iPhone 12: tutto ciò che pensiamo di sapere sugli iPhone 5G di Apple 2020


Probabilmente mancano solo poche settimane a Apple che si toglie gli involucri dai suoi iPhone 2020, e le voci sono in pieno svolgimento, suggerendo alcuni importanti cambiamenti quest'anno.

Se ti sei aggrappato al tuo iPhone SE di prima generazione perché ami i suoi bordi squadrati, gli iPhone più recenti potrebbero essere quelli che fanno per te – ce ne sono già Un sacco di voci che puntavano a un nuovissimo design con bordi squadrati anziché arrotondati. (Se mantieni quella SE a causa delle sue dimensioni ridotte, potrebbero esserci buone notizie anche per te quest'anno.)

E tutti i segnali indicano che questo sarà l'anno in cui l'iPhone riceverà il 5G, il che dovrebbe consentirti di ottenere velocità dei dati più elevate, una volta che le reti saranno in grado di fornirle in modo affidabile.

C'è ancora molto mistero che circonda i prossimi iPhone – non sono trapelati tanto quanto, diciamo, i recenti telefoni Google Pixel o Samsung Galaxy – ma ce n'è abbastanza per mettere insieme un'immagine decente di ciò che Apple sta pianificando.

La voce più probabile di tutte? Stiamo ottenendo quattro nuovi iPhone quest'anno.

Quattro nuovi iPhone questo autunno, con due nuove dimensioni dello schermo

Tutte le fonti più affidabili di voci di Apple sembrano concordare: invece di annunciare tre nuovi modelli di iPhone, come ha fatto Apple nel 2017, 2018 e 2019, la società ne rivelerà quattro:

  • Un nuovo modello da 5,4 pollici, che sarebbe uno schermo più piccolo dell'iPhone 11 Pro da 5,8 pollici (e presumibilmente sarebbe un telefono completamente più piccolo)
  • Un modello da 6,1 pollici di fascia bassa – le stesse dimensioni dello schermo dell'iPhone 11 – con specifiche simili a quelle del fratello da 5,4 pollici
  • UN secondo Modello da 6,1 pollici con specifiche di fascia alta
  • Un nuovo modello da 6,7 ​​pollici, che sarebbe uno schermo più grande dell'iPhone 11 Pro Max da 6,5 ​​pollici (e probabilmente anche di dimensioni maggiori)

In origine, la voce credibile è venuto dall'analista Apple Ming-Chi Kuo, che da diversi anni prevede in modo affidabile le dimensioni e le caratteristiche dei nuovi iPhone, ma Il giornale di Wall Street anche corroborato quelle dimensioni dello schermo in aprile e, a partire dalla scorsa settimana, Bloomberg li sta segnalando come fatti anche.

Un nuovo design industriale che ricorda l'iPhone 4 e 5

Apple ha mantenuto la stessa silhouette di base per l'iPhone – un rettangolo arrotondato con i lati arrotondati – dall'iPhone 6, un telefono che è uscito fino in fondo nel 2014. Ma quest'anno, le voci indicano che gli iPhone più recenti potrebbero avere bordi piatti, riportando il design dell'iPhone ai giorni di gloria di iPhone 4, iPhone 5 e iPhone SE. (O il recente iPad Pro, se vuoi un nuovo punto di riferimento.)

Apparenti modelli fittizi dei telefoni hanno fluttuato questa estate, in base alle dimensioni previste dei prossimi iPhone, e ci danno la nostra migliore idea di come potrebbe essere il nuovo design e di come le loro dimensioni si confrontano con gli altri telefoni della gamma Apple .

Guarda questa foto di quei modelli fittizi a partire dal MacRumors. Mi ricordano l'iPhone 4:

Immagine: MacRumors

Bloomberg riferisce che tutti e quattro i nuovi iPhone avranno bordi squadrati e continueranno ad avere bordi in acciaio inossidabile sui modelli più costosi e alluminio su quelli meno costosi.

Se vuoi avere un'idea di come questi telefoni potrebbero adattarsi agli iPhone 2019 di Apple, dai un'occhiata Questo MacRumors inviare:

Lo trovo dopo MacRumors foto particolarmente intrigante, confrontando il presunto modello da 5,4 pollici (al centro) con l'iPhone SE di prima generazione (a sinistra) e l'iPhone SE di seconda generazione (a destra). Volevo un iPhone più piccolo dell'iPhone X / XS / 11 Pro con un display edge-to-edge così malamente, e le dimensioni di questo modello fittizio mi sembrano quasi perfette.

Immagine: MacRumors

Inoltre, se vuoi vedere di persona come potrebbero apparire le nuove dimensioni di iPhone, dai un'occhiata Il video di MKBHD dove va in pratica con una serie di modelli fittizi:

(incorporare) https://www.youtube.com/watch?v=bATUW8G2ONE?rel=0 (/ embed)

I primi iPhone con 5G, ma quali gusti?

Gli iPhone del 2020 dovrebbero essere i primi a supportare le reti cellulari 5G, il che significa che i telefoni potrebbero essere in grado di sfruttare velocità di rete più elevate, a seconda della copertura 5G nella tua zona e possibilmente a seconda della versione del prossimo iPhone che terminerai. fino all'acquisto.

Il giornale di Wall Street segnalato in Aprile che "alcuni" degli iPhone di quest'anno otterrebbero il 5G, intanto Bloomberg disse che il 5G verrà aggiunto a "fino a quattro nuovi modelli di telefoni". Fast Company ha una fonte che afferma solo il modello top di gamma offrirà il sapore mmWave più veloce del 5G.

Tornando indietro a gennaio, Ha detto Ming-Chi Kuo che tutti e quattro i prossimi modelli di iPhone supporteranno sia sub-6GHz che il più veloce (ma raggio molto più breve) mmWave 5G, e in genere peseremmo le sue voci un po 'più in alto rispetto al resto … ma anche Kuo ha rivisto la sua guida la scorsa settimana per dire che le spedizioni di iPhone 5G mmWave sarebbero "inferiori al previsto", senza specificare se gli iPhone hanno abbandonato la tecnologia.

Quindi sembra una scommessa sicura che il 5G dovrebbe arrivare sui nuovi iPhone – Qualcomm e Apple hanno combattuto duramente per realizzarlo – ma al momento, non è chiaro quali telefoni potrebbero avere quali forme di 5G.

Uno schermo OLED in ogni iPhone, ma per quanto riguarda le frequenze di aggiornamento?

L'intera gamma di iPhone autunnali di Apple dovrebbe finalmente avere schermi OLED quest'anno, Il giornale di Wall Street segnalato in Aprile, e Bloomberg adesso è d'accordo. Nonostante gran parte del settore sia passato all'OLED anni fa, gli schermi LCD sono rimasti appesi in alcuni dei recenti telefoni Apple, tra cui l'iPhone XR del 2018 e l'iPhone 11 del 2019. Gli schermi OLED hanno alcuni vantaggi rispetto agli LCD, perché ogni pixel su uno schermo OLED è individualmente acceso, lo schermo può semplicemente spegnere quei pixel quando mostra i neri. Ciò può significare neri più profondi, colori più veri, più vivacità e talvolta una migliore durata della batteria.

I telefoni Android di punta sono anche passati a schermi ad alta frequenza di aggiornamento per uno scorrimento, animazioni e giochi più fluidi, ma non è chiaro se questa tecnologia arriverà su qualsiasi iPhone quest'anno. Abbiamo sentito voci in entrambi i modi e alcune fonti dicono che Apple ha testato dei prototipi con e senza la funzionalità.

Se l'iPhone 12 offre 120Hz, non sorprenderti se Apple lo chiama "ProMotion" sul palco: questo è il nome del marchio che utilizza per i suoi iPad Pro, che hanno schermi ad alta frequenza di aggiornamento dal 2017.

Non aspettarti quattro fotocamere, ma gli iPhone di fascia alta potrebbero ottenere LIDAR

Gli iPhone di quest'anno dovrebbero mantenere una configurazione a doppia fotocamera per i modelli di fascia bassa e una configurazione a tripla fotocamera per i modelli di fascia alta. Il modello di fascia più alta potrebbe anche ottenere qualcosa di nuovo, secondo per Bloomberg: un sensore LIDAR, in grado di rilevare oggetti tramite laser. Questo, in teoria, può consentire migliori esperienze di realtà aumentata, perché il tuo telefono potrebbe avere una migliore percezione di ciò che ti circonda.

Apple ha aggiunto per la prima volta un sensore LIDAR agli iPad Pro a marzo e nella sua recensione, il mio collega Dieter Bohn ha scoperto che il sensore LIDAR "sembra abbastanza avanzato ma costruito per un futuro software che non è ancora arrivato". Dovremo aspettare e vedere se Apple riesce a difenderlo con forza nell'iPhone.

Nessun caricatore o cuffie nella confezione

Uno dei più grandi cambiamenti alla gamma di iPhone di quest'anno potrebbe essere nella confezione in cui arrivano. Si dice che Apple rimuoverà entrambi i caricabatterie in dotazione e auricolari, ha riferito l'analista Ming-Chi Kuo nel mese di giugno. Questo sarebbe un grande cambiamento, poiché gli iPhone sono dotati di adattatori di alimentazione e auricolari dal primo iPhone lanciato nel 2007. Ma forse Apple sta solo cercando di evitare di dare a tutti ancora un altro adattatore di alimentazione aggiuntivo o set di cuffie da infilare in un cassetto. (La decisione potrebbe anche ridurre significativamente i rifiuti elettronici.)

Ciò non significa che Apple non offrirà modi per caricare il tuo telefono: i nuovi iPhone apparentemente saranno ancora dotati di un cavo da Lightning a USB-C, secondo Kuo, che ti consentirebbe di collegare il telefono a un computer o a un alimentatore con una porta USB-C. (Quella voce di un cavo da Lightning a USB-C suggerisce che il telefono stesso probabilmente non avrà una porta USB-C quest'anno, anche se l'iPad Pro è passato a USB-C nel 2018.)

Kuo ha anche affermato che Apple avrebbe venduto un nuovo caricabatterie da 20 watt, il che potrebbe essere stato confermato da questa immagine pubblicato su Twitter. Se questo caricabatterie è un vero prodotto Apple, potrebbe caricare i tuoi dispositivi più velocemente del caricabatterie da 18 watt incluso con l'iPhone 11 Pro e probabilmente tanto più veloce del caricabatterie anemico da 5 watt incluso con l'iPhone 11.

E senza un caricabatterie e cuffie inclusi, i nuovi iPhone potrebbero avere una scatola più sottile. Concetti di account Instagramiphone pubblicato un rendering di un vassoio che potrebbe essere incluso nella nuova scatola, e sembra avere spazio solo per un cavo arrotolato e forse alcuni documenti e istruzioni.

Quella scatola più piccola potrebbe aiutare Apple a sostenere che questi iPhone sono ancora più rispettosi dell'ambiente rispetto agli anni precedenti.

Come al solito, i nuovi iPhone dovrebbero avere un nuovo processore

Gli iPhone di quest'anno dovrebbero avere un altro nuovo processore progettato da Apple. Bloomberg rapporti che i nuovi telefoni avranno "un significativo aggiornamento del processore con un'enfasi sull'accelerazione dell'intelligenza artificiale e delle attività AR".

Sembra una scommessa sicura che il processore del prossimo iPhone avrà A14 nel nome, poiché il processore della serie iPhone 11 è stato chiamato A13 Bionic. Apple ha etichettato quel moniker "Bionic" anche con A11 e A12, quindi forse quest'anno vedremo un A14 Bionic.

Gli iPhone di quest'anno verranno lanciati più tardi del normale

Il rilascio di un nuovo iPhone a settembre sembra quasi qualcosa su cui potresti impostare il tuo orologio, ma Apple ha già detto che gli iPhone di quest'anno saranno disponibili "poche settimane dopo" rispetto alla normale data di lancio di settembre. Bloomberg dice presto avremo anche gli iPhone meno costosi rispetto ai modelli di fascia alta.

Niente di tutto ciò esclude che Apple tenga il suo solito keynote di rilascio pre-iPhone a settembre, tuttavia, forse insieme al lancio di iOS 14.

E anche se le restrizioni sugli incontri di persona dovute alla pandemia COVID-19 significano che Apple probabilmente non ospiterà una sorta di grande presentazione di iPhone di persona allo Steve Jobs Theatre, c'è sempre la possibilità che la società ne faccia un altro altamente prodotto keynote video come ha fatto per la Worldwide Developers Conference di quest'anno.

Altre curiosità: batteria, memoria, prezzo, nome

Ci sono alcune altre voci che circolano sui prossimi iPhone. Il leaker di Apple @ L0vetodream ha detto a maggio i telefoni di fascia bassa possono iniziare con 64 GB di spazio di archiviazione, mentre i modelli di fascia alta possono avere una base di 128 GB. Essi anche ha detto che l'iPhone di fascia bassa avrebbe 4 GB di RAM e quello di fascia alta 6 GB.

Potremmo anche avere un'idea delle dimensioni della batteria per i nuovi telefoni, grazie a certificazioni riportate. Il presunto iPhone da 5,4 pollici potrebbe avere una batteria da 2227 mAh, gli iPhone da 6,1 pollici potrebbero entrambi avere una batteria da 2775 mAh, mentre l'iPhone da 6,7 ​​pollici potrebbe avere un pacco da 3687 mAh. In confronto, quelle batterie sarebbero più piccole di capacità segnalate di iPhone di dimensioni simili nella gamma attuale (apparentemente, l'iPhone 11 Pro da 5,8 pollici ha una batteria da 3.045 mAh, l'iPhone 11 da 6,1 pollici ha una batteria da 3.110 mAh e l'iPhone 11 Pro Max ha una batteria da 3.969 mAh).

E nonostante l'iPhone di fascia più bassa sia probabilmente fisicamente più piccolo dell'attuale iPhone 11, non è chiaro se Apple cambierà il prezzo di partenza della gamma di iPhone di quest'anno per riflettere tale cambiamento. L'iPhone 11 parte da $ 699, che a sua volta è stato un calo di $ 50 rispetto all'iPhone XR di dimensioni simili del 2018. Speriamo che Apple salti ancora altri $ 50 per un prezzo di partenza di $ 649.

Inoltre, non sappiamo come potrebbero essere chiamati i prossimi iPhone. Se me lo chiedi, le voci di modifiche al design e l'aggiunta del 5G sembrano abbastanza significative deviazioni dalla serie iPhone 11 per Apple per saltare la "S" che a volte usa per i dossi delle specifiche e passare direttamente a iPhone 12, iPhone 12 Pro e così via. sopra.

Ma con quattro nuovi modelli sopra l'iPhone SE già lanciato quest'anno, forse Apple coglierà l'occasione per un nuovo schema di denominazione. "IPhone 11 Pro Max" suona ancora piuttosto ridicolo, dopotutto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *