Android 11 Go è disponibile oggi e avvierà le app il 20% più velocemente


Android 11 è appena stato lanciato questa settimana per dispositivi Pixel e telefoni OnePlus, Xiaomi, Oppo e Realme, e ora Google ha dettagliato la sua controparte progettata per dispositivi a bassa potenza: Android 11 (edizione Go).

Una delle più grandi novità è che Android 11 (edizione Go) dovrebbe funzionare su dispositivi con 2 GB di RAM o meno, un aumento rispetto ad Android 10 (edizione Go), che è stato realizzato per dispositivi con meno di 1,5 GB di RAM . Ma non è chiaro esattamente quali dispositivi riceveranno l'aggiornamento in questo momento.

Abbiamo chiesto ripetutamente a Google, ma non ci ha dato una risposta chiara. Il azienda fatto dire Android 11 (edizione Go) funzionerà con "tutti i dispositivi con un massimo di 2 GB di memoria" il mese prossimo, ma non è chiaro se si tratti di nuovi dispositivi, vecchi dispositivi o un sottoinsieme di dispositivi specifici di Go. (Non arriverà al G1 originale e al Motorola Droid, giusto?) Potrebbe semplicemente essere che i futuri telefoni Android che acquisti con 2 GB di RAM o meno lo siano necessario per eseguire Android 11 (edizione Go), come documento ottenuto da Sviluppatori XDA suggerito a luglio.

Se ti capita di avere un telefono che attualmente supporta Android 11 (edizione Go) in questo momento, puoi provare nuove funzionalità come le notifiche raggruppate dalle app di chat nelle tue notifiche, come Android 11, e concedere alle app autorizzazioni una tantum per cose come come microfono o videocamera. Le app verranno inoltre lanciate il 20% più velocemente rispetto a Android 10 (edizione Go), secondo Google. E Android 11 (edizione Go) aggiunge un sistema di navigazione basato sui gesti che puoi utilizzare per scorrere nell'interfaccia utente del telefono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *