Statua di tennis grande Arthur Ashe devastato in Virginia


Palla da Tennis (Foto di Iván TerrÃ3n/Europa Press via Getty Images)

Palla da Tennis (Foto di Iván TerrÃ3n/Europa Press via Getty Images)

Una statua di Afro-Americani tennis grande Arthur Ashe visualizzato nella sua nativa Richmond, in Virginia, è stato vandalizzato il mercoledì.

Tra corso nazionale di protesta contro il razzismo e la brutalità della polizia, fotografie hanno mostrato la base della statua era stato verniciato a spruzzo con le parole “white vive materia e “WLM” – con le lettere “BLM” poi verniciati a spruzzo su entrambi.

Il Richmond Times-Dispatch ha detto volontari locali si sono affrettati a iniziare a lavorare per rimuovere i tag sul monumento dedicato per il tre volte campione del grande Slam, che è stato il primo giocatore nero selezionato per NOI di Coppa Davis.

Ashe, che si è ritirato nel 1980, è stato un sostenitore per i diritti civili e per i diritti dei pazienti di HIV/AIDS prima della sua morte, nel 1993, per AIDS.

La statua, dedicata nel 1996, è su Richmond Viale del Monumento, dove più statue memorialising Confederato dati sono stati rovesciati, vandalizzato o previsto per la rimozione durante le proteste scatenato dalla morte di George Floyd, per mano di un bianco, Minneapolis ufficiale di polizia il 25 Maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.