Bianca Andreescu si unisce con la Williams, impegnandosi a US Open


Bianca Andreescu del Canada reagisce dopo la sconfitta di Sofia Kenin degli Stati Uniti in seguito ad una semi-finale il Giorno 8 di Coppa Rogers presso Aviva Centro a Toronto il 10 agosto 2019.

Bianca Andreescu del Canada reagisce dopo la sconfitta di Sofia Kenin degli Stati Uniti in seguito ad una semi-finale il Giorno 8 di Coppa Rogers presso Aviva Centro a Toronto il 10 agosto 2019.

Vaughn Ridley/Getty Images

Canadese Bianca Andreescu ha annunciato che sarà lei a difendere il suo US Open titolo ore dopo il sei volte vincitore Serena Williams confermato che lei avrebbe anche giocare.

Principali player Europei hanno espresso preoccupazione circa l’US Tennis Association (USTA) piani per giocare il torneo in una bolla di ridurre al minimo il coronavirus rischi.

“Non ho alcun dubbio che la USTA ha il miglior piano per garantire la nostra sicurezza con il ritorno del tennis nel 2020,” mondo N. 6 Andreescu ha scritto su Twitter a seguito di mercoledì USTA annuncio di dettaglio delle condizioni sotto le quali il primo post-Covid-19 torneo del grande Slam sarebbe tenuto.

Novak Djokovic, Rafael Nadal e Simona Halep hanno tutti detto che è improbabile che giocare in US Open.

Il torneo sarà giocato a porte chiuse, dal 31 agosto al 13 settembre.

Sotto protocolli sanitari, i giocatori saranno testati per COVID-19 prima di partire per New York, all’arrivo e una volta o due volte alla settimana durante il loro soggiorno.

Essi saranno in grado di rimanere in un hotel dove due camere matrimoniali, sarà riservata per loro, o affittare una casa, al di fuori di Manhattan.

Il numero dei membri del loro entourage che li possono accompagnare rimane essere determinato.

Djokovic ha detto che la maggior parte dei giocatori aveva parlato di “una, piuttosto negativo” del suonare a New York ed ha previsto alcuni, invece, un interruttore per il ritardo clay court stagione, invece.

Andreescu ha detto che ha capito.

“La decisione, so che non è stato fatto con leggerezza e l’ho completamente di supporto e di comprendere tutti i giocatori di opinioni personali sulla materia e il loro livello di comfort di viaggio vicino e da lontano per competere sul più grande palcoscenico del mondo.

“Ritorno alla vita, una volta saputo che non è più un’opzione,” lei ha scritto. “Ma, ho intenzione di fare la maggior parte delle opportunità di tornare in campo, ri-connettersi con i giocatori e gli amici e, auspicabilmente, portare il tennis torna a milioni di fan in tutto il mondo in modo sicuro.”

Andreescu, che ha compiuto 20 di martedì, ha vinto il suo primo titolo del grande Slam l’anno scorso a Flushing Meadows da battere Serena Williams in finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *