Ecco tutti i dispositivi che possono eseguire iOS e iPadOS 14, macOS Big Sur e watchOS 7


Al WWDC, Apple ha annunciato il suo ultimo software per tutti i suoi dispositivi: iOS 14, iPadOS 14, watchOS 7 e macOS Big Sur. Ma quel nuovo software non arriverà su tutto l'hardware attualmente supportato da Apple – come ogni anno, alcuni dispositivi meno recenti non sono stati tagliati. Ecco cosa otterrà e non riceverà aggiornamenti software quest'anno.

iOS e iPadOS sono i più semplici: se il tuo dispositivo attualmente esegue iOS e iPadOS 13, eseguirà anche iOS e iPadOS 14, senza che nuovi dispositivi siano destinati a perdere il supporto quest'anno.

Per iOS 14, che include i seguenti dispositivi:

  • iPhone 11
  • iPhone 11 Pro
  • iPhone 11 Pro max
  • iPhone XS
  • iPhone XS max
  • iPhone XR
  • iPhone X
  • iPhone 8
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone SE (1a generazione)
  • iPhone SE (2a generazione)
  • iPod touch (7a generazione)

Mentre iPadOS 14 arriverà su tutti questi tablet:

  • iPad Pro da 12,9 pollici (4a generazione)
  • iPad Pro 11 pollici (2a generazione)
  • iPad Pro da 12,9 pollici (3a generazione)
  • iPad Pro 11 pollici (1a generazione)
  • iPad Pro da 12,9 pollici (2a generazione)
  • iPad Pro da 12,9 pollici (1a generazione)
  • iPad Pro da 10,5 pollici
  • iPad Pro da 9,7 pollici
  • iPad (7a generazione)
  • iPad (6a generazione)
  • iPad (5a generazione)
  • iPad mini (5a generazione)
  • iPad mini 4
  • iPad Air (3a generazione)
  • iPad Air 2

https://www.theverge.com/

I successi più importanti stanno arrivando nella gamma Apple Watch: watchOS 7 funzionerà solo su Apple Watch Series 3, Series 4 e Series 5, con i modelli Series 1 e Series 2 entrambi destinati a perdere il supporto.

Inoltre, Apple avverte che "non tutte le funzionalità sono disponibili su tutti i dispositivi", il che significa che anche se il tuo Apple Watch sta ricevendo il nuovo aggiornamento, potrebbe non ottenere tutte le nuove funzionalità a seconda dell'età.

Infine, c'è macOS Big Sur, che verrà eseguito sui seguenti dispositivi Mac.

  • MacBook (2015 e successivi)
  • MacBook Air (2013 e successivi)
  • MacBook Pro (fine 2013 e versioni successive
  • Mac mini (2014 e successivi)
  • iMac (2014 e successivi)
  • iMac Pro (2017 e versioni successive, ovvero tutti i modelli)
  • Mac Pro (2013 e successivi)

Non fare il taglio per Big Sur: MacBook Air 2012, MacBook Pro di metà 2012 e inizio 2013, mini Mac di 2012 e 2013 e iMac 2012 e 2013. Se non sei sicuro che il tuo MacBook sia abbastanza nuovo da tagliare, puoi farlo controllare seguendo La guida di Apple qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *