Thierry Henry si inginocchia durante la partita in onore di George Floyd



Giocatori, staff e i funzionari di entrambe le parti si inginocchiò all’apertura fischio per rendere omaggio a George Floyd e mostrare solidarietà con il Nero di Vite contano movimento.

Henry, che indossa un “Black Lives Matter” T-shirt, anche sollevato il suo pugno durante il tributo.

Kick off presto preso il posto e le due parti ha iniziato il match.

Tuttavia, Henry ha continuato a inginocchiarsi, e ha scelto di rimanere in quel modo per i primi otto minuti e 46 secondi di partita.

La lunghezza del tempo di Henry si inginocchiò rappresenta la durata procuratori inizialmente segnalato Minneapolis ufficiale di polizia Derek Chauvin si inginocchiò sul Floyd collo.

I procuratori hanno cambiato di valutazione a sette minuti e 46 secondi.

L’uccisione di inermi Floyd a Maggio ha scatenato proteste in tutto il mondo.

Dopo la partita, che New England ha vinto 1-0, Henry ha detto ai giornalisti: “mi sono seduto per 8 minuti e 46 secondi, credo che voi ragazzi non so perché.

“Era solo per rendere omaggio e mostrare il sostegno per la causa. Che era fondamentalmente. [È] abbastanza semplice.”

Henry commovente omaggio arriva dopo quasi 200 Nero MLS giocatori, appartenente alla recente costituzione Nero i Giocatori Per Cambiare il gruppo, ogni sollevato un pugno mentre se ne stavano in silenzio in campo per otto minuti e 46 secondi prima che la MLS è Tornato Torneo di apertura.

Il Nero i giocatori erano vestite di nero shirt con slogan su di loro come “il Silenzio è la Violenza,”http://rss.cnn.com/”Nero per Tutto Il Tempo,” e “Nero e Orgogliosi.” Loro nero maschere per il viso, disse: “Black Lives Matter”.

Arsenale grande Henry ha già dato voce contro il razzismo, l’avvio del Stand Up Speak Up campagna con Nike nel 2005, dopo un aumento di incidenti razzisti nel calcio, al momento.
“Tutti noi abbiamo storie che si possono raccontare, ma per la prima volta altre etnie sono coinvolti,” Henry ha detto ESPN il mercoledì.

“Io dico sempre indietro nel giorno, quando cose come che stava accadendo, che ho insultato in campo per il colore della mia pelle … vorrei altre etnie nel mio team di uscire prima I piedi, poi che sia abbastanza potente.

“Perché alla fine del gioco, non voglio che il giornalista a fare la domanda per il ragazzo Nero. La domanda a tutti e vedere se si sentono il nostro dolore. Che avranno un impatto.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.