Cloudflare afferma che i suoi problemi di domenica mattina erano dovuti all'interruzione di CenturyLink


Cloudflare ha affermato che la sua interruzione di domenica mattina che ha interessato numerosi siti Web era dovuta a un'interruzione dell'IP da parte del provider di servizi Internet CenturyLink. Secondo un tweet di CenturyLink, tutti i servizi interessati sono stati ripristinati alle 11:15 ET.

"Oggi abbiamo assistito a una diffusa interruzione di Internet online che ha avuto un impatto su molti provider multipli", ha detto un rappresentante di Cloudflare in un'e-mail a The Verge. "Non si trattava di un'interruzione specifica di Cloudflare. Il livello 3 / CenturyLink è stato responsabile di un'interruzione che ha interessato molti servizi Internet, incluso Cloudflare. I sistemi automatizzati di Cloudflare hanno rilevato il problema e lo hanno evitato, ma l'entità del problema ha richiesto anche un intervento manuale ".

L'interruzione è iniziata domenica presto e, secondo La pagina di stato di Cloudflare, stava riscontrando "un aumento del livello di errori di classe HTTP 5xx", come 522 e 503. In un aggiornamento successivo Cloudflare ha affermato di aver "identificato un problema con un fornitore di servizi di trasporto" come causa del problema e che stava funzionando su una correzione. L'interruzione ha interessato tutti i data center che utilizzano il provider di transito.

I servizi di Cloudflare hanno lo scopo di evitare che i siti Web subiscano interruzioni a causa di picchi di traffico e attacchi DDoS o di commenti spam. DownDetector ha mostrato L'interruzione di domenica stava interessando gli Stati Uniti e parti dell'Europa occidentale e siti inclusi Discordia, Hulu, Feedly, Xbox Live e dozzine di altri sembravano essere interessati.

CenturyLink ha subito una massiccia interruzione nel 2018 che ha interessato le chiamate ai servizi di emergenza, i prelievi bancomat, le estrazioni della lotteria e altri servizi,

AGGIORNAMENTO 30 agosto 11:35 ET: Aggiunte informazioni su CenturyLink e dettagli che il servizio sembra essere ripristinato.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.