operativo come le visualizzazioni multitasking, la schermata iniziale e le app. Quindi Microsoft ha preso quel sistema e lo ha aggiunto. Puoi scorrere verso l'alto per ottenere una finestra dell'app e quindi trascinarla sui due schermi per metterla in una di quelle modalità.

È un obiettivo nobile, ma ricordare cosa fanno tutti i passaggi a seconda del contesto è un enorme ostacolo. A volte uno swipe fa apparire il multitasking, a volte torna a casa, a volte avvia il cassetto delle app, a volte lancia un'app sull'altro schermo se l'angolo giusto (o sbagliato). Oh, e se giri il Duo di lato, non dimenticare che ora è finita sul lato.

È troppo, ma è un sistema apprendibile, e alla fine sono diventato esperto e mi sono persino ritrovato a entrare in quello stato di "flusso" di cui il capo di Surface Panos Panay ama parlare. Ma altrettanto spesso, entravo in uno stato di rabbia mentre il Duo faceva qualcosa che non mi aspettavo o era in ritardo quando stavo cercando di posizionare una finestra.

La vera vergogna di tutto questo è che Microsoft ha raggiunto il Santo Graal di ogni altro produttore di telefoni Android non denominato Google: un ecosistema completo, unificato e coerente di app e servizi. Se ti trovi nell'ecosistema Microsoft, avrai Outlook, Office, compatibilità con Il tuo telefono su Windows 10, OneNote e OneDrive, che lavorano insieme in armonia.

Questo è tutto molto meglio di qualsiasi equivalente Samsung o LG che troverai sui loro telefoni. Inoltre, Microsoft non ti obbliga a usarne nessuno se non lo desideri. La ricerca di Google è l'impostazione predefinita invece di Bing, Gmail è seduto proprio lì e così via.

Parlando di Google, sono serio quando pongo alcuni di questi problemi ai piedi dello stesso Android. Google promuove il supporto per i pieghevoli da un paio d'anni, ma da molto più tempo non riesce a far funzionare i tablet Android. Il risultato di quel debito tecnico è che Android è tristemente impreparato per dispositivi come Surface Duo e Samsung Galaxy Z Fold 2. Ma alla fine, non è il logo di Google sul retro del Surface Duo. È Microsoft.

In tutto questo, c'erano ancora momenti in cui mi sentivo come se potessi fare di più con il Duo di quanto potessi fare con altri telefoni. E col passare del tempo, quei momenti si sono trasformati in tratti più lunghi.

Surface Duo ha una singola fotocamera da 11 megapixel. "Data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/IYJWbsJLMTolhAnNd17vo8GJ-A8=/0x0:2040x1360/1200x0/filters : focale (0x0: 2040x1360): no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/21867582/vpavic_4176_20200905_0118.jpg

Surface Duo ha una singola fotocamera da 11 megapixel.

Fotocamera Surface Duo

La fotocamera di Surface Duo è spazzatura. Dovrei parlarti delle sue qualità salvifiche, come il fatto che abbia un'opinione moderata sul bilanciamento del colore che apprezzo dopo aver usato le fotocamere eccessivamente vivide di Samsung o il fatto che puoi fare doppio schermo sull'app della fotocamera per vedere un rullino dei tuoi selfie da un lato mentre scatti foto con l'altro. Ma non posso.

È probabile che la fotocamera sia un'altra vittima della costante dedizione di Microsoft alla magrezza per il Surface Duo. Forse il sensore da 11 megapixel è semplicemente il migliore che potrebbe adattarsi a quella cornice sottile. Ma se Google Pixel 4A ci ha insegnato qualcosa, è che un buon software può fare miracoli con hardware mediocre.

Invece, l'unica meraviglia che ho sperimentato è stata quella di chiedermi come far funzionare la fotocamera in primo luogo. Dal momento che è posizionato all'interno sopra uno degli schermi, scattare selfie è facile. Avvia la fotocamera, scatta una foto, sorridi ai risultati. Diamine, Microsoft ha persino una modalità verticale accettabile in buone condizioni di illuminazione – beh, accettabile per gli standard del 2018, comunque.

Ma se vuoi scattare una foto di qualcun altro, devi ruotare l'altro schermo in modo che diventi un mirino. Ma quando provi a farlo, c'è una probabilità del 50/50 che il mirino si trovi dalla parte sbagliata. E metterlo da parte è un esercizio letterale di frustrazione. Devi continuare a torcere e toccare il Duo finché non lo capisce. Dopo tutto quel lavoro, i risultati sono fangosi, rumorosi e in condizioni di scarsa illuminazione sono un disastro. Inoltre, arrivano bene dopo aver premuto il pulsante di scatto.

Rimprovererei questa fotocamera su un dispositivo da $ 300. Il Surface Duo costa $ 1.400.

Microsoft avrebbe dovuto chiamarla semplicemente webcam. Avrebbe fissato le aspettative in modo appropriato. Inoltre, è un'ottima webcam! Puoi posizionare lo schermo di Duo esattamente dove vuoi e rispondere a una chiamata senza dover tenere il telefono in mano. E se sei subdolo, puoi giocare a Holedown sull'altro schermo durante la chiamata Zoom. Non che io l'abbia fatto. (L'ho fatto.)

Microsoft Surface Duo è sorprendentemente tascabile. "Data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/yYFvs1xcxqxlT89RHU1oPJ9Dazg=/0x0:2040x1360/1200x0/filters:focal(0x0: 2040x1360): no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/21867580/vpavic_4176_20200905_0076.jpg

Il Microsoft Surface Duo è sorprendentemente tascabile.

Specifiche e prestazioni di Surface Duo

Molto probabilmente sarà fatto del fatto che Surface Duo ha specifiche obsolete. Ha il processore Snapdragon 855 dell'anno scorso e nessun 5G. Non mi interessa nessuna di queste cose, anche se, in un paio d'anni, la mancanza del 5G potrebbe essere un fastidio minore. Ma non si può negare che il prezzo di $ 1.400 del Surface Duo non è certamente il risultato dei costi elevati dei componenti.

In effetti, tutto quel tempo di sviluppo extra con lo Snapdragon 855 ha prodotto alcuni vantaggi. Microsoft afferma di essere stata in grado di ottimizzare pesantemente il suo sistema multitasking in collaborazione con Qualcomm, utilizzando l'855 come obiettivo stabile. Crederò loro sulla parola che sarebbe stato più divertente senza quello sforzo.

Un vantaggio più tangibile di questo tempo di ottimizzazione è la durata della batteria: è abbastanza buona! Non è assolutamente quello che mi aspettavo quando ho saputo che le due batterie all'interno del Surface Duo si sommano a soli 3.577 mAh. Questo è un numero irrisorio rispetto al numero di pixel che gli viene chiesto di illuminare, ed è notevolmente inferiore a quello di molti telefoni Android a schermo singolo. Tuttavia, riesco costantemente ad arrivare alla fine della giornata con una singola carica e il tempo di standby è eccellente.

Se ho un reclamo in merito alle specifiche è che Duo ha solo 6 GB di RAM. È abbastanza per il tuo telefono Android medio, ma non è sufficiente per impedire alle app di chiudersi prima di quanto vorrei in background. Inoltre, non è abbastanza per eseguire in modo affidabile due app contemporaneamente senza che una di esse subisca un singhiozzo e lo scopo di Surface Duo è eseguire due app contemporaneamente.

È un altro esempio del fatto che Surface Duo non è un grande valore: 8, 10 e persino 12 gig sono la norma per i dispositivi Android che costano più di mille dollari, molto meno di $ 1.400. Il Pixel 4A ha la stessa quantità di RAM del Duo e costa $ 350.

Microsoft Surface Duo "data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/NO86YBfj4DB8xt9y7AsNFgdYvro=/0x0:2040x1360/1200x0/filters:focal(0x0:2040x1360):no_upscale () /cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/21867346/vpavic_4176_20200905_0038.jpg

Il Microsoft Surface Duo.

Surface Duo sta cercando di essere un nuovo tipo di dispositivo: non un telefono, non un tablet, ma una via di mezzo. Quel progetto suona vagamente familiare, in realtà. quando Steve Jobs ha introdotto l'iPad, ha impostato la posta in gioco per quel dispositivo:

La domanda è sorta, ultimamente: c'è spazio per una terza categoria di dispositivi nel mezzo? Qualcosa tra il laptop e lo smartphone? Per creare davvero una nuova categoria di dispositivi, questi dispositivi dovranno essere molto più bravi a svolgere alcune attività chiave.

È improbabile che Microsoft abbia acceso un mercato delle dimensioni di un iPad con Duo. Ma nonostante i bug, penso che si sia affermato come un nuovo tipo di dispositivo – o per lo meno, si è guadagnato la possibilità di mantenere un posto nella classe emergente di dispositivi che cercano di adattarsi a uno schermo più grande in tasca piegandolo a metà in qualche modo.

Ma un confronto migliore per il Duo non è l'iPad; è il tablet Surface originale. Quando è stato annunciato per la prima volta, non era davvero pronto. Aveva un sacco di ottime idee, ma l'esecuzione è stata pessima e molte persone non hanno capito quello che Microsoft voleva. Ma pochi anni dopo, Microsoft finalmente ha ottenuto il Surface Pro 3, che ha effettivamente ottenuto ciò che il primo Surface stava cercando di fare.

Questo Surface Duo? Non è proprio pronto. Ha un sacco di buone idee, ma l'esecuzione è pessima in alcuni punti e molte persone non avranno ciò che Microsoft sta cercando. Ci sono più che sufficienti problemi qui per impedirmi di consigliarlo. Forse se questo non fosse costato quattrocento dollari potremmo avere una conversazione diversa. Ma lo fa. E se vuoi spendere così tanto su un telefono da lavoro, il Note 20 Ultra ha lo schermo diviso, viene fornito con uno stilo, ha una buona fotocamera e funziona perfettamente con tutte quelle app Microsoft.

Ma come quel primo Surface, ci sono più di pochi barlumi di visione e potenziale nel Surface Duo. Microsoft ha la visione più chiara e forte per una nuova direzione nel mobile computing che io abbia visto quest'anno, ma scegliere una direzione e arrivare a destinazione sono ancora due cose diverse.

Microsoft è stata eliminata dai giochi per dispositivi tascabili almeno quattro volte prima: da WinCE a PocketPC, da Windows Mobile a Windows Phone, questa azienda conosce bene il fallimento. Ma in Duo, posso vedere Microsoft che impara da tutti quegli errori e sono felice di vedere la società di nuovo nella lotta. Spero che questo primo Surface Duo non sia il suo ultimo round.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *