Dr Disrespect è sparito e Twitch non dirà perché


Il dott. Disrespect è scomparso da Twitch questo pomeriggio, con il suo account che è scomparso dal sito, portando a voci che gli era stato vietato. La scomparsa arriva due giorni dopo che Twitch ha detto che avrebbe iniziato a emettere sospensioni permanenti per gli streamer mentre si reprimeva per le accuse di molestie e cattiva condotta sessuale.

Twitch non confermerebbe di aver bandito il dott. Disrespect, il motivo per cui avrebbe potuto essere bandito o se avrebbe potuto essere bandito in modo permanente. Twitch ha firmato il Dr Disrespect con un contratto esclusivo di due anni a marzo per una somma di denaro non rivelata ma "che cambia la vita". Lo streamer aveva anche stretto un accordo con una società di produzione per creare una serie TV animata attorno al suo personaggio.

Il dottor Disrespect, vero nome Herschel "Guy" Beahm, è famoso per la sua persona esagerata – scorre nel personaggio come una persona che porta il gioco ad un certo estremo – ed è tra i 10 account più seguiti di Twitch, un elenco che include diverse persone (come Ninja) che non utilizza più il sito.

Il potenziale divieto sarebbe un'enorme affermazione di Twitch – se Twitch dovesse scegliere di confermarlo. Segnalerebbe che la piattaforma inizierà a prendere più seriamente il comportamento dei suoi streamer sia in streaming che in streaming, dopo una settimana di denunce di molestie sessuali e aggressioni.

Beahm non sembra essere stato tra quelli che sono stati accusati di molestie o altri comportamenti scorretti, ma in passato è stato una figura controversa. Beahm è stato bandito l'anno scorso per lo streaming dal bagno di un uomo all'E3. Nel 2018, è stato criticato eseguire caricature razziste durante lo streaming.

Twitch ha suggerito che Beahm aveva violato le linee guida della community del sito o i termini di servizio in un'email a The Verge ma non lo direi specificamente. "Come è il nostro processo, prendiamo le misure appropriate quando abbiamo prove che uno streamer ha agito in violazione delle nostre Norme della community o dei Termini di servizio. Questi si applicano a tutti gli streamer indipendentemente dallo stato o dalla rilevanza nella comunità ", ha detto un portavoce di Twitch in una e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *