Tomljanovic downs locale preferito Rogers a Charleston evento di tennis


Ajla Tomljanovic dell'Australia durante l'UTR Pro Match di Serie a West Palm Beach, in Florida.

Ajla Tomljanovic dell’Australia durante l’UTR Pro Match di Serie a West Palm Beach, in Florida.

Michael Reaves/Getty Images

Australia Ajla Tomljanovic mano Shelby Rogers un altro deludente sconfitta nella sua città natale, il mercoledì con un dritto set vincere in Credito di Una Banca Invitational a Charleston, Carolina del Sud.

Tomljanovic battere Rogers 6-1, 6-2 il secondo giorno del torneo, che sta dando WTA giocatori, guidati dal campione dell’Australian Open di Sofia Kenin, la possibilità di competere prima women’s tennis tour termina la sua coronavirus arresto nel mese di agosto.

Non è la prima volta Tomljanovic ha testato se stessa dal momento che il Covid-19 pandemia ha portato il WTA tour – insieme con quasi tutti i global sport – una battuta d’arresto.

Ha partecipato nel mese scorso UTR Pro Serie di partite.

Le partite sono state contestate nella accorciato Fast4 formato, mentre questa settimana di eventi sul verde dei campi che ospitano un WTA Tour ogni anno, dispone di 16 giocatori contestare tradizionale, singole e doppie, in un team formato.

Stretta di allontanamento sociale e altri protocolli sanitari per l’evento, il che significa che Rogers è stare a casa, ma in un hotel vicino alla sede.

Né si può contare sul sostegno di amici e familiari in tribuna, che sono vuoti.

“E’ sicuramente non è la stessa,” Rogers ha detto Al Post & Corriere giornale a Charleston.

Ma Rogers ha detto che il più duro di regolazione stava facendo la sua linea di chiamate in assenza di giudici di linea.

“E’ stata la parte peggiore per me,” Rogers ha detto. “Non ero molto bravo a chiamare le linee. Non volevo imbrogliare lei, quindi penso che ho perso un paio, così poi l’ho spuntata su questo.”

Altri risultati di mercoledì, che ha visto un dritto secondo giorno di pioggia, ritardi, incluso Amanda Anisimova del 7-5, 6-4 vittoria collega Americano Daniella Collins e capitano della squadra di Bethanie Mattek-Sands 6-1, 6-3 vittoria oltre a Puerto Rico, medaglia d ‘ oro Olimpica Monica Puig.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *