Aubameyang doppio Arsenal stordisce titolare del Manchester City in FA Cup semifinale



L’attaccante Gabonese ha colpito nel 19 ° e 71 minuti come allenatore dell’Arsenal Mikel Arteta ha guadagnato il diritto di vantarsi su di Pepe Guardiola, suo vecchio mentore in Città.

Il Manchester City, con l’obiettivo di una coppa nazionale matrimoniale, avendo vinto la Coppa di Lega inglese prima del blocco, non poteva fare il la maggior parte del leone, per la quota di possesso dell’Arsenal difeso strenuamente e sembrava sempre pericoloso in contropiede.

Il gol in questo modo, come i Gunners lanciato un dolce passando dall’interno propria metà campo e Nicolas Pepe trovato Aubameyang, che è finito ordinatamente in palo, il tutto il più credibile aver perso un’altra occasione istanti prima.

Lo stesso modello è proseguito con la Città, in grado di capitalizzare la sua pressione prima di Arsenal, Shkodran Mustafi forzato una multa salvare dalla Città custode di Ederson poco prima della pausa.

Fuga secondo gol

Città, che ha avuto il suo calcio Europeo ban sollevato da una decisione all’inizio di questa settimana, aveva un secondo calcio di rigore appello, rifiutato da arbitro John Moss e il video di un assistente dell’arbitro per un Mustafi sfida su Raheem Sterling, mentre l’Arsenal, rock-solid Emiliano Martinez salvato bene della Città, Riyad Mahrez.

I near misses tornato a tormentare il portabevande Arsenal si è rotto in avanti e Aubameyang corso su Kieran Tierney passare a sparare a casa il suo secondo dopo Ederson.

David Luiz, che ha fatto un disastroso aspetto per l’Arsenal, e il primo gioco della ripresa, contro il Citypoi rappresentato il suo lato un miglioramento sotto Arteta dal brillantemente il blocco di un ulteriore Sterling sforzo, mentre Aymeric Laporte thunderbolt sforzo è andato di poco a lato.

Alla fine è stato un sorriso di Arteta, ex assistente manager per Guardiola alla Città, che si celebra in una caverna e vuoto di Wembley, normalmente pieno di capacità per un big match.

Luiz tributo pagato Arteta influenza poiché prendere oltre al club del Nord di Londra alla fine dello scorso anno, con una vittoria per 2-1 contro il nuovo Premier League campione del Liverpool all’inizio di questa settimana un ulteriore segno di progresso.

“Abbiamo un fantastico allenatore, ma non siamo in grado di passare da 0 a 100. Stiamo migliorando. Lo spirito era grande e sono contento per la squadra, perché se lo meritano” Luiz detto BT Sport.

“Abbiamo una finale da giocare in questa stagione e cercheremo di vincere un titolo per questo club, perché questo club merita di vincere un trofeo,” il Brasiliano aggiunto.

La finale di coppa è impostato per il 1 ° agosto e l’Arsenal affronterà il vincitore della seconda semifinale di domenica tra Chelsea e Manchester United.

La città si concentrerà ora sulla sua Champions League, sogno, con la seconda tappa del suo ultimo 16 di lega contro il nuovo campione spagnolo del Real Madrid il prossimo mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.