Non CI Apre oggi per Nadal, non da ping pong, fino a quando è completamente sicuro”https://www.sport24.co.za/” Sport24



Rafael Nadal ha insistito giovedì tennis “non può riprendere fino a quando la situazione è completamente sicuro, e se il US Open giocata questa settimana, non prendere parte.

Il numero due del mondo Nadal, che ha catturato un quarto US Open e il 19 principali a New York l’anno scorso, ha detto che il coronavirus pandemia getta ancora enormi dubbi sul tennis calendario che è stato sospeso dalla metà di Marzo.

“Non si può riprendere fino a quando la situazione è completamente sicuro e giusto in termini di salute che tutti i giocatori, indipendentemente dalla loro provenienza, la possibilità di viaggiare e giocare i tornei in condizioni di sicurezza, Nadal, ha detto ai giornalisti nel corso di una video chiamata in conferenza.

“Se mi hai detto di giocare gli US Open (prevista per il tabellone principale, che inizia il 31 agosto) oggi, vorrei dire ‘no’.

“In pochi mesi, non so. Io spero di sì. Dobbiamo aspettare per le persone a tornare alla vita normale. E quando lo fa, aspetta di vedere come il virus si evolve.

“E’ molto difficile per me, per separare ciò che il mondo sta vivendo, dal mio punto di vista sul tennis, ecco perché ero molto pessimista un paio di settimane fa.”

L’ATP e WTA orari sono stato sul ghiaccio dal mese di Marzo con l’azione, non riprenderà fino alla fine di luglio, al più presto.

Wimbledon è stato annullato per la prima volta dopo la Seconda Guerra Mondiale, mentre l’Open di francia è stata spostata da Maggio/giugno a settembre/ottobre.

In tempi normali, il Roland Garros evento sarebbe stato profondo nella sua seconda settimana, ormai, con Nadal dovrebbe vincere la Parigi-trofeo per il 13 ° tempo.

Tuttavia, per Nadal, ci sono molto più complessi e importanti questioni da considerare, anche se si sarebbe potuto toccare a distanza di Roger Federer, in tutti i tempi record di 20 Slam.

“Nella mia mente, se tutto il mondo è sofferenza, se un sacco di persone stanno morendo a causa di questa epidemia, non possiamo immaginare di organizzare un grande evento sportivo con un sacco di persone da tutto il mondo,” ha detto Nadal, che ha compiuto 34 mercoledì.

“Non sarebbe realistico. A mio parere, questo è stato il messaggio sbagliato a inviare un paio di settimane fa. È vero che la situazione è un po ‘ meno negativo ora.

“C’è una possibilità (che la stagione riprenderà)? Sì. Io sono molto ottimista? No, perché io non posso prevedere cosa accadrà nei prossimi mesi.

“Ma la mia posizione non è cambiata: si deve dimostrare responsabilità, dobbiamo prima essere sicuri che la situazione è sufficientemente sicuro, e dopo, naturalmente, provare a riavviare il circuito, quando si può vedere chiaramente.”

US Open rimane in programma, ma ci sono ancora dubbi sul se o non si svolgerà con la New York di essere l’epicentro della COVID-19 crisi, negli Stati Uniti.

Il torneo di Flushing Meadows, così come il riorganizzate Roland Garros, potrebbe essere messo in scena a porte chiuse, nel tentativo di ridurre il rischio di infezione da virus.

Nel 2019, gli US Open, ha attirato una folla record di quasi 740,000 per la sua tentacolare Billie Jean King Tennis Centre di New York.

L’Open di francia lo scorso anno ha portato in 520,000 clienti paganti

“Onestamente, io odio l’idea di giocare a porte chiuse), ma se è l’unica soluzione perché no?,” aggiunto Nadal.

Per quanto Roland Garros è interessato, Nadal apprezza le condizioni in cui deve difendere il suo titolo in una Parigi in autunno saranno molto diversi da quelli cui è abituato a Maggio e giugno nella capitale francese.

“Tutto cambia. Cambia la preparazione, il tempo sarà probabilmente diverso. Sono abituato a giocare in un altro tempo e di un altro programma.

“Ma se è quello che sta per accadere, dovrò adattare, come tutti gli altri. Se è finalmente possibile giocare il Roland Garros, cercherò di prepararmi nel miglior modo possibile per essere molto competitivi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *