Il 13 ° lancio di Rocket Lab termina con un fallimento, dopo che il razzo ha riscontrato problemi durante il volo


La 13a missione di Rocket Lab si è conclusa con un fallimento sabato, dopo che il razzo della compagnia ha avuto qualche problema dopo il lancio nello spazio. Di conseguenza, Rocket Lab perse il suo missile, così come tutti i satelliti che trasportava a bordo.

Il razzo Electron dell'azienda decollò con successo alle 17:19 ET dalla principale struttura di lancio di Rocket Lab sulla penisola di Mahia in Nuova Zelanda. Il lancio sembrava procedere bene per i primi minuti cruciali, ma a circa sei minuti dal lancio, il video dal vivo del razzo si bloccò. A quel punto, il livestream di Rocket Lab ha indicato che il razzo ha iniziato a perdere velocità e il veicolo è sceso in quota.

Rocket Lab alla fine ha tagliato il live streaming. Successivamente, la compagnia rivelò che il razzo Electron era stato perso durante il volo.

Il CEO di Rocket Lab, Peter Beck, si è scusato per il fallimento su Twitter. "Mi dispiace incredibilmente che non siamo riusciti a fornire i satelliti dei nostri clienti oggi", ha twittato. "Siate certi che troveremo il problema, lo correggeremo e torneremo presto sul blocco."

La missione, denominata "Pics Or It Not Happen", portava principalmente piccoli satelliti per l'imaging della Terra. Il carico utile principale era CE-SAT-IB di Canon Electronics, progettato per dimostrare la tecnologia di imaging della Terra con telecamere ad alta risoluzione e grandangolari. Il razzo trasportava anche cinque satelliti SuperDove della società Planet, progettati per l'immagine della Terra dall'alto. L'ultimo payload era un piccolo satellite chiamato Faraday-1, delle missioni nello spazio, che ospitava più strumenti di startup e altre organizzazioni che avevano bisogno di un passaggio nello spazio.

(Embed) https://www.youtube.com/watch?v=5ZcZoDFYjXc?rel=0 (/ embed)

Il CEO di Planet, Will Marshall ha annunciato la perdita dei satelliti su Twitter, notando che la società ha in programma di lanciare ancora più satelliti quest'estate su due lanci separati. "Anche se non è mai il risultato che speriamo, il rischio di fallimento nel lancio è un Pianeta a cui è sempre pronto" la società ha detto in una dichiarazione. Planet sta per lanciare fino a 26 dei suoi satelliti SuperDove su un missile Vega europeo in agosto, dal Sud America.

Sin dal suo inizio, Rocket Lab ha messo 53 veicoli spaziali in orbita terrestre bassa in 12 missioni separate, con il lancio di questo fine settimana il terzo per Rocket Lab quest'anno. La maggior parte del volo della compagnia ha avuto successo. Il primo volo del Rocket Lab nel 2017, chiamato "È un test", è stato l'unico volo che non ha funzionato secondo i piani; il razzo è stato lanciato con successo e ha raggiunto lo spazio, ma non ha raggiunto l'orbita. Tutte le altre missioni del Rocket Lab sono state perfette da allora, facendo del volo di oggi il primo grande fallimento per la compagnia.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *