American Airlines riprenderà la prenotazione dei voli a capacità, man mano che i casi COVID-19 saliranno


American Airlines riprenderà a prenotare i voli a capacità a partire dal 1 ° luglio, la società ha annunciato. La politica è simile a quella di United Airlines, che Notizie ABC rapporti non ha mai bloccato i posti a sedere o messo un limite alla capacità dei suoi voli. Tuttavia, l'approccio contrasta nettamente con altre compagnie aeree, che continuano a imporre limiti di capacità al fine di consentire il distanziamento sociale in aereo poiché il numero di casi di coronavirus negli Stati Uniti è in aumento.

L'industria aerea è stata duramente colpita dalla pandemia di coronavirus, con il crollo del numero di passeggeri. Il Chicago Sun Times rapporti che nel suo punto più basso di aprile, il numero di passeggeri di American Airlines è diminuito di circa il 95 percento. Sebbene le prenotazioni di passeggeri siano aumentate da allora, il numero di persone che passano attraverso gli aeroporti degli Stati Uniti è ancora un quarto di quello che era un anno fa.

American Airlines ha iniziato a limitare le prenotazioni a circa l'85 percento della capacità di un aereo in aprile, secondo il Chicago Sun Times.

Il CEO della United Scott Kirby ha espresso dubbi sul fatto che il distanziamento sociale sia persino possibile sugli aerei, Chicago Sun Times riferisce che le persone sono a meno di un metro di distanza l'una dall'altra, anche quando i posti di mezzo sono lasciati vuoti. Il Boston Globe rapporti l'amministratore delegato americano Doug Parker ha espresso preoccupazioni simili. Tuttavia, un rappresentante sindacale della Allied Pilots Association, ha ribattuto che questo "non significa che ti arrendi ad esso e getti l'aereo là fuori con tutti i posti occupati".

American afferma di avere altre misure per aiutare a prevenire la diffusione del virus. Informerà i clienti se sono prenotati su voli affollati e darà loro la possibilità di spostare la loro prenotazione senza costi aggiuntivi, e al momento del check-in chiederà ai clienti di certificare che sono stati liberi da sintomi COVID-19 per il 14 giorni precedenti. I clienti potranno anche spostare i posti una volta saliti a bordo, soggetti a limitazioni. American sta implementando altre misure di sicurezza come una pulizia più accurata, filtri HEPA per pulire l'aria più frequentemente e un requisito obbligatorio per la maschera facciale.

Molte compagnie aeree richiedono ai passeggeri di indossare maschere facciali. All'inizio di questo mese, un gruppo di importanti compagnie aeree statunitensi – tra cui American Airlines, United Airlines, Delta Air Lines, JetBlue e Southwest – ha reso obbligatoria la copertura facciale per tutti i passeggeri, con l'eccezione fatta per mangiare o bere, bambini piccoli o persone con un ragione medica o disabilità che ha impedito loro di indossare una maschera.

Mentre gli Stati Uniti e gli Stati Uniti procedono senza limiti di capacità, altre compagnie aeree manterranno le loro per tutta l'estate. Delta copre il 60% dei posti a sedere nella cabina principale e il 50% in prima classe fino al 30 settembre, oltre a bloccare i posti medi, Notizie ABC rapporti. Southwest Airlines sta bloccando i posti medi nello stesso periodo di tempo, mentre JetBlue sta bloccando i posti medi fino alla fine di luglio.

L'annuncio arriva mentre gli Stati Uniti vedono un aumento nei nuovi casi COVID-19. Ieri il Progetto di monitoraggio COVID ha dichiarato che ci sono stati 42.000 nuovi casi di virus nel paese, a seguito tre giorni record di nuovi casi. Sebbene ulteriori test spieghino parte dell'aumento, anche la percentuale di test positivi è in aumento, secondo i dati della John Hopkins University.

"Non riesco a immaginare un momento peggiore per dire ai passeggeri che gli aerei su cui potrebbero essere saranno completamente pieni", ha detto un portavoce della Allied Pilots Association, un sindacato che rappresenta i piloti di American Airlines Chicago Sun Times, rilevando che la mossa potrebbe danneggiare la fiducia del pubblico nei voli.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.