Rivian taglia e nomina il nuovo direttore generale


Rivian, una startup di EV sostenuta da Amazon, ha licenziato circa 40 dipendenti nel suo centro di ingegneria e design a Plymouth, Michigan, The Verge Ha imparato. I tagli, che l'azienda ha confermato The Verge, sono stati realizzati in diversi dipartimenti e includevano ingegneri, reclutatori e altri, secondo due ex dipendenti. La società ha anche fatto un certo numero di nuovi assunti esecutivi e ha sostituito il suo primo direttore generale.

Rivian è stato coinvolto in un assalto nel corso dell'ultimo anno alimentato da investimenti per un valore di $ 3 miliardi da Amazon, Ford, T. Rowe Price e altri. La startup attualmente impiega poco più di 2.000 persone, il che significa che i licenziamenti rappresentano circa il 2% della sua forza lavoro. Gli ex dipendenti sostengono di ritenere che i tagli fossero legati allo stress della pandemia di COVID-19, anche se Rivian afferma che erano basati sulle prestazioni.

"Di tanto in tanto, è importante per qualsiasi azienda incentrata sulle prestazioni e in rapida crescita ottimizzare la propria organizzazione per migliorare l'efficacia", ha dichiarato Amy Mast, direttore delle pubbliche relazioni di Rivian. "Rivian rimane sano, in crescita e focalizzato sul lancio dei nostri prodotti."

A quel punto, Mast indicò una manciata di nuovi dirigenti che Rivian aveva recentemente assunto. La società ha un nuovo direttore operativo in Rod Copes, che ha trascorso 19 anni ad Harley-Davidson e è venuto a Rivian da un altro produttore di motociclette, Royal Enfield. Rivian afferma che Jim Morgan, il COO originale della startup, continuerà a consigliare il CEO RJ Scaringe e che inizialmente è salito a bordo come segnaposto fino a quando non ha trovato un sostituto permanente.

(Morgan, che non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento per confermare tale caratterizzazione, non è il primo dirigente della suite C a lasciare Rivian. Il primo responsabile della tecnologia dell'azienda, l'ex dirigente Apple e Intel Mike Bell, è partito all'inizio di quest'anno, come The Verge segnalato per primo.)

Rivian ha anche assunto Matt Horton, ex direttore commerciale del produttore di autobus elettrici Proterra, per aiutare a gestire una divisione di ricarica che potrebbe funzionare su una propria rete in stile Supercharger. Noe Mejia aiuterà le operazioni di assistenza di Rivian dopo aver ricoperto posizioni simili presso Lucid Motors e Tesla. Georgios Sarakakis, che ha trascorso più di sei anni in Tesla e ha lavorato sia in Apple che Waymo, è il nuovo vicepresidente dell'ingegneria dell'affidabilità della società.

Sono stati assunti anche altri due veterani di Tesla. Charly Mwangi, ex senior director of engineering di Tesla, è ora vicepresidente esecutivo di Ingegneria manifatturiera di Rivian, mentre Cindy Nicola, ex vicepresidente di recruiting globale di Tesla, è ora vicepresidente per l'acquisizione di talenti di Rivian.

Qualunque sia la ragione dei tagli al lavoro, Rivian ha risentito della pandemia. La società ha ritardato il rilascio dei suoi primi due veicoli elettrici, il pickup R1T e il SUV R1S, al 2021 e solo la settimana scorsa ha iniziato a riportare indietro i lavoratori alla sua fabbrica in Illinois. Ford e Lincoln hanno anche annullato un SUV di lusso che avrebbe dovuto essere costruito utilizzando la tecnologia EV di Rivian.

Aggiornamento 2 giugno, 20:08 ET: Rivian si riferisce alla sua sede di Plymouth, nel Michigan, come al suo "centro di ingegneria e design", non al suo quartier generale, come è stato precedentemente riportato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *