La Russia accusa la leader Artico ricercatore di spionaggio per la Cina



Gli investigatori sostengono che Valery Mitko, Presidente dell’Artico Accademia delle Scienze di San Pietroburgo, ha dato un documento contenente i segreti di stato per l’intelligence Cinese nei primi 2018 Cina Dalian Maritime University, dove è stato visiting professor, il suo avvocato Ivan Pavlov ha detto alla CNN.

Secondo Pavlov, il documento in questione trattata hydroacoustics,lo studio del suono in acqua comunemente applicati in navigazione subacquea, di comunicazione e di monitoraggio sottomarino attività, tra le altre cose.

Mitko, 78, nega qualsiasi male. Il suo avvocato sostiene che tutte le informazioni che lo scienziato ha portato dalla Russia alla Cina per le sue lezioni era apertamente disponibili. Il servizio stampa del Servizio Federale di Sicurezza non ha risposto a una richiesta di commento.

Mitko stato accusato di stato tradimento e messo agli arresti domiciliari nel febbraio di quest’anno, ma i dettagli del suo caso sono solo emerso ora, dopo Pavlov team di difesa Komanda29, specializzata in stato di sicurezza e spionaggio casi, la raccolse, per attirare l’attenzione del pubblico.

Gli osservatori della Russia-Cina relazioni credere spiare accuse contro Arctic ricercatore potrebbe evidenziare una crescente concorrenza tra i due paesi nella regione. Mosca e Pechino hanno costruito una partnership strategica nell’Artico, in mezzo a crescenti tensioni con l’Occidente, ma la Russia è stata attenta su ogni cooperazione militare in quella zona, ha detto Alexander Gabuev, presidente della Russia nella regione Asia-Pacifico Programma del Carnegie Moscow Center.

“La cina mostra davvero che abbia ambizione militare dal modo in cui la sua intelligenza stanno cercando in queste cose,” Gabuev detto. “Subs operare in folle acque e probabilmente stiamo vedendo un nuovo fronte di Cinese globali marina di sviluppo. E subs che potrebbe operare nell’Artico sono parte”.

Diversi russo accademici sono stati accusati o condannati per il passaggio di segreti di stato ai governi esteri negli ultimi anni. Nel 2018, un tribunale di Mosca carica Viktor Kudryavtsev, un ingegnere aerospaziale, con il tradimento, presumibilmente per la condivisione di un report che contiene informazioni sull’russo hypersonic armi con un istituto Belga a seguito di un comune programma di ricerca, statali agenzia TASS ha riferito.

Kudryavtsev, che è nel suo fine degli anni ‘ 70, ha trascorso più di un anno in un centro di detenzione, ma è stato trasferito agli arresti domiciliari a causa della sua fragile salute. Il suo caso è ancora nella fase delle indagini preliminari. Altri due dipendenti dello stesso istituto, dove Kudryavtsev lavorato da allora, sono stati arrestati in stato di tradimento oneri, secondo notizie di agenzia TASS.

In un altro spazio, ricercatore, 79-anno-vecchio Vladimir Lapygin, è stato rilasciato dal carcere la scorsa settimana sulle prime parole, a seguito di una il 2016 convinzione per trasmettere i dettagli tecnici sulla navicella spaziale russa in Cina, secondo la TASS.

Tutti gli scienziati che hanno negato il male, dicendo che le informazioni sono accusati di condivisione non è stato classificato.

Pavlov, l’avvocato, ha suggerito che i casi sono i prodotti di paranoia all’interno di servizi speciali russi. Corte le statistiche mostrano che il numero totale di sicurezza dello stato-casi correlati alle stelle dopo l’annessione della Crimea nel 2014, che, allevati “militarista sentimenti” nell’ambito di applicazione della legge, egli dice.

Secondo i dati pubblicati dalla Russia, la Suprema Corte, dal 2009 al 2013 per un totale di 25 persone sono state condannate in stato di tradimento oneri, e, nel 2014, da solo non ci sono stati 15 convinzioni. Tra il 2014 e il 2019, 51 persone sono state condannate di stato tradimento.

“C’è un gruppo a rischio di chi è in possesso di alcune informazioni sensibili o raccogliere tali informazioni, e in primo luogo questi sono scienziati, ma potrebbe essere giornalisti o civile, attivisti, anche,” l’avvocato aggiunge. “[Servizi speciali] monitor che ha legami internazionali e contatti con l’estero, quindi un po ‘ di luce rossa lampeggia una volta che vanno all’estero… e la mentalità dei nostri agenti dice che se uno scienziato va all’estero, ha ovviamente ci va a vendere segreti.”

Dal La cina si proclama “un vicino-Artico stato,” esso ha notevolmente intensificato gli sforzi per aumentare la sua presenza, spesso con la Russia e ignorando gli altri stati costieri che si sono alleate con gli stati UNITI e la NATO. La Russia, invece, è una priorità per il revamping delle sue regioni all’interno del circolo polare Artico, è stato in gran parte abbandonato dopo il crollo dell’URSS.
Nel mese di Marzo, il Presidente Vladimir Putin ha presentato un ambizioso Artico 2035 piano, nella speranza di portare posti di lavoro in regione, per lo sviluppo di enormi progetti di energia che la Cina ha investito in, e la Russia sta cercando di esportare il petrolio e il gas del Mare del Nord Itinerario diventa sempre più privo di ghiaccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *