Paris Jackson Affronta la Battaglia Con automutilazione: “ho Cercato di Uccidere Me stesso Molte Volte”


Paris Jackson si sta trasformando il suo dolore in scopo.

Su l’ultimo episodio della sua Facebook Guarda docuseries Senza Filtro: Paris Jackson & Gabriel Glennil 22-year-old figlia di Michael Jackson dettagli la sua lotta permanente con l’immagine del corpo e perché si voltò verso di autolesionismo come un modo per affrontare la situazione.

“Ero l’unica bambina di quattro ragazzi per i primi 10, 11 anni della mia vita” di Parigi, ha ricordato. “Perché ero l’unica ragazza, mio padre amava giocare dress-up. Mi sembrava una bambola di porcellana e l’ho odiata.”

Non è stato fino a dopo la morte di suo padre nel 2009, e che Parigi ha detto che lei ha iniziato a guadagnare peso, mentre viveva con la nonna, Katherine Jackson. “Il cibo diventa una dipendenza e quindi un cugino mi ha chiamato grasso quindi ero come, ‘OK, io non posso farlo più.” Ed ecco come sono caduto in self-harm”, ha condiviso.

“Vorrei tagliare e bruciare me stesso,” di Parigi, ha rivelato. “Non ho mai pensato che sarei morto, perché io ero sempre in controllo del rasoio e sapevo quanto in profondità stavo andando.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.