Raheem Sterling: Come si combatte l’ingiustizia razziale, Manchester City star dice di “non pensare che il suo lavoro’



“Non devo pensare al mio lavoro quando le cose come questo accada. Credo che su ciò che è giusto e in questo momento, si sa, c’è solo così tanto si può imboccare,” il 25-year-old England internazionale, ha raccontato alla BBC Newsnight, mentre rifletteva su proteste globali, che sono stati innescata da George Floyd morte.

“È andata avanti per centinaia di anni e le persone sono stanche. La gente è pronta per il cambiamento. Io continuo a dire questa parola.

“Vedo un sacco di gente sul sociale e roba sostenere la causa, ma questo è qualcosa che ha bisogno di più di parlare. Dobbiamo attuare il cambiamento.”

Migliore rappresentazione

Dopo essere stato sottoposto ad abuso razzista da fan durante una partita contro il Chelsea in Premier League inglese, nel 2018, la Sterlina ha accusato i giornali di “alimentando il razzismo” con la loro interpretazione di neri giovani calciatori.

Pur ammettendo le proteste seguenti Floyd morte erano un “punto di partenza” nell’innescare conversazioni, dice il vero cambiamento potrà avvenire solo se le persone di colore sono meglio rappresentati in posizioni di autorità.

“C’è qualcosa come 500 giocatori in Premier League e un terzo di loro sono di colore nero e non abbiamo la rappresentazione di noi nella gerarchia, non c’è una rappresentazione di noi nel coaching personale,” ha detto.

“Non c’è un sacco di facce che siamo in grado di relazionarsi e di avere conversazioni con.”

Nuno Espirito Santo dei Lupi è attualmente l’unico gestore attivo da un nero, Asiatici e appartenenti a minoranze etniche (BAME) sfondo nella Premier League inglese dopo Chris Hughton è stata saccheggiata da Brighton nel 2019.

Hughton crede a lungo tenuto stereotipi razzisti ha portato alla perdita di influenti nero dei giocatori che potrebbero sono stati manageriale modelli di ruolo per le generazioni future.

“Deludente il fatto è che non abbiamo fatto progressi,” Hughton ha detto alla CNN. “In particolare, in un’epoca in cui è stato parlato di più rispetto a qualsiasi altro momento.”

La sterlina ha utilizzato il confronto tra le quattro precedenti di Premier League stelle — Steven Gerrard, Frank Lampard, Sol Campbell e Ashley Cole-i quali goduto di successo di carriera.

Tuttavia, i Rangers, manager Gerrard e Chelsea boss Lampard sono solo due, è stata data la possibilità di gestire in elite club.

“Allo stesso tempo, sono stati tutti rispettosamente fatto il loro coaching badge allenatore ad alto livello con i due che non hanno avuto il diritto di opportunità sono il nero due ex giocatori”, ha detto Sterling.

“Vogliamo trovare una soluzione’

Migliaia sono accorsi per prendere parte in Nero Vive Questione cortei nelle principali città del regno UNITO: Londra, Bristol, Manchester, Edimburgo, nonostante consulenza governo che la gente dovrebbe evitare di le manifestazioni di massa.

Mentre i principali ministri hanno criticato i manifestanti per violando le misure di allontanamento sociale, la Sterlina si dice che le persone sono diritto di partecipare e che “l’unica malattia è il razzismo che stiamo combattendo.”

“Questa è la cosa più importante in questo momento, perché questo è qualcosa che sta accadendo per anni e anni,” ha detto.

“Proprio come la pandemia, vogliamo trovare una soluzione per fermarlo.

“Allo stesso tempo, questo è ciò che tutti questi manifestanti stanno facendo. Stanno cercando di trovare una soluzione e un modo per fermare l’ingiustizia che stanno vedendo, e stanno combattendo per la loro causa.

“Finché lo si fa tranquillamente e in sicurezza e non facendo del male a nessuno e non rompere in tutti i negozi, continuano a protestare in questo modo pacifico.”

Anche se le proteste sono state in gran parte pacifica nel regno UNITO, alcune trasformate riscaldata sabato, come gli attivisti e la polizia si sono scontrati vicino a Downing Street. A Bristol, gli attivisti hanno abbattuto una statua del 17 ° secolo, il padrone di schiavi Edward Colston di domenica.

Prendendo una posizione

Come la Sterlina, sport persone in tutto il mondo hanno dato voce nel parlare seguenti Floyd morte.

La sua Inghilterra compagno di squadra Jadon, Sancho visualizzato un “Giustizia per George Floyd” top dopo il gol del Borussia Dortmund in Germania e la star della NFL Von Miller e 2019 NBA MVP Giannis Antetokounmpo hanno partecipato a raduni.

“Questo è qualcosa che io stesso continuerà a fare, e la scintilla di questi dibattiti, e convincere la gente nel mio settore a guardare a se stessi e pensare a ciò che possono fare per dare pari opportunità in questo paese”, Sterlina aggiunto.

“Speriamo che altre industrie in grado di farlo, e di tutti i giorni la società e il sistema.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *