Microsoft collabora con Citrix per il futuro dei desktop virtuali


Microsoft e Citrix lavorano insieme da decenni, ma questa partnership sta facendo un passo avanti oggi. Microsoft collabora con Citrix per utilizzare il portale Citrix Workspace dell'azienda come "soluzione di spazio di lavoro digitale preferita" e Citrix utilizza Microsoft Azure come piattaforma cloud preferita. È un accordo progettato per accelerare i clienti Citrix a passare al cloud e ai desktop virtuali.

Recentemente Microsoft ha investito molto nei desktop virtuali di Windows, sin da quando la pandemia ha costretto molte aziende a passare al lavoro da casa. L'utilizzo di Windows Virtual Desktop è cresciuto più di tre volte negli ultimi mesi e recentemente il CEO di Microsoft Satya Nadella ha dato la priorità al lavoro su Microsoft Teams e Windows Virtual Desktop. Microsoft sta anche lavorando per migliorare lo sviluppo di app di Windows per l'esecuzione di app nel cloud.

Sia Microsoft che Citrix condivideranno strumenti per la transizione delle aziende dai server locali ad Azure e lavoreranno su una tabella di marcia per un lavoro flessibile che includerà offerte congiunte di Citrix Workspace, Azure, Microsoft 365 e altro.

https://www.theverge.com/

Citrix Workspace.

Mentre Microsoft e Citrix lavorano in stretta collaborazione, non è un affare esclusivo. "Sia Citrix che Microsoft manterranno le loro politiche di lunga data di supporto alla scelta per quei clienti che richiedono alternative per soddisfare le loro esigenze aziendali", dice un portavoce di Microsoft.

L'accordo è chiaramente il risultato di una maggiore adozione di soluzioni cloud, desktop virtuali e lavoro remoto durante la pandemia in corso. "La pandemia di COVID-19 ha costretto le aziende di tutto il mondo a cambiare il modo di lavorare dei dipendenti, pur soddisfacendo i requisiti di velocità e sicurezza richiesti dall'attuale ambiente di business incerto", spiega David Henshall, CEO di Citrix. "Guardando al futuro, i modelli di lavoro ibridi diventeranno lo standard per molti clienti, richiedendo un'infrastruttura flessibile per supportare, proteggere e potenziare i loro team".

Citrix ora sta pianificando di creare uno spazio di lavoro "incentrato su Microsoft" che migliora l'integrazione con Windows Virtual Desktop, Microsoft 365 e Microsoft Teams. Ci sono anche promesse di miglioramenti delle prestazioni e una migliore funzionalità in futuro. L'accordo sembra un'ovvia vittoria per Microsoft Azure e per i clienti comuni che già utilizzano Citrix per accedere in remoto ai desktop Windows ospitati nei data center aziendali o nel cloud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.