Facebook si muove per limitare la diffusione di pagine e gruppi "boogaloo" estremisti


Facebook sta limitando la diffusione di pagine e gruppi collegati alla parola "boogaloo", an termine gergale di Internet usato in alcuni circoli estremisti di estrema destra per riferirsi all'idea di una seconda guerra civile americana imminente, come segnalato per la prima volta da Reuters. Da allora il termine boogaloo si è evoluto in un movimento antigovernativo disgiunto con opinioni diverse e talvolta contrastanti.

Facebook afferma che non consiglierà più le pagine e i gruppi di boogaloo agli utenti e li sta degradando nei risultati di ricerca, dice Facebook The Verge. La modifica è stata apportata il 2 giugno. Il 1 ° maggio, Facebook ha aggiornato il suo Politica di violenza e incitamento vietare il boogaloo e termini simili se usati con immagini o dichiarazioni che rappresentano violenza armata.

Giovedì, l'FBI arrestato tre uomini in Nevada che si identificava con il movimento boogaloo con l'accusa di terrorismo per aver pianificato di incitare alla violenza in una protesta anti-polizia a Las Vegas. Sempre più membri autodescritti di boogaloo, molti dei quali sono anche sostenitori dei diritti delle armi, stanno usando proteste contro il razzismo e la brutalità della polizia come copertura per promuovere manifestazioni antigovernative che comportano esibizioni di armi da fuoco, Rapporti della CNN.

Un 22 aprile Rapporto sul progetto di trasparenza tecnica (TTP) trovato 125 gruppi di Facebook boogaloo con oltre 72.000 membri messi insieme. Oltre il 60 percento dei gruppi è stato creato nei tre mesi precedenti la pubblicazione del rapporto.

"In diversi gruppi di Facebook su boogaloo privati ​​a cui TTP ha potuto accedere, i membri hanno discusso di strategie tattiche, medicina di combattimento e vari tipi di armi, incluso il modo di sviluppare esplosivi e i meriti dell'uso dei lanciafiamme", afferma il rapporto.

"Alcuni membri sembrano ispirarsi ai recenti tweet del presidente Donald Trump che invitano le persone a" liberare "gli stati in cui i governatori hanno imposto ordini di soggiorno a casa", ha continuato il rapporto. E a Rapporto Network Contagion Institute ha scoperto che "dal novembre del 2019, le menzioni di boogaloo / boog sono più che raddoppiate (su Reddit) e mostrano attività sostenute e in aumento nel periodo COVID-19".

Il termine "boogaloo" trae ispirazione dal titolo del film del 1984 Breakin '2: Boogaloo elettrico, secondo un separato Rapporto Network Contagion Institute. "Come adottato dalla cultura dei meme, il termine (boogaloo) è spesso usato da libertari, appassionati di armi e anarchici per descrivere una rivolta contro il governo o gli avversari politici di sinistra che è una copia quasi speculare o sequel dell'americano Guerra civile ", afferma il rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *