CI Tennis Association tagli di 110 posti di lavoro come virus colpisce


Palla da Tennis (Foto di Iván TerrÃ3n/Europa Press via Getty Images)

Palla da Tennis (Foto di Iván TerrÃ3n/Europa Press via Getty Images)

Il United States Tennis Association è il licenziamento di 110 dipendenti come battaglie l’impatto finanziario del coronavirus pandemia, una dichiarazione ha detto.

La USTA ha detto che era di eliminare le posizioni di circa il 20% della sua forza lavoro al fine di ridurre le spese generali che sono state violate dai Covid-19 di crisi.

“Abbiamo un’occasione per re-immaginare la struttura dell’organizzazione per servire meglio la comunità tennis, negli Stati Uniti,” USTA chief executive Michael Dowse ha detto in una dichiarazione.

“Questa nuova struttura permette la USTA per essere più agile e più efficiente.”

Le misure di riduzione dei costi vedrà anche la USTA di scatto il suo ufficio a White Plains, New York.

La ristrutturazione era stata galleggiava come un progetto a lungo termine, nel 2018, ma è stato portato avanti per contrastare l’impatto del coronavirus, che ha decimato il tennis calendario.

L’annuncio arriva con i preparativi per la USTA fiore all’occhiello, gli US Open, impantanato nell’incertezza.

Il torneo è dovuto, secondo la fine di agosto a New York, l’epicentro del coronavirus pandemia, negli Stati Uniti. USTA funzionari stanno rimuginando una gamma di opzioni per il torneo, anche eventualmente di spostarlo più avanti nell’anno, o in un altro luogo.

Il numero uno del mondo Novak Djokovic è tra quei giocatori che hanno messo in dubbio che l’US Open può avvenire anche con l’igiene rigorosa protocolli egli ha descritto come “estremi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *