Zendure SuperTank Pro è un ottimo caricatore da viaggio per gli ottimisti


SuperTank Pro di Zendure è il caricabatterie portatile più recente e migliore dell'azienda, con velocità più elevate, più porte USB-C, un design raffinato e uno schermo OLED migliorato. È un prodotto fantastico, ma in un mondo senza viaggi è quasi inutile.

Il SuperTank Pro – lancio su Kickstarter per un prezzo iniziale di $ 149 prima di un prezzo finale di $ 249 al dettaglio – è una versione aggiornata di SuperTank originale del 2019. Ha la stessa identica capacità del modello precedente con una batteria da 26.800 mAh / 96,48 Wh (il massimo che puoi legalmente prendere su un volo commerciale secondo le regole della Federal Aviation Administration), ma ha notevolmente migliorato le porte. Invece di una divisione USB-C / USB-A, SuperTank Pro abbraccia pienamente il futuro con quattro porte USB-C insieme a una potenza di uscita più elevata e più coerente.

Il SuperTank originale offriva un miscuglio di standard di ricarica: una porta USB-C supportava ingresso / uscita da 100 W e la seconda era limitata a soli 60 W in uscita. La prima porta USB-A era una presa da 18 W compatibile con Quick Charge 3.0, ma la seconda era limitata a soli 5 W. E il display a LED era in grado di mostrare solo la carica complessiva del SuperTank stesso.

Il SuperTank Pro, d'altra parte, migliora quasi tutti questi aspetti. Le due porte USB-C a sinistra supportano una velocità di ricarica in ingresso / uscita di 100 W, con compatibilità USB-C PD 3.0 e Quick Charge 3.0. Le due porte sulla destra offrono standard simili, sebbene siano limitate a soli 18 W ciascuna. E sebbene non sia in grado di emettere 100 W a due dispositivi contemporaneamente, è comunque possibile immettere tutti i 100 W mentre si riproduce alla massima capacità sulle altre tre porte.

Il pannello OLED fornisce anche molte più informazioni: ti dirà a quale velocità si carica ogni dispositivo in un dato momento, insieme al tempo necessario per ricaricare SuperTank Pro. (Una scoperta importante da questa funzione è stata l'apprendimento che non tutti i miei cavi USB-C potevano supportare una carica completa di 100 W). Il SuperTank Pro migliora anche l'originale rendendo le parti superiore e inferiore del case in vero alluminio, che sembra e si sente molto più bello della plastica verniciata (che, sfortunatamente, costituisce ancora la parte centrale del case).

Sembra il caricabatterie da viaggio perfetto. Il SuperTank Pro può erogare una potenza sufficiente per alimentare due MacBook Pro da 13 pollici mentre sei in giro e rabboccare due smartphone contemporaneamente. Può fornire energia sufficiente per mantenere un telefono acceso da solo per una settimana in viaggio. La ricarica passthrough significa che può fungere da hub USB-C per preparare tutti i tuoi gadget per il giorno successivo, ricaricandosi anche come backup da avere quando sei in giro.

Almeno, questa è la teoria. In pratica, ho utilizzato SuperTank Pro nell'ultima settimana per mantenere il mio laptop alimentato mentre partecipavo a una riunione Zoom dal lato più comodo del mio divano che non raggiunge una presa, senza ricaricare il mio telefono o Switch nel terminal dell'aeroporto. Durante i tempi di COVID, l'armadio che ho avuto modo di portare il SuperTank Pro in una grande avventura era un viaggio fuori casa per una boccata d'aria fresca mentre scrivevo questa recensione. It è estremamente bravo a mantenere carichi i miei dispositivi anche in quelle occasioni. La connettività è affidabile e la batteria è sorprendentemente fresca, anche quando si alimentano due MacBook. Ma non sono sicuro che spostare due cuscini sia necessariamente un motivo per spendere $ 249 per un pacco batteria in questo momento.

Ed è qui che risiede la mia più grande preoccupazione per SuperTank Pro. È così ovviamente pensato per i viaggi – anche la custodia di metallo sembra progettata per evocare una valigia rigida – che è difficile giustificare l'acquisto durante il mondo bloccato di oggi. E alla velocità con cui si muovono le specifiche di ricarica USB-C, ci sono buone probabilità che per il viaggio nel tempo sia di nuovo possibile, il SuperTank Pro sarà obsoleto. (Basta confrontare il modello dell'anno scorso con questo.) Zendure promette che SuperTank Pro sarà aggiornabile dal firmware per prevenire questi problemi, ma promettere aggiornamenti del firmware è molto più semplice che fornirli effettivamente.

Fotografia di Chaim Gartenberg / The Verge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *