MrBeast termina la competizione Finger on the App dicendo ai giocatori di smettere


Dopo aver visto i concorrenti tenere le dita attaccate allo schermo del telefono per più di 70 ore, il creatore di YouTube Jimmy "MrBeast" Donaldson ha definito la fine anticipata di un enorme concorso originariamente progettato con un vincitore e un premio di $ 25.000 in mente. Il risultato? Quattro vincitori, ognuno a piedi con $ 20.000 in mano.

Donaldson "Dito sull'app" era un gioco una tantum progettato in collaborazione con il collettivo Internet MSCHF. Le regole erano semplici: sii l'ultima persona a staccare il dito dallo schermo del telefono e vinci $ 25.000. Il gioco è iniziato alle 03:00 ET del 30 giugno e si è protratto fino a quando Donaldson ha messo fine alla follia su Twitter alle 13:15 ET di oggi.

"Carissimi i quattro concorrenti rimasti con il dito ancora sull'app, la finisco qui" Donaldson ha twittato. “Tre giorni sono pazzi! TUTTI vincerete e riceverete TUTTI $ 20.000. CONGRATULAZIONI!"

Nonostante le richieste di Donaldson per i giocatori di "andare a dormire", un paio di concorrenti hanno continuato. Un giocatore ha discusso in diretta streaming che il tweet di Donaldson potrebbe essere un trucco; se tre degli ultimi quattro giocatori si togliessero le dita, l'ultima persona in piedi potrebbe ancora vincere $ 25.000. Un altro membro degli ultimi quattro ha avuto il gioco disconnesso.

Un paio di giocatori hanno detto di aver twittato a Donaldson chiedendo dei prossimi passi perché erano rimasti confusi. Donaldson poi twittato che è stato in grado di ottenere due "dei $ 20.000 vincitori in una telefonata". UN segui il tweet di Donaldson ha confermato che "tutti e quattro i vincitori sono stati contattati e riceveranno i loro soldi".

"Sono contento che un robot non abbia vinto", ha twittato Donaldson.

Donaldson ha anche affermato che molte persone stavano fingendo di aver vinto, ma che la sua squadra "ha confermato i vincitori effettivi attraverso il backend e sono stati tutti contattati". Almeno una persona su uno streaming live che ha affermato di essere stata nel gruppo finale ha dichiarato di non aver ricevuto una chiamata da Donaldson. The Verge ha contattato MSCHF e Donaldson per ulteriori informazioni.

Durante l'ultimo giorno, Donaldson ha iniziato a offrire ad alcuni dei giocatori rimasti migliaia di dollari per staccare il dito dall'app. Due giocatori hanno tolto le dita dall'app il 2 luglio per $ 5.000 ciascuno, secondo I tweet di Donaldson, e un altro due giocatori si sono tolti le dita oggi per $ 10.000 ciascuno.

Donaldson si è fatto un nome su YouTube per questo tipo di video. Negli ultimi tre anni, Donaldson ha filmato video su come fare grandi donazioni o presentare sfide che fanno incontrare amici e sconosciuti a nuove case e automobili. Il suo canale è salito alle stelle con il nuovo formato. Donaldson ha dato a sua madre $ 100.000, comprato un casa per il suo migliore amico, ha aperto negozi pop-up in cui i visitatori potrebbe acquistare elettronica costosa a basso costoe ha acquistato gli acquirenti di automobili un veicolo a loro scelta dopo aver rilevato un concessionario, praticamente regalando ogni macchina.

Prima del lancio del gioco, Donaldson ha parlato con The Verge sulle aspettative che la sua squadra e MSCHF avevano per il gioco. L'app era pronta a contenere "milioni di giocatori simultanei", con oltre 1 milione di giocatori entro la prima ora. Avere quei tanti giocatori che entrano in una partita contemporaneamente comporta alcune preoccupazioni.

Donaldson era particolarmente interessato a "assicurarsi che qualcuno non potesse semplicemente fissare il nastro con la mano al telefono", ha detto The Verge al tempo. Ciò ha richiesto ai giocatori di muovere occasionalmente le dita in modi specifici, ha detto. Donaldson ha anche riconosciuto che gran parte di esso è fuori dal suo controllo, ma è quell'elemento caotico da cui era più eccitato.

"Penso che la bellezza del gioco sia che non abbiamo davvero il controllo", ha detto Donaldson. "Dipende davvero dalle persone che giocano e vedono chi dura più a lungo, e penso che la nostra cosa principale fosse semplicemente mantenere il gioco giusto".

Alla fine, è diventato chiaro che Donaldson voleva controllare un po 'il gioco per assicurarsi che i concorrenti finalmente dormissero.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.