WarnerMedia si sta sbarazzando dell'app HBO Go


Poche settimane dopo il lancio di HBO Max, che si è aggiunto alla già confusa gamma di prodotti HBO di HBO, HBO Go e HBO Now, WarnerMedia sta apportando alcune modifiche nel tentativo di ridurre la confusione su quale app è per quale scopo.

Una breve introduzione su HBO Max, prima di andare oltre: HBO Max è il nuovo servizio di streaming di AT&T che ti consente di accedere all'intera libreria HBO oltre a contenuti aggiuntivi come gli spettacoli di Cartoon Network e i film di Studio Ghibli. Puoi abbonarti direttamente a HBO Max per un canone mensile di $ 14,99, ma è anche offerto gratuitamente da molti fornitori di servizi via cavo se ti abboni a HBO ed è gratuito come parte di alcuni piani wireless, Internet o TV AT&T. Abbiamo compilato una guida per la quale gli abbonamenti ti danno accesso qui.

Una cosa fondamentale da sapere è che HBO Max è in realtà una versione ampliata e rinominata di HBO Ora, il precedente servizio di solo streaming della società. Sulla maggior parte delle piattaforme, come Apple TV, l'app HBO Now è stata aggiornata direttamente per diventare HBO Max.

Prima che esistesse HBO Max, gli abbonati via cavo potevano trasmettere in streaming spettacoli HBO utilizzando un'app chiamata HBO Go. WarnerMedia si libererà di quell'app (o "tramonterà il sole", nella lingua di WarnerMedia) da "piattaforme primarie" dal 31 luglio. Se in precedenza hai fatto affidamento su HBO Go, molti fornitori di servizi via cavo ti consentiranno già di accedere a HBO Max. Potete vederlo elenco completo qui.

Quel linguaggio delle "piattaforme primarie" è importante, perché WarnerMedia non ha ancora raggiunto accordi per portare HBO Max su dispositivi di streaming Roku o Amazon. Su quelle piattaforme, WarnerMedia è non aggiornando l'app HBO Now per diventare HBO Max. Invece, il rebranding sarà semplicemente "HBO", dove costerà comunque $ 14,99, anche se sarai solo in grado di guardare i contenuti HBO su di esso e non il catalogo HBO Max ampliato. Questo cambio di marchio avverrà nei prossimi mesi, secondo WarnerMedia.

Tutto questo è una drammatica accelerazione di ciò che ci ha detto il capo della HBO Max, Tony Goncalves Il Vergecast proprio la scorsa settimana, quando ha affermato che gli abbonati via cavo potrebbero continuare a utilizzare HBO Go per un "periodo di tempo" e che le cose sarebbero più chiare in "tre o sei mesi". In realtà, ci sono voluti 10 giorni. Ma sulla base dell'implementazione generale di AT&T di HBO Max, la corsa è alla pari per il corso.

In sintesi, alla fine ci saranno solo due opzioni: gli utenti Roku e Amazon ottengono l'app HBO, che ti consente solo di guardare contenuti HBO, che sono accessibili con un abbonamento via cavo esistente o pagando una tariffa mensile di $ 14,99. Questo è un problema che HBO deve risolvere: Roku controlla quasi il 45 percento dei minuti di streaming video dei dispositivi collegati. Ma per ora, questo è quello che c'è.

Tutti gli altri ricevono HBO Max, che ti consente di guardare i contenuti HBO e molto altro con alcuni abbonamenti via cavo esistenti o pagando una quota mensile di $ 14,99.

Quindi è un po 'più chiaro. Ma è ancora abbastanza confuso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *