YouTuber Shane Dawson Dice di essere “Disposto a Perdere Tutto”, come le Controversie del Passato Riaffiorano


Stella di YouTube Shane Dawson vuole che i suoi milioni di fan sapere che egli non è la persona che ha usato per essere.

In 20 minuti di video rilasciato venerdì, 26 giugno e intitolato “Assunzione di Responsabilità”, Dawson ha affrontato il rinnovato critiche che ha rivolto per il suo uso del blackface, la N-word e altri commenti offensivi che ha fatto a partire dal lancio del suo popolare canale YouTube più di un decennio fa.

Pur avendo rilasciato pubbliche scuse in passato, Shane ha detto che è solo di recente che si rese conto di quanto poco questi incidenti sono stati gestiti.

“Ho fatto un sacco di cose nel mio passato, che odio, che mi auguro di poter far andare via, che ho provato a far andare via dall’eliminazione di video, o onu-tagging mio Instagram, letteralmente facendo tutto ciò che posso fingere che le cose non accada”, ha detto. “Perché sì, ho chiesto scusa per un sacco di loro, ma io sono 31 anni, quasi 32. Quelle scuse succhiare. Non so chi sia quella persona è più.”

Col senno di poi, Shane ha spiegato che “Questo video proviene da un luogo di voglia dei miei s–t, volendo proprio a tutto quello che ho fatto su internet, che ha colpito la gente, che ha aggiunto il problema, che non è stato gestito bene. Dovrei essere punito per cose”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *