ZTE annuncia il primo telefono al mondo con una fotocamera selfie sotto il display


Dopo aver preso in giro per un po ', ZTE ha mantenuto la sua promessa di lanciare il primo smartphone commerciale al mondo con una fotocamera selfie incorporata nel display. L'Axon 20 5G risulta essere un dispositivo di fascia media, a parte la sua caratteristica principale.

ZTE afferma che la fotocamera da 32 megapixel sotto il display è stata resa possibile grazie all'uso di "materiale ad alta trasparenza che include nuovi film organici e inorganici" e algoritmi software ottimizzati per compensare l'impatto sulla qualità dell'immagine.

Naturalmente, è difficile giudicare questo senza vedere il telefono di persona e testare la fotocamera nella pratica. È anche discutibile il valore che offre la funzione rispetto a una perforazione, un popup o persino una tacca. Ma vedremo.

Il telefono è basato su un processore Snapdragon 765G, che è probabilmente ciò che gli consente di avere uno spessore di soli 7,98 mm, includendo la connettività 5G e una batteria da 4.220 mAh. Lo schermo è un OLED da 6,92 pollici con un sensore di impronte digitali in-display.

L'array della fotocamera posteriore include un sensore principale da 64 megapixel e un ultrawide da 8 megapixel con profondità di 2 megapixel e sensori macro. Sono disponibili opzioni per 6 o 8 GB di RAM e 128 GB o 256 GB di spazio di archiviazione e uno slot per schede microSD.

L'Axon 20 5G è disponibile per l'ordine in Cina in questo momento a partire da 2.198 yuan (~ $ 320). Non si sa ancora una possibile versione altrove.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *