‘White Vive Materia” striscione è stato per “incitazione all’odio razziale”, dice il Burnley FC CEO Neil Hart


Poi lunedì una più discordanti nota, è stato colpito-un aereo ha sorvolato l’Etihad Stadium durante il Manchester City nella gara contro il Burnley finale un banner per visualizzare il messaggio: “White Vive Materia Burnley.”

Il Burnley ha condannato il banner, rilascia una dichiarazione durante la partita di offrire le sue scuse senza riserve. Dopo la partita, il Burnley il capitano benjamin Mee è detto “vergogna e imbarazzo.”

Secondo il Sindaco di Burnley, Wajid Khan, le persone responsabili per l’organizzazione della “White Vive Materia” stendardo “manca il punto” di Nero Vite contano movimento.

Egli fa notare che, sebbene il Burnley “ha fatto finora” dopo la gara di tumulti nel 2001, una piccola minoranza non si rendono conto che il Nero Materia viva movimento “non si tratta di una frase.”

Il Manchester City l'attaccante Sergio Aguero (a sinistra) e Burnley difensore James Tarkovskij prendere un ginocchio a sostegno del Nero Vite contano movimento.
“E’ un movimento, una comprensione, una realizzazione che la storia che le persone di colore hanno affrontato e continuano ad affrontare le sfide di razzismo, come abbiamo visto, attraverso la tragica morte di George Floyd,” Khan, che ha ammesso di aver “molto deluso e imbarazzato” quando gli è stato detto di banner, detto CNN Phil Nero.
Ma non tutti la sensazione di imbarazzo. Quando la CNN ha viaggiato per il Burnley, martedì, una donna intervistata dalla CNN al di fuori del club Turf Moor Stadio stava cercando di attaccare fogli di carta con il messaggio “White Vive Anche la Materia” al di fuori della terra. Il club pagine di social media sono anche stato inondato con le critiche al club di risposta.

“Questo è un momento di cogliere l’opportunità di guardare e riflettere su tutti gli istituti di tutto il mondo”, ha osservato Khan, che ha aggiunto che anche molti stanno vedendo Nero Vite contano come solo una frase.

“E che è la loro ignoranza,” ha detto. “E penso che manca il punto. E hanno bisogno di essere educati. Proprio come siamo stati educare le persone circa l’omofobia, Islamofobia e l’Antisemitismo. Dobbiamo guardare a tutte le ingiustizie della società e di stare in piedi per loro e trattare con loro.”

A seguito di una indagine di polizia, Capo Sovrintendente Russ Procter detto che “non ci sono reati che sono stati comunicati in questo momento.”
Burnley'inglese difensore Ben Mee ha detto che era "imbarazzo e vergogna che un piccolo numero di fan che hanno deciso di volare che intorno allo stadio."

‘Inaccettabile’

In un’intervista con la CNN, il martedì, il Burnley CEO Neil Hart ha detto che la motivazione dietro lo striscione è stato quello di “incitare all’odio razziale.”

“È chiaro che tutte le vite materia: Bianco, Nero, ovunque tu sei. Quello che stiamo dicendo, attraverso la campagna, sono di colore Nero e gruppi etnici minoritari hanno affrontato la persecuzione e l’ingiustizia e la disuguaglianza per centinaia di anni e sono ancora di fronte a quella di oggi e che è la ragione dietro a questa campagna”, ha detto Hart. “Non stiamo dicendo White vive non importa.

“Siamo molto ferma contro ogni forma di comportamento discriminatorio. Ed è quello che la scorsa notte è stata di circa. La scorsa notte è stata guidata da un gruppo di individui che sono legati a un gruppo di destra, e ieri sera la motivazione era quello di incitare all’odio razziale, full stop. E questo è inaccettabile.”

Burnley CEO Neil Hart ha detto che le persone coinvolte con il banner "sono noti per il club."
Il Burnley ha avuto un rapporto stretto con l’estrema destra politica. Nel 2009, il British National Party ha vinto la sua prima sede in un inglese il consiglio di contea, con una vittoria, nel Lancashire, in Padiham e Burnley West ward. Khan ha combattuto Britannico di estrema destra, attivista Tommy Robinson quando lui “(stava a) nord-ovest dell’Inghilterra” e l’ex BNP leader Nicholas Griffin.

Khan, che era “nato e cresciuto” in Burnley, dice che ha ottenuto in politica per la lotta contro l’estrema destra nelle elezioni del comune e di “esporre l’ignoranza e la politica dell’odio e della divisione.”

“(Il razzismo a Burnley) non è diverso rispetto a qualsiasi altro in qualsiasi parte del paese o del mondo,” il 40-year-old Khan ha detto. “Le persone che hanno fatto il banner, che avevano il loro modo di pensare.

“Ma che modo di pensare è stato sconfitto in modo coerente e persistente attraverso persone là fuori dando un contributo positivo. E penso che il negativo della politica di divisione e di odio può essere sconfitto solo dove ci sono abbastanza uomini e donne di uscire e mostrare il meglio che in aree.

“E credo che il modo che abbiamo per affrontare questo è di essere più inclusiva, sostenendo i movimenti che per contrastare la discriminazione e la disuguaglianza, come la Premier League, il Nero Vive Questione di movimento.”

Khan dice che, nonostante il Burnley's passato, è diventato un "molto coesa comunità."

Stare in pista

Prima i Bianchi Vivono Materia banner era volato sopra l’Etihad Stadium, un sacco di slancio positivo sembrava essere stato raccolto attraverso la Premier League è il supporto per il ” Black Lives Matter movimento.

E l’ex Liverpool e attaccante inglese Emile Heskey ritiene che il banner è stato un tentativo da parte di “una persona sciocca” che voleva “far parlare di sé.”

“Si sta andando sempre di avere una persona che rovina ciò che sta succedendo, e questo è un movimento positivo,” Heskey ha detto alla CNN Sport Amanda Davies in un Instagram Live chat di martedì.

“E’ una cosa positiva che le persone sono seduti e stiamo avendo discussioni e siamo a discutere apertamente e a riconoscere che, sì, abbiamo forse bisogno di modifiche. Che, sì, probabilmente appena costeggiato su un paio di cose. Sì, andiamo a vedere dove possiamo realmente aiutare e fare il cambiamento.

Heskey è raffigurato a giocare per l'Inghilterra contro l'Italia.

“Stiamo parlando di una questione che, sì, la gente riconoscendo che abbiamo bisogno di fare di meglio e quindi si ottiene una persona sciocca che rende di se stesso che egli deve volare un aereo nel corso di un gioco. Perché dovresti fare una cosa del genere?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.