Renegade sacerdote occupa russo convento



Padre Sergii Romanov, un chierico di Ekaterinburg diocesi ed ex poliziotto, che è stato vietato dalla predicazione della chiesa di leadership, ha assunto la Sredneuralsk convento di martedì. Il superiore e quattro monache del complesso di sinistra locali, secondo la diocesi. Guardie armate che sostengono Sergii ha visto, girando i locali secondo i media locali, i rapporti.

“Non mi lasciare”, ha detto in un video di indirizzo pubblicato il 13 giugno. Un ritratto di Stalin era nel suo sfondo.

“Si ha l’esperienza — si dovrà calcio noi il monastero con la polizia e la guardia nazionale,” ha detto. “Ho una bara, ho una croce, io sono chiodi — sono in attesa di una tua decisione.”

Mercoledì, pellegrini iniziato affollano il convento, riferito i media locali, con una stima di circa 200 persone che frequentano i servizi, secondo URA.RU outlet, che in diretta streaming l’evento.

La polizia, inoltre, di entrare in convento, ma non di segnalare eventuali violazioni, secondo una dichiarazione dalla sezione locale del Ministero dell’Interno. Il nuovo superiore, nominato dalla diocesi per eseguire il convento, non è ancora stato in grado di ottenere l’ingresso.

A fine aprile, Sergii è stato vietato dalla predicazione della chiesa Ortodossa a causa del suo controverso sermoni in cui ha detto che il coronavirus non esiste “maledetto” coloro che avevano chiuso chiese a causa dell’epidemia e ha esortato i Russi di disobbedire al patriarca dell’ordine, non si riuniscono durante la Pasqua Ortodossa.

Il chierico è stata isolata in un piccolo monastero in Sverdlovsk, ma rifatta a Maggio, e ha intensificato il suo anti-coronavirus retorica in una serie di video pubblicati online.

In uno di essi, ha detto che le autorità hanno voluto mettere i Russi in un “Satana elettronico camp”, che si riferiscono a strumenti come pass elettronici utilizzati per applicare l’isolamento in Russia. Egli ha anche dedotto che le masse sarà controllato tramite “mortale chip elettronici” e di intelligenza artificiale, con il pretesto di vaccinazione.

Ortodosse locali di leadership, ha detto i suoi sermoni “non riflettono il punto di vista del Ekaterinburg diocesi,” spogliato del diritto di indossare una croce, e ha avviato il procedimento in un tribunale ecclesiastico per determinare il suo futuro. La polizia locale ha anche lanciato un’indagine dopo ritenendo che i suoi sermoni contenute informazioni false e istigato l’odio.

Il Sredneuralsk convento copre un ampio tratto di terra, con la sua azienda agricola, la scuola e il cimitero, ha detto Ilya Shumanov, Vice direttore di Trasparenza Internazionale in Russia. Ha rispetto per il Vaticano e ha detto che gode di una relativa autonomia, che potrebbe consentire il prete si occupano a tempo indeterminato.

Sergii è noto per la sua ultra-conservatori e ha fatto vari controverso crediti in passato.

L’anno scorso, ha suggerito l’Anticristo sarebbe presto emergere in Russia, come contropartita per il Presidente Vladimir Putin, e ha criticato le leggi contro la violenza domestica. Egli ha anche criticato duramente Ekaterinburg Ortodossa di leadership quando è eseguito al di fuori di un progetto per la costruzione di una cattedrale a causa del massiccio rifiuto da parte dei residenti della città.

Riferito i media locali ha trascorso del tempo in prigione nel 1990 per rapina e omicidio, un reclamo suoi sostenitori negare. Sergii è anche chiamato come il leader del “zar adoratori”, setta, dopo legalmente cambiato il suo nome a Nikolaj Romanov in onore dell’ultimo zar di Russia nicola II, che fu ucciso insieme con la famiglia reale al di fuori di Ekaterinburg nel 1918.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *