Il mondo No 1 Ashleigh Barty ha ‘riguarda’ la riproduzione US Open


Ashleigh Barty (TEAMtalk)

Ashleigh Barty (TEAMtalk)

Il Numero Uno Del Mondo Ashleigh Barty ammette di “preoccupazioni” per giocare lo US Open a New York.

Il Tennis è stata una pausa dall’inizio di Marzo con il 1 agosto la data a matita in per un possibile ritorno con la US Open programmato per iniziare il 31 di agosto.

Tuttavia, ci sono nuvole appeso sopra il Flushing Meadows hard court Grand Slam di New York è l’epicentro del coronavirus, negli Stati Uniti.

Gli organizzatori hanno già fatto intendere che dovrebbe US Open andare avanti, quindi non ci saranno più restrizioni, tra cui i giocatori di ottenere testato più volte alla settimana e giocatori di essere limitato a un membro di appoggio.

Il mondo maschile N. 1 Novak Djokovic e campione in carica Rafael Nadal sono tra i giocatori che hanno sollevato preoccupazioni circa il torneo e Barty cade anche in quel campo.

“Sono molto preoccupato troppo,” ha detto L’Associated Press in una e-mail.

“Capisco che i tornei sono desiderosi di correre, ma talmente semplice mantenere aggiornati tutti cassetta di sicurezza deve essere la priorità.

“Non vedo l’ora di tornare là fuori e giocare, ma abbiamo per assicurarsi che sia sicuro farlo prima, non solo per me ma per la mia squadra.”

Barty, però, è probabile che per ottenere la possibilità di difendere il suo Roland Garros titolo a settembre come l’Open di francia è stato spostato a causa Covid-19.

Tuttavia, l’Australiano ammette che è difficile per impostare “tennis obiettivi” per il resto dell’anno.

“E’ difficile per impostare gli obiettivi, questo è sicuro, (quando) ancora non so davvero che cosa il resto dell’anno sarà simile, c’è così tanto al di fuori del nostro controllo”, ha detto.

“Quando abbiamo qualche certezza sul resto dell’anno, io e il mio team sarà sedersi e impostare un paio di tennis obiettivi”.

– TEAMtalk media

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *