Come nascondere i volti e sfregare i metadati quando fotografi una protesta


Mentre presentarsi a una protesta può dimostrare la tua opinione al mondo, potresti non voler includere la tua faccia – o le facce di altri manifestanti, soprattutto quando c'è la possibilità che le autorità raccolgano e utilizzino tali informazioni (come hanno per tracciare i movimenti durante il distanziamento sociale COVID-19). Di conseguenza, molti ritengono fondamentale oscurare i volti delle persone in qualsiasi foto che è possibile pubblicare sui social media e altre fonti online. (Per ulteriori informazioni, ecco un toolkit prodotto da Autorità collettiva, offrendo informazioni e consigli su questo argomento.)

Quelle che seguono sono alcune strategie per rimuovere le caratteristiche del viso dalle tue foto. Ovviamente, puoi aprire le tue immagini su un desktop o laptop usando Photoshop o Anteprima per sfocare o sfregare, ma supponiamo che non porti con te un laptop. Quindi, pensando ai dispositivi mobili, hai ancora alcune solide opzioni.

Cosa bisogna fare

Quando rimuovi i volti, desideri utilizzare un metodo che non può essere invertito. È possibile sfocare una foto, soprattutto utilizzando le reti neurali. Non è possibile invertire completamente la sfocatura, poiché è in perdita (in altre parole, alcuni dati andranno persi in modo permanente), ma molti possono essere "ripristinati". Quindi perché correre il rischio? La pittura su facce o l'utilizzo di tecniche di sfocatura a mosaico impediranno qualsiasi possibilità di invertire l'effetto.

Vuoi anche rimuovere tutti i metadati dalle tue immagini. Possono contenere la posizione GPS, i timestamp e i dettagli sul tipo di telefono utilizzato – in pratica, molte cose che possono essere utilizzate per individuare dove eri e quando.

Metodi integrati

Mentre ci sono una miriade di app che aiuteranno a sfocare o coprire i volti e rimuovere i metadati per i dispositivi iOS e Android (alcuni dei quali menzionerò di seguito), ci sono modi in cui puoi fare entrambi senza usare un'app di terze parti.

Innanzitutto, puoi utilizzare l'editor di foto integrato per bloccare individualmente i volti. Su iOS, apri Foto, tocca la tua foto e seleziona l'opzione Modifica (nell'angolo in alto a destra). Tocca i tre punti nello stesso angolo per accedere a Markup. Con ciò, crea cerchi o quadrati solidi per bloccare le facce.

Non è così facile usare un telefono Android. Android ha anche uno strumento di markup nativo: nell'app Foto, seleziona la foto, tocca lo strumento Modifica (secondo da sinistra in basso) e scegli Markup (secondo da destra in basso). È quindi possibile utilizzare lo strumento Penna in basso al centro per scarabocchiare su tutto ciò che si desidera coprire.

Nascondere i volti utilizzando l'app per foto iOS.

Nascondere i volti utilizzando l'app per foto iOS.

Nascondere i volti utilizzando l'app per foto Android.

Nascondere i volti utilizzando l'app per foto Android.

Quindi vuoi sbarazzarti dei metadati. Quando scatti una foto sul tuo dispositivo, la meta verrà allegata automaticamente. Il modo più semplice per evitarlo è acquisire screenshot delle tue foto in modo che meta e geotagging non vengano trasferiti. Assicurati anche di visualizzare la tua foto a schermo intero e assicurati di non avere notifiche o altre funzionalità di identificazione nello screenshot.

Lo stesso può essere fatto per i video, almeno usando un iPhone. Invece di usare semplicemente l'app Fotocamera, avvia una registrazione dello schermo mentre stai realizzando il tuo video e usa invece quella registrazione.

Se hai un telefono Android LG o Samsung, potresti anche avere un registratore dello schermo integrato: cercalo nella tonalità Impostazioni rapide scorrendo due volte verso il basso dall'alto. Se non è presente o se disponi di un modello di telefono diverso, dovrai scaricare un'app di terze parti come AZ Screen Recorder.

App di terze parti che nascondono volti e rimuovono meta

Di recente, ci sono state molte app che aiuteranno a nascondere i volti e rimuovere i metadati sia per dispositivi iOS che Android. Potresti trovare più facile usare uno di questi.

Ad esempio, app di messaggistica crittografata Segnale ha annunciato un nuovo strumento di sfocatura del viso che verrà incorporato nelle ultime versioni del software Android e iOS.

Ci sono anche sforzi di base come Image Scrubber, che puoi utilizzare in un browser del tuo dispositivo per caricare immagini da sfocare e sfregare, quindi per salvare la versione anonima sul tuo dispositivo. Questo è fantastico perché funziona su tutti i dispositivi, mobili e desktop.

Se usi già le app per modificare e migliorare le foto, potresti essere in grado di usarle anche per sfocare. App piace Glitche (iOS) e Glitch Lab (Android) ti consente di pixelare su aree selezionate e Trigraphy (iOS) ti consente di creare effetti a mosaico. Se vuoi scattare foto ora e rimuovere la meta in un secondo momento, puoi utilizzare le app sopra menzionate o app come Halide (iOS) e Snapseed (Android).

Alla fine, il metodo che scegli dipenderà da quanto lavoro vuoi fare durante o dopo il fatto. Per quanto mi riguarda, vorrei scattare foto, modificarle nell'app Foto del telefono, fare uno screenshot e quindi eliminare gli originali. Perché se il tuo dispositivo è sbloccato e hai gli originali seduti lì, allora potresti aver fatto tutto quel lavoro per niente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *