MTV È Prendere gli Spettatori in prima linea per il Coronavirus Battaglia


MTV La Vera Vita la serie sta andando in prima linea per il coronavirus pandemia. La rete ha annunciato La Vera Vita Presenta: Per La Prima Volta I Primi Soccorritoriun nuovo colpo speciale, evidenziando millenaria volontari soccorritori di lavorare attraverso il coronavirus pandemia nella Città di New York.

La Vera Vita Presenta: Per La Prima Volta I Primi Soccorritori seguirà Rhanell aka Infermiera Barbie, 31-anno-vecchio trauma infermiera e Alex aka Ace, un 33-year-old i vigili del fuoco rilasciano EMT. Entrambi con posti di lavoro al giorno, che poi servire Throggs Collo Volontari Ambulanza Corp, il Bronx solo volontario EMT squadra. Secondo MTV, Rhanell e Alex ogni avere a strati di motivi per rischiare la loro vita per salvare gli altri.

“Sento che c’è di più che avrei potuto fare”, dice Alex in un trailer per il progetto.

Descritto come “un intimo, di prima mano, conto di due giovani professionisti del settore medico nella Città di New York,” the self-colpo speciale presenterà ambulanza, candid confessionali e momenti di leggerezza in casa e in campo, presentando un “mai-prima-visto il ritratto di due homegrown eroi in mezzo a una pandemia trasformando il mondo come mai prima.”

“La gente sta morendo e sta morendo da solo,” Rhanell dice in anteprima la clip di cui sopra.

In un comunicato stampa, MTV ha incoraggiato gli spettatori a partecipare alla conversazione con il tag #FirstRespondersFirst e donare per aiutare a proteggere in prima linea per la salute dei lavoratori, notare tutti i contributi saranno essenziali, materiali di consumo, dispositivi di protezione individuale, assistenza all’infanzia, il cibo e la salute mentale e di sostegno per i lavoratori in prima linea che hanno più bisogno.

La Vera Vita Presenta: Per La Prima Volta I Primi Soccorritori anteprime martedì, 9 giugno al 9 di sera su MTV.

Per gli ultimi aggiornamenti sul coronavirus pandemia e per suggerimenti su come prevenire la diffusione di COVID-19, si prega di visitare Il Centro per il Controllo delle Malattie e la Prevenzione a https://www.cdc.gov.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *