Recensione del Dell XPS 17 (2020): battitore pesante


Il Dell XPS 17 non fa per me.

Sì, ha uno schermo da 17 pollici. Sì, ha specifiche ad alta potenza tra cui un processore serie H e una GPU RTX. Ma rispetto a molti altri laptop disponibili oggi, è davvero pesante – costa circa cinque sterline e mezzo. Ad alcune persone potrebbe piacere trasportare un laptop da cinque sterline in casa o nello zaino durante il giorno. Ma non sono io, e dubito che sia la maggior parte delle persone.

Il che pone la domanda: perché usare questo invece di un desktop? Ha buoni chip e un grande schermo, ma un desktop ha chip migliori e uno schermo più grande. Il rovescio della medaglia: se vuoi qualcosa di portatile che è costruito come un Ultrabook, perché non acquistare una macchina da 15 o 16 pollici che è davvero pratica da portare in giro?

La domanda è se lo spazio extra sullo schermo e l'urto in termini di prestazioni sono abbastanza grandi da valere i chili in più. Lo sono per alcune persone, ma probabilmente solo per il tipo di persona il cui carico di lavoro trarrà il massimo vantaggio da entrambi.

Un utente digita sul Dell XPS 17. "data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/_WvyfLznMXe_lF3GD2dFamtUPO0=/0x0:2040x1360/1200x0/filters:focal(0x0 : 2040x1360): no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/20081879/mchin_181005_4093_0020.0.jpg

A 14,74 x 9,76 x 0,77 pollici, l'XPS 17 è più piccolo di molti laptop della sua categoria.

La caratteristica più eccitante è, ovviamente, lo schermo. Dubito che stai pensando di acquistare un laptop da 17 pollici a meno che tu non abbia idea di quanto sia grande. Per chi non lo fa: sembra di usare un monitor desktop. Ho sempre diviso lo schermo tra due o tre finestre aperte, sia che stavo lavorando in Chrome, modificando più foto o rallentando durante lo streaming di video, ed ero abbastanza a mio agio. Non ho mai dovuto eseguire lo zoom indietro per visualizzare una pagina Web completa. Le proporzioni 16:10 ti danno un ulteriore spazio verticale, oltre allo spazio sui lati.

Ma se non fai spesso questo tipo di multitasking, è possibile che lo schermo sia troppo grande per te. Non è pratico, ad esempio, utilizzare una finestra a schermo intero di Chrome perché avrai frustranti quantità di spazio bianco su entrambi i lati.

È anche un display piuttosto carino, con una risoluzione di 3840 x 2400. È leggermente più alto rispetto agli schermi 4K standard, che sono 3840 x 2160. I colori sembravano buoni (circa alla pari con il MacBook Pro), con neri profondi e dettagli chiari. Ho visto parte di guerra infinitae i volti dei personaggi erano così grandi che potevo vedere le rughe nelle espressioni e le singole ciocche di capelli. Tornare a schermi più piccoli – anche quelli molto buoni come quello del MacBook Pro 13 – ha reso tutto in miniatura. L'XPS copre il 100 percento della gamma Adobe RGB ed è abbastanza luminoso da utilizzare sia all'interno che all'esterno (con un po 'di luce vivida).

L'aspetto più impressionante di questo schermo, tuttavia, è che Dell è riuscita a inserirsi in uno chassis più piccolo di quelli della maggior parte dei laptop da 17 pollici e anche in un discreto numero di modelli da 15 pollici. Ha un rapporto schermo-corpo del 93,7 percento, che secondo Dell è più alto di qualsiasi altro concorrente. Le cornici sono minuscole, in particolare la parte inferiore, che sfoggiava un grande logo Dell sui precedenti modelli XPS. In parole povere, c'è solo un'enorme quantità di schermo proprio davanti ai tuoi occhi.

Se sei stato al passo con la linea XPS di quest'anno, l'atmosfera generale dei 17 dovrebbe essere familiare. Dell ha ridisegnato in modo sostanziale l'XPS 13 e 15 quest'anno, con notevoli aggiornamenti al proprio telaio e build. L'anno scorso non c'era un XPS 17 (Dell non ne ha rilasciato uno da quasi un decennio), ma il modello 2020 ha le stesse caratteristiche riconoscibili delle sue attuali controparti. Il laptop ha un elegante telaio in alluminio, poggiapolsi in fibra di carbonio e uno schermo in vetro Gorilla. È compatto (14,74 x 9,76 x 0,77 pollici) e incredibilmente robusto; sembra e sembra un laptop molto bello.

Tuttavia, la magrezza dell'XPS 17 può essere ingannevole; è più pesante di quanto sembri. Il peso esatto varia in base alla configurazione: il modello non touch con una batteria da 56 Wh inizia a 4,65 libbre. Ho il modello touchscreen con una batteria da 97 Wh, che è 5,53 sterline. È più di una sterlina più pesante dell'XPS 15, quindi, di nuovo, è il prezzo dello schermo extra.

Gran parte delle altre "cose ​​laptop" è anche tariffa XPS standard. Come l'XPS 15, ci sono altoparlanti che sparano verso l'alto su ciascun lato della tastiera (ci sono due tweeter da 1,5 W e due woofer da 2,5 W). Producono un audio impressionante che si avvicina a quello di un discreto altoparlante esterno. Gestiscono persino i bassi udibili, una rarità per gli altoparlanti dei laptop.

Il coperchio del Dell XPS 17. "data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/N3azEZAHrSM2ZHnn_Gp8z0OEnH8=/0x0:2040x1360/1200x0/filters:focal(0x0:2040x1360) : no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/20081884/mchin_181005_4093_0008.0.jpg

L'XPS 17 è realizzato in alluminio, fibra di carbonio e Gorilla Glass 6.

Ai lati, ci sono quattro porte USB-C Thunderbolt 3 (che supportano la ricarica e DisplayPort) oltre a un lettore di schede SD di dimensioni standard, un jack per cuffie e uno slot di blocco a forma di cuneo. Dell lancia un dongle da USB-C a USB-A 3.0 e un adattatore HDMI 2.0 nella confezione. Sarebbe bello vedere un jack USB-A o Ethernet su un laptop di queste dimensioni, ma è una selezione leggermente migliore rispetto al MacBook Pro 16, che manca dello slot SD.

La webcam Dell XPS 17. "data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/cxjjHgDlPZzjcPhn6aQZjRjtJ4A=/0x0:2040x1360/1200x0/filters:focal(0x0:20x13) : no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/20081883/mchin_181005_4093_0009.0.jpg

La webcam a 720p supporta Windows Hello.

Dell XPS 17. "data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/oxZUZLGEyfrtJJkjXQUlsGUjUnM=/0x0:2040x1360/1200x0/filters:focal(0x0:2040x1360): no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/20081882/mchin_181005_4093_0011.0.jpg

La durata della batteria del modello 97 Wh è abbastanza buona per quanto riguarda le stazioni di lavoro 4K. Ho messo l'XPS nel mio carico quotidiano di lavoro d'ufficio (incluso il multitasking tra le 8 e le 12 schede e app di Chrome come Slack e Spotify, con lo schermo di circa 200 nits di luminosità) e di solito ho ottenuto tra le sette e le otto ore. È molto meglio di quando ho eseguito lo stesso test sull'XPS 15 (che ha una batteria più piccola), ed è paragonabile ai risultati che abbiamo visto dal MacBook Pro 16. Il 17 viene fornito con un caricabatterie da 130 W per l'avvio.

Il rovescio della medaglia della minuscola cornice superiore, come abbiamo visto da altri modelli XPS, è che non c'è un sacco di spazio per una buona webcam. La fotocamera da 2,25 mm a 720p supporta il riconoscimento facciale di Windows Hello, che funziona perfettamente, ma ero sgranato e sbiadito durante le videochiamate. Puoi anche accedere con un lettore di impronte digitali integrato nel pulsante di accensione nell'angolo in alto a destra della tastiera.

Infine, le tastiere e i touchpad XPS sono sempre tra i miei input preferiti per laptop e mantengono la tendenza. La tastiera, in particolare, è una gioia, con 1,3 mm di corsa nei tasti. Sono un po 'più piatti di alcune delle mie tastiere preferite, ma hanno una trama così piacevole e un clic soddisfacente che non mi dispiace.

Il touchpad in vetro è massiccio con 5,8 x 3,5 pollici e scatta con un thunk facile e silenzioso. Entrambi i palmi delle mani lo toccavano sempre mentre scrivevo, ma per fortuna non ci sono stati problemi con il rifiuto del palmo. Il vantaggio di quella dimensione è che non ho mai esaurito lo spazio per i gesti di scorrimento o multi-dito. Per me, però, era un po 'troppo grande; il punto in cui era naturale che la mia destra raggiungesse era ancora nel territorio del clic destro, e dovevo allungare le dita o sollevare e muovere il polso per raggiungere la metà sinistra. Compagni con le mani piccole, prendi nota.

Dell XPS 17 spalancato, dall'alto. "Data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/vk3Q4cgB4CepZtDVUumaqy8EUso=/0x0:2040x1360/1200x0/filters:focal ( 0x0: 2040x1360): no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/20081881/mchin_181005_4093_0015.0.jpg

Il touchpad è grande, a volte troppo grande.

C'è roba potente sotto il cofano. Il modello base da $ 1.399 (attualmente $ 1.371) ha un Core i5-10300H, 8 GB di RAM, un SSD da 256 GB e grafica Intel UHD. La nostra unità di recensione, attualmente al prezzo di $ 2.393, ha un Core i7-10875H a otto core, un Nvidia GeForce RTX 2060 Max Q, 32 GB di RAM e un SSD da 1 TB. Per evitare che si frigga, Dell ha introdotto un nuovo sistema di raffreddamento, inclusa una camera di vapore che copre l'intera larghezza del laptop e le prese d'aria nascoste nella cerniera.

Il sistema ha fatto un buon lavoro con un lavoro meno impegnativo, sicuramente migliore dell'XPS 15, che è diventato abbastanza tosto sotto qualsiasi tipo di carico nei miei test. Il 17 non è mai stato freddo, ma durante il mio multitasking quotidiano non si è mai surriscaldato. Inoltre, non ho mai sentito i fan, che Dell definisce "doppi fan della presa opposta".

Sotto carichi più pesanti, il raffreddamento ha avuto più problemi. Le prestazioni sembrano essere termicamente limitate: attraverso quattro loop di Cinebench R20, la CPU è rimasta costantemente a metà degli anni '90 (Celsius) e non riusciva a mantenere i clock di boost. È sceso a 89-90 gradi Celsius durante la quinta corsa.

Ma era ancora più che in grado di gestire compiti impegnativi come il lavoro video. In un test che ha comportato l'esportazione di cinque minuti e 33 secondi di video 4K in Adobe Premiere Pro, l'XPS 17 ha terminato il lavoro in tre minuti e 58 secondi. È molto meglio di quanto abbiamo ottenuto per MacBook Pro 16 e leggermente più avanti del Dell XPS 15 (che ha terminato la stessa esportazione in quattro minuti e 23 secondi) e del Surface Book 3 da 15 pollici di Microsoft, ma è oltre un minuto indietro rispetto al Gigabyte AERO 15, che ha una GPU più potente e un sistema di raffreddamento più robusto.

L'XPS 17 non è un laptop da gioco (nessuna opzione di schermo ad alta frequenza di aggiornamento, per uno) e, dato questo, i risultati di gioco sono stati decenti ma non strabilianti. Le GPU RTX di Nvidia sono così chiamate perché sono in grado di gestire il ray tracing, ma il 2060 Max Q è il livello più basso della linea e non è in grado di gestire la combinazione di ray tracing e risoluzione 4K. L'XPS 17 funzionava Shadow of the Tomb Raider (risoluzione nativa, impostazioni medie) a una media di 24 fps con ray tracing attivato e 32 fps con ray tracing disattivato. Ciò dovrebbe darti un'idea dei limiti di questo sistema: ti consigliamo di ridurre la risoluzione o i dettagli grafici per ottenere frame rate riproducibili. Se sei disposto a farlo e non ti preoccupare di un limite di 60 fps, può raddoppiare come una macchina da gioco portatile.

Il Dell XPS 17 su un tavolo si apre a metà, dall'alto. "Data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/ood5JOuu7wGb5LJwTOsVuodGx_M=/0x0:2040x1360/1200x0/filters : focale (0x0: 2040x1360): no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/20081877/mchin_181008_4093_0022.0.jpg

Più grande è meglio per alcune persone, ma non per tutti.

Quindi, l'XPS 17 è più grande e più potente dell'XPS 15? Sì. È meglio di altri rig da 17 pollici, come l'LG Gram 17? Sì, per un miglio. Ma quei laptop sono ancora abbastanza buoni, e sono molto più leggeri di cinque sterline e mezzo. Probabilmente vedrai miglioramenti che cambiano la vita solo se stai spesso svolgendo attività che sfruttano appieno i potenti chip.

In breve, questo non è il miglior laptop per chiunque lavori principalmente in Chrome in giro per casa o in biblioteche o caffetterie. È davvero per gli utenti esperti che potrebbero aver bisogno di lavorare occasionalmente in viaggio e che hanno scoperto che schermi più piccoli e sistemi a basso consumo non soddisfano le loro esigenze. Per quella persona, questo è il miglior laptop da acquistare.

Fotografia di Monica Chin / The Verge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.