Nick Kyrgios: io preferisco le battute in giro e chill out



Nick Kyrgios insiste nel dire che non è preoccupato di vincere slam e preferisce ‘battute intorno’ e ‘chill out’.

Molti credono Kyrgios ha il gioco per vincere un major, ma finora ha raggiunto solo due Grand Slam quarti di finale, mentre lui è ancora a raggiungere la top 10 come lui ha una carriera di alto rango, di 13.

L’Australiano, però, è il primo ad ammettere che non ha abbastanza impegnati in modo costante sfida al vertice.

“Non mi entusiasmano, perché mi piacerebbe molto di più avere solo una settimana divertente o divertente settimana e mezzo, fare i quarti o in semi-finale con i ragazzi (e) battute in giro”, ha detto la sua Elliot Loney podcast

“Da quel momento il mio corpo sarebbe assolutamente speso comunque. Non credo che il mio corpo sarà mantenere per sette partite in un Grand Slam, potenzialmente giocare tre o quattro ore (per ogni partita), ma sto bene”.

Kyrgios è stato senza allenatore per diversi anni e ora di tennis grandi e ex mondo No 1s John McEnroe e Boris Becker si sono offerti di unirsi alla sua squadra.

Tuttavia, il campione del mondo in carica N. 40 è irremovibile lui non vuole un coach e di nuovo toccato sul fatto che vincere uno Slam non è l’essere tutto e alla fine tutti.

“Avere un allenatore per me, personalmente, è un po ‘ uno spreco di soldi, perché penso che siano pagati troppo,” ha detto.

“Fisicamente so che posso ottenere di meglio, posso ottenere montatore, posso andare più forte, ma non ho bisogno che qualcuno mi dica che. Non penso davvero che un allenatore dovrebbe aggiungere alcun valore per me.

Ha aggiunto: “io non credo che un allenatore è pronto ad affrontare tutto il rollercoaster di coaching me– e non ho intenzione di metterli anche perché sarebbe solo un incubo.

“Non è intenzione di essere quello che si pensa si sta per essere, posso garantire che e non vorrei farlo per loro, come penso sia egoista di me go ‘sono pronto ad allenarti’ e poi l’ho messo in mezzo a tutto questo roba.

“E, per me, non ho un obiettivo: vincere il Grand Slam. Voglio fare a modo mio, divertirsi con essa e solo giocare.

“Per ottenere un allenatore per me è inutile, perché non voglio sprecare il loro tempo. Perché non lavorare con qualcuno che ha tutti questi obiettivi e si desidera ottenere tutte queste cose in questo sport, lavorare con loro, non con me.

“Se potessi, mi piacerebbe solo essere sulla birre ogni volta che gioco successivamente. Voglio solo chill out. Penso solo che lo sport è presa un po ‘ troppo sul serio”.

– TEAMtalk media

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *