Secondo quanto riferito, Microsoft ripristina i caricamenti personalizzati del gamerpic di Xbox Live


Microsoft ha ripristinato le gamerpics personalizzate di Xbox Live, Windows Central segnalati. Il gigante del software ha disattivato la possibilità di caricare gamerpics, foto del club e sfondi del club verso la fine di marzo in un aumento della domanda.

Anche gli altri servizi cloud di Microsoft, inclusi Windows Virtual Desktop, Teams, Mixer e Xbox Game Pass, hanno visto un aumento della domanda a marzo, poiché molte persone erano bloccate a causa della pandemia di coronavirus. La società ha anche affermato che stava lavorando con gli editori di giochi per offrire attività a larghezza di banda maggiore, come gli aggiornamenti dei giochi, durante le ore di punta.

Il ripristino di funzionalità come le gamerpics personalizzate può comportare una riduzione della tensione della domanda per Xbox Live, con molte aree che allentano i blocchi e le misure di allontanamento sociale. Microsoft non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento domenica.

Ad aprile Microsoft ha riferito che i contenuti e i servizi Xbox sono aumentati del 2% su base annua nel corso del terzo trimestre. Durante una telefonata con gli investitori per discutere dei risultati del terzo trimestre, il CEO di Microsoft Satya Nadella ha dichiarato che Xbox Game Pass ha colpito 10 milioni di abbonati e Xbox Live aveva quasi 90 milioni di utenti attivi mensili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *