Calcio di riavvio in virus ha colpito il Sud Africa con Bloem Celtic, Mamelodi Sundowns vittorie


Wandisile Letlabika e Ramasimong Maloisane di Bloemfontein Celtic gomito-saluto durante il Nedbank Cup Semi Final match tra Baroka FC e Bloemfontein Celtic all'Orlando Stadium di agosto 08, 2020 a Johannesburg, in Sud Africa.

Wandisile Letlabika e Ramasimong Maloisane di Bloemfontein Celtic gomito-saluto durante il Nedbank Cup Semi Final match tra Baroka FC e Bloemfontein Celtic all’Orlando Stadium di agosto 08, 2020 a Johannesburg, in Sud Africa.

Il Premier Soccer League (PSL) ha ripreso il sabato dopo 145 giorni coronavirus-indotta di arresto con Bloemfontein Celtic raggiungere il Nedbank Cup finale a porte chiuse.

La semi-finale all’Orlando Stadium di Soweto visto Celtica punteggio nel primo tempo in fase difensiva Baroka era un uomo mandato fuori, e due volte di più durante la seconda metà per 3-0.

Dopo Namibia Anania Gebhardt rosso cardato per un fine, borchie-up affrontare, il capitano Ndumiso Mabena mettere Celtic avanti e sostituire Sepana Letsoalo ha segnato due volte nelle fasi finali.

Le squadre camminato separatamente sul campo, che somigliava a un dustbowl in parti dopo diversi mesi senza pioggia, poi si fermò e applaudito per onorare il coronavirus vittime.

Ma, a differenza dei calciatori nei principali campionati Europei, non ha preso una ginocchiata in solidarietà con il Nero di Vite contano movimento che cerca l’uguaglianza razziale.

Allontanamento sociale è stata osservata dopo il gol con abbracci e high fives sostituito dal pugno di pompe e di danza.

Metà classifica Absa Premiership club Celtico si faccia Mamelodi Sundowns che ha battuto Bidvest Wits 3-0 dopo sabato, 8 settembre finale.

Il Celtic, in cerca di un primo trionfo dal 1985, in sudafrica, l’equivalente inglese di FA Cup, ha raggiunto la penultima tappa di questa stagione il 15 Marzo.

Era l’ultima partita in scena in più industrializzati paese Africano prima di un temporaneo blocco nazionale è stata introdotta per cercare di limitare la diffusione del Covid-19 di malattia.

I disaccordi tra la South African Football Association (Sfa), e con il suo membro, il Premier Soccer League (PSL), ha ritardato il riavvio da metà luglio al 8 agosto.

Arbitri un pomo della discordia

L’idoneità degli arbitri è stata una contesa con il PSL insistendo gli ufficiali di gara sono pronti a riprendere il mese scorso e SAFA credere il contrario.

Tutte le 57 partite – 54 in campionato e tre in coppa – andrà in scena a otto neutro sedi nella provincia di Gauteng, che comprende Johannesburg e Pretoria.

Gauteng è l’epicentro del coronavirus in Sud Africa, dove più della metà di un milione e più Covid-19 infezioni nel continente si sono verificati.

Ma SAFA ufficiale medico Thulani Ngwenya detto che FIFA considerato il piano di riavviare il calcio in Sud Africa”, uno dei migliori è stato ricevuto.

“Forniti tutti i soggetti coinvolti segue meticolosamente protocolli sanitari, c’è solo una possibilità su cento di tutte le infezioni,” Ngwenya previsto.

Giocatori, allenatori e funzionari lasciano il loro hotel solo per allenarsi e giocare e ministro dello sport Nathi Mthethwa ha avvertito che se le regole non vengono rispettate, il calcio sarà bloccato.

“Non è un dato di fatto che giocatori sul campo e di eseguire – si giocherà su progetto presentato al dipartimento di salute”, ha sottolineato il ministro.

“Ci riserviamo il diritto di bloccare qualsiasi attività se sentiamo protocolli e piani non vengono rispettate.”

La Absa Premiership – la più ricca league in Africa – riprende martedì con un grande successo di incontro tra due titolo sfidanti, Sundowns e Orlando Pirates.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.