Le migliori app gratuite per le videochiamate 2020


Poiché la pandemia di COVID-19 continua a limitare l'associazione faccia a faccia, la maggior parte di noi si affida alle videochiamate per rimanere in contatto con colleghi di lavoro, familiari e amici – e se anche tu stai affrontando difficoltà finanziarie, la libertà è la cosa migliore . Zoom continua a salire in cima all'elenco delle app di videoconferenza, ma ci sono un sacco di applicazioni là fuori che ti permetteranno di incontrare altri online gratuitamente.

Abbiamo elencato alcune delle app di videoconferenza più conosciute, insieme a un paio di popolari app di chat di testo che includono funzionalità di videochiamata. Sebbene la maggior parte di questi disponga già di versioni gratuite, alcune offrono l'accesso a funzionalità aggiuntive per coloro che attualmente lavorano da casa o che desiderano consultare amici e parenti online.

Esistono diverse app che non abbiamo incluso, come Facebook, WhatsApp e FaceTime, che ti consentono di effettuare chat video. Li abbiamo esclusi perché richiedono che tutti i partecipanti siano membri di uno specifico social network (Facebook, WhatsApp) o che utilizzi un tipo specifico di dispositivo (FaceTime, che è solo per Apple). Abbiamo anche cercato di concentrarci sulle applicazioni che ti consentono di partecipare senza dover scaricare l'app (a meno che tu non sia l'host).

Una buona idea è provare uno o due per te stesso per vedere quanto bene si adattano al tuo stile e a quelli dei tuoi amici. Questo elenco, tuttavia, è un buon punto di partenza.

L'app per videoconferenze più popolare

Ingrandisci

La facilità d'uso e le molteplici funzioni di Zoom lo hanno reso molto popolare.

Zoom è diventata una delle app di videoconferenza più conosciute, in gran parte grazie alla sua interfaccia facile da usare. Inizialmente, la società ha spinto Zoom principalmente per uso aziendale, ma ha anche fornito una versione base gratuita per le persone. Inizialmente, poiché Zoom non si aspettava la sua improvvisa popolarità tra gli utenti non aziendali, c'erano diversi passi falsi che riguardavano la privacy e la sicurezza. Tuttavia, la società ha rapidamente introdotto una serie di modifiche e aggiornamenti per risolvere questi problemi (sebbene non istituisca una crittografia end-to-end per i suoi utenti gratuiti). E la sua popolarità non sembra aver sofferto.

La versione gratuita di Zoom consente a un massimo di 100 utenti di incontrarsi, ma esiste un limite di 40 minuti per le riunioni di più di due persone, il che, per molti di noi, è piuttosto limitante. Al momento della stesura di questo documento, Zoom non offriva offerte speciali per coloro che ora lavorano a casa, ma ha una pagina che offre aiuto e consigli ai nuovi utenti.

Caratteristiche degne di nota

  • Ospita fino a 100 partecipanti
  • Incontri one-to-one illimitati
  • Limite di quaranta minuti per le riunioni di gruppo

Una scelta di lunga data per le chiamate online

Skype

Skype, ora parte di Microsoft, ha aggiunto la videoconferenza alle sue funzionalità VoIP.

Skype è stata la piattaforma di riferimento per le conversazioni one-to-one da quando la versione beta è stata rilasciata nel 2003. La sua funzione Meet Now (a cui si accede scegliendo il pulsante "Meet Now" sul lato sinistro dell'app) consente la videoconferenza; fino a 50 persone possono incontrarsi senza limiti di tempo per le riunioni.

C'è anche una pagina separata che ti consente di creare una riunione video gratuita senza dover effettivamente iscriverti al servizio. Tuttavia, ottieni più funzionalità utilizzando l'app, quindi se sei d'accordo con la registrazione per un account gratuito, è meglio farlo.

Caratteristiche degne di nota

  • Registra la chiamata per un massimo di 30 giorni
  • Può sfocare lo sfondo (se hai l'app)
  • Condividi presentazioni
  • Fino a 50 partecipanti, nessun limite di tempo

Un'app aziendale con una solida versione freemium

Cisco Webex

Cisco Webex è una nota app per conferenze aziendali.

Webex è un'app di videoconferenza in circolazione dagli anni '90; è stato acquisito da Cisco nel 2007. Mentre è stato principalmente conosciuto come un'applicazione aziendale e continua a concentrarsi sul servizio alle aziende, ha un versione gratuita abbastanza generosa vale la pena dare un'occhiata. Per l'attuale emergenza, ha ampliato le funzionalità della versione freemium da 50 a 100 partecipanti e puoi incontrarti per un massimo di 50 minuti.

Caratteristiche degne di nota

  • Fino a 100 partecipanti
  • Fino a 50 minuti per ogni riunione
  • Può registrare riunioni e salvare localmente

Ora in primo piano sulla tua pagina Gmail

Google Meet

Google Meet recentemente è diventato disponibile per gli utenti di Gmail.

Fino a poco tempo fa, Google Meet (precedentemente Hangouts Meet) era disponibile solo per gli educatori e coloro che si iscrivevano al servizio a pagamento di Google, G Suite. Da allora, Google ha reso Meet disponibile a tutti gli utenti del suo servizio Gmail gratuito, infatti ha aggiunto un link a Meet sul lato sinistro della sua app online Gmail.

Meet offre un modo molto semplice per videochattare con colleghi, amici e familiari, supponendo che abbiano tutti un account Google, che è un requisito sia per gli host che per i partecipanti. Per iniziare, vai su Meet, fai clic su "Partecipa o avvia una riunione", assegna un nome alla riunione (se lo desideri) e invia i tuoi inviti. Puoi anche pianificare una riunione utilizzando Google Calendar e Google include una serie di funzioni di sicurezza come la possibilità di ammettere o negare l'ingresso.

Caratteristiche degne di nota

  • Orario di incontro illimitato fino al 30 settembre; successivamente, limite di 60 minuti
  • Fino a 100 partecipanti
  • Offre la funzione di cancellazione del rumore

Un'app mobile più adatta a one-to-one

Google Duo

Google Duo ha un'interfaccia web molto semplicistica.

Non ti aspetti davvero che Google offra solo una semplice app di videoconferenza, vero? Oltre a Google Meet (che sta lentamente sostituendo Hangouts e originariamente destinato principalmente agli utenti aziendali), Google ha anche la sua app mobile Duo, che è stata costruita come app consumer. La società ha recentemente aggiunto collegamenti di invito a Duo, insieme a un'interfaccia web molto semplice. Inoltre, l'app ora ti consente di creare gruppi fino a 12 partecipanti (ma solo sulle sue versioni mobili). Tutti i partecipanti devono essere utenti Duo, il che può essere un problema per un uso più ampio.

Caratteristiche degne di nota

  • Può registrare un messaggio
  • Crea gruppi di massimo 12 persone
  • Utilizza la crittografia end-to-end

Essere pianificato lentamente, ma comunque utile

Hangout di Google

Google Hangouts sta lentamente tramontando, ma è ancora disponibile se si desidera utilizzarlo.

Infine, Google Hangouts è la versione "classica", che è ancora disponibile, sebbene la società non la promuova, in particolare per gli utenti di G Suite e i clienti aziendali che sono incoraggiati a utilizzare Meet.

Detto questo, se ti senti all'antica, puoi utilizzare Hangouts per la chat video con un massimo di 10 persone se stai utilizzando Gmail o G Suite Basic (fino a 25 se stai utilizzando le versioni aziendali o didattiche di G Suite). Non ci sono molte funzionalità aggiuntive. Puoi aggiungere messaggi di testo e condividere schermate, ma questo è tutto. Tuttavia, se vuoi una soluzione facile e veloce, vale la pena dare un'occhiata.

Caratteristiche degne di nota

  • Fino a 10 partecipanti per utenti Gmail
  • Le conversazioni vocali possono avere fino a 150 partecipanti

Un'app per meeting aziendali con una versione base gratuita

Starleaf

Starleaf è un'applicazione enterprise con una versione gratuita disponibile.

Se non sei un'azienda, potresti non aver sentito parlare di StarLeaf. È una piattaforma per grandi aziende, il tipo che non cita un prezzo sul suo sito Web; devi chiamare un venditore. Ma ora offre gratuitamente i suoi prodotti base di video e messaggistica per coloro che cercano di rimanere in contatto durante la pandemia.

Caratteristiche degne di nota

  • Fino a 20 partecipanti
  • Quarantasei minuti per ogni riunione

Open source con molte funzionalità

Jitsi Meet

Jitsi Meet è una piattaforma video open source di facile utilizzo.

Un'altra app di videoconferenza "probabilmente non ne hai mai sentito parlare", Jitsi Meet è una piattaforma open source che ti consente di incontrarti facilmente online semplicemente navigando sul sito e facendo clic su "Vai". Se sei più tecnicamente propenso, puoi crearne uno tuo Jitsu Videobridge, ma la maggior parte delle persone sarà contenta della versione web veloce, che offre molte funzionalità disponibili in app più conosciute, come la chat, la registrazione della sessione (su Dropbox) e la possibilità di "eliminare" i partecipanti indisciplinati.

Caratteristiche degne di nota

  • Fino a 75 partecipanti (fino a 35 per la migliore esperienza)
  • Chat pubblica o privata
  • Può sfocare lo sfondo (attualmente in beta)
  • Si integra con Slack, Google Calendar e Office 365

Sale riunioni singole con un massimo di quattro partecipanti

Per cui

La versione gratuita è piuttosto limitata, ma ha alcune funzionalità divertenti.

La versione gratuita è piuttosto limitata rispetto ad altre citate qui. Ti dà l'uso di una singola sala riunioni con un massimo di quattro partecipanti, insieme alla possibilità di bloccare le stanze (i partecipanti devono "bussare" per ottenere l'ingresso). Ogni stanza ha il suo URL che puoi scegliere, il che è fantastico – supponendo che nessun altro abbia già preso quel nome. (Ad esempio, ci ho provato whereby.com/testroom e ho scoperto che era già stato utilizzato.) Ma ha anche una funzione di chat, ti consente di condividere uno schermo, disattivare l'audio o espellere gli utenti e ha alcune emoji divertenti. Se hai in mente più persone, la versione Pro ($ 9,99 al mese) offre fino a 12 partecipanti per sala in un massimo di tre sale riunioni.

Caratteristiche degne di nota

  • Fino a quattro partecipanti in versione gratuita
  • Condivisione dello schermo
  • Integrazione YouTube
  • Possibilità di "chiudere" le stanze

Un'app di posta elettronica con una semplice funzione di videoconferenza

L'app Spike vide ha un'interfaccia molto semplice.

L'app Spike vide ha un'interfaccia molto semplice.

spuntone è un'app di posta elettronica che aggiunge funzionalità collaborative da quando l'ho rivista l'anno scorso. Con l'attuale richiesta di incontri online, la società ha recentemente aggiunto la videoconferenza al suo repertorio. La funzione è molto facile da usare, soprattutto perché non è necessario registrarsi o installare nulla per usarlo. Appena vai al collegamento di videoconferenza, digita il tuo nome e, facoltativamente, un argomento della riunione. L'URL della riunione viene quindi copiato negli Appunti oppure è possibile inviare un invito via e-mail. Ci sono alcuni extra in questa app: puoi condividere il tuo schermo o attaccare un'emoji, ma questo è tutto e l'host non ha alcun controllo sulla riunione. Non ci sono limiti al numero di partecipanti o all'orario della riunione.

Caratteristiche degne di nota

  • Interfaccia semplice
  • Nessun limite ai partecipanti o agli orari delle riunioni

Meetup video con app di chat

Molti di noi stanno già utilizzando Slack e / o Microsoft Teams, che hanno un numero limitato di funzionalità di videoconferenza. Se ti stai chiedendo se puoi utilizzare una versione gratuita di Slack o Teams per fare videoconferenze, ecco alcune informazioni:

Una nuova versione gratuita senza limiti

Microsoft Teams è stata costruita come concorrente di Slack. Poiché fa parte dell'ecosistema di applicazioni Microsoft, è una buona idea se vuoi, per esempio, collaborare a vari documenti di Office e offre funzionalità di videoconferenza. Microsoft offre agli educatori e a coloro che pagano per G Suite la possibilità di utilizzare Office 365 E1 gratis per sei mesi. Più di recente, ha presentato una versione gratuita di Teams per i consumatori senza limiti per il numero di persone o la quantità di tempo per riunione. Devi solo creare un account con Microsoft per usarlo. Tuttavia, quando ti registri, tieni presente che ti verrà chiesto per cosa prevedi di utilizzare i team; se scegli qualcosa che non sia "per lavoro", verrai indirizzato a Skype.

La versione gratuita è valida per i singoli

Slack è principalmente impostato per la chat di testo (ed è in procinto di lanciare un nuovo design), ma ti dà anche la possibilità di effettuare chiamate vocali e video. Se utilizzi la versione gratuita di Slack, puoi effettuare una videochiamata a una persona. Ma se vuoi ospitare un incontro tra più persone, al contrario di una conversazione individuale, e vuoi farlo gratuitamente, dovrai cercare un'alternativa.

Altre alternative

Esiste una vasta gamma di altre alternative Zoom là fuori, come elencato in questa discussione su Twitter, Compreso RemoteHQ, talky, Highfive, e 8×8. Alcuni di questi non hanno una versione gratuita; per esempio, Blue jeans, un'opzione più nota, inizia a $ 9,99 al mese per riunioni a tempo illimitato con un massimo di 50 partecipanti.

Una menzione speciale dovrebbe essere fatta su Houseparty, una popolare app consumer che consente a otto persone di utilizzare una stanza virtuale per chattare. In effetti, chiunque può entrare nella sessione online di un amico senza un invito (anche se puoi "bloccare" la tua stanza per prevenire intrusi). Tuttavia, richiede che tutti i partecipanti si registrino per poterlo utilizzare – e la registrazione include il tuo nome, indirizzo e-mail, data di nascita e numero di telefono. Quindi non l'abbiamo incluso tra i nostri consigli.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *