Regina King, Che Rivisita Le Sentinelle E Del Suo Sogno Di Ruolo


Se avete chiesto Regina Kingil 14-year-old stella di 227cosa voleva realizzare nella sua carriera, lei probabilmente non avrebbe detto di essere tre volte vincitore di un Emmy, un Golden Globe e vincitore di un premio Oscar. Invece, si sarebbe probabilmente dire che si voleva solo giocare un supereroe. E ‘ stato un sogno di lei perché guardando L’Uomo ragno e i Suoi fantastici Amiciun sogno che si è avverato nel 2019 con i Guardiani.

Ora, Watchmen è tornato con un set di DVD (ora) riempito con caratteristiche speciali, spingendo il Re di rivisitare il suo tempo con Angela Abar aka Sorella Notte. Attenzione, il seguente contiene spoiler per la miniserie creata da Damon Lindelof, come si fa con l’esclusivo sneak peek del DVD di speciali caratteristiche di cui sopra.

SUPEREROE SOGNI

Re il primo lavoro di attrice era nella sitcom 227 di fronte Jackée Harry e Marla Gibbs. Lei aveva 14 anni, quando ha ottenuto il concerto e non ha smesso di lavorare dal. Nel 2019, ha messo in evidenza le Sentinelle, una serie di HBO basato sull’acclamata serie di fumetti con lo stesso nome, ha vinto un Golden Globe e un Oscar, sia per Se Beale Street Potrebbe Parlare. Questo a seguito di sua 2018 Emmy per vincere Sette Secondi. Ma nel 1985, tutto questo successo è stata la cosa più lontana dalla sua mente, voleva solo lavorare.

“Sai, non pensavo che con largo anticipo, perche ‘ero solo un bambino. Io credo che più che altro ero solo molto presente e volevo fare il mio lavoro e farlo bene. Ero molto consapevole del fatto che facendo un buon lavoro qui stava andando per, eventualmente, determinare che cosa la prossima cosa sarebbe stata, o se ho intenzione di essere voluto fare un’altra cosa, un altro progetto. Ma si sa, a 14, 15 anni, si guardano le cose come, ‘ho avuto a che fare un buon lavoro.’ Che è solo una specie di come la tua mente a quell’età funziona…Molto presente, sai, voglio ottenere una stella d’oro di oggi”. Quindi, questo genere di dove ero con esso,” il Re ha detto a E! News. “Una cosa che devo dire che probabilmente è rimasta costante dal 14 al ora 49 era che volevo giocare un super eroe che non è mai cambiato. Ho sempre voluto farlo.”

Che occasione è venuto con Watchmenun’esperienza che è andato “oltre” alle sue aspettative.

“Ora qui è la cosa, probabilmente se hai chiesto il 14-year-old di me ciò che volevo avere giocato, ‘vuoi giocare Sorella Notte?’ Avrei pensato che il nome era fresco, ma non ero abbastanza maturo per capire che qualcuno eroica potrebbe avere che molte complessità. Quindi, questo è il motivo per cui io dico che è stata al di là di quello che avrei mai potuto immaginare—in modo positivo—perché tutte le cose che ho imparato lungo la strada che da adolescente, ora, sono stato in grado di impiegare in qualche modo in Angela,” il Re disse.

SORELLA NOTTE SALE

Il ruolo di Angela Abar, un poliziotto, che attua la legge come un eroe mascherato di nome Suor Notte a Tulsa, in Oklahoma, in un momento in cui eroi mascherati e vigilantes sono fuorilegge in seguito agli eventi del Watchmen serie a fumetti. A seguito di un attacco da parte del gruppo della supremazia bianca, ispirato al personaggio di Rorschach, agenti in Tulsa cominciato a indossare maschere per nascondere la loro identità. La serie segue Angela, come ha scoperto la sua storia legata con alcuni di America primo eroi mascherati e Tulsa gara massacro del 1921, così come il suo rapporto con l’onnipotente, il Medico eroe di Manhattan.

Per molti spettatori, Tulsa gara massacro, a volte indicato come il Nero di Wall Street Massacre, quando i bianchi attaccati, deportate e uccise nero residenti e del nero, le imprese di proprietà in Greenwood zona di Tulsa, era qualcosa che non erano a conoscenza di. Non è insegnata nelle lezioni di storia, così Watchmen era la loro prima esposizione all’atrocità.

“Ho fatto sapere. Per fortuna, mia madre è una insegnante e quindi ci sarebbe prendere lezioni su cose che non sono nei libri di storia,” il Re disse. “Penso che sia stata una delle cose per Damon…era che non si sentiva vergogna che lui non sapeva nemmeno. Ma la realtà è che non è stato insegnato, è stato lasciato fuori, ignorato. Quando le persone che sono in realtà quelli che stanno infliggendo dolore e facendo del crimine sono anche i giornalisti, sono quelli che stanno riportando su di esso, poi, naturalmente, che sta per essere cancellato.”

Lindelof ha iniziato a scrivere la serie nel 2017, ha iniziato le riprese nel 2018 e ha colpito l’aria a fine 2019. Otto mesi più tardi, Watchmen è ancora più rilevanti per proteste in tutto il mondo chiamata per il cambiamento sistemico in seguito alla morte di George Floyd, inerme uomo nero, per mano di agenti di polizia.

Rivisitando il suo lavoro sulla serie con Emmy buzz vorticoso, il Re ha detto che i suoi sentimenti su di Angela, un tipo di personaggio da lei in precedenza ha detto che lei non aveva mai incontrato nulla di simile prima, e il progetto non è cambiato.

“No, non a tutti, perché la cosa è, parlo per la mia esperienza. Forse qualcun altro ha visto un personaggio come Angela prima e ho appena non vedere quello che è stato, che hanno visto, o non l’ho ricevuto allo stesso modo,” il Re ha detto in un’intervista prima di tutta la nazione proteste iniziato. Per il Re, “che ha sempre voluto interpretare un supereroe,” l’esperienza è stata ancora più speciale perché la Sorella Notte non ha “poteri soprannaturali”—almeno non ancora—che ha reso il personaggio più “eroica” e un “complesso di combattente del crimine.”

“La sua storia d’lei scoprendo come abbiamo scoperto, è stato emozionante. E poi c’è analogie, di osare, di andare su un arto e dire che questo—ma tra Angela e Batman. E Batman è uno dei miei preferiti,” ha detto. “Quindi, solo il bambino che è in me è piaciuto che avrei potuto interpretare un personaggio che ha una storia delle origini che è simile a uno dei più amati personaggi dei fumetti nella storia, ma poi per essere in grado di capovolgere che sulla sua testa e lei in mezzo di cose che stanno accadendo oggi, ma siamo ancora in grado di mettere in un universo alternativo è stato emozionante, sai? Perche ‘ho potuto saziare il desiderio di aver voluto giocare un supereroe, ma poi mi è anche in grado di sentire come sto, di essere responsabile, come un narratore di essere parte di qualcosa che è in possesso di un specchio. Quando si possono fare entrambe le cose, che è molto emozionante.”

IL POTERE DELL’AMORE

Watchmen si è conclusa con un po ‘ di un cliffhanger. Angela perso suo marito, Cal/Dr. Manhattan (Yahya Abdul Mateen II), ma ha salvato la giornata. Alla fine della serie, mentre la riproduzione conversazioni con suo marito, Angela capì che potrebbe aver lasciato un regalo. Era il dono del suo grande potere, o qualcos’altro? Ha mangiato un uovo e mettere il piede in acqua per vedere se aveva guadagnato il suo potere. Tagliare a nero. Gli spettatori sono stati lasciati a immaginare che cosa è successo a Angela.

“È divertente perché per me, mi sentivo come lei cade in” il Re ha detto con una risata. “Ho sempre guardato solo l’ultima storia d’amore. E credo che proprio come una persona che ama guardare le storie e la lettura di storie, che la squadra di scrittura, che sono stati in grado di infondere una storia d’amore all’interno di tutto ciò che di selvaggio, era una sorta di magico in un sacco di modi, sai? Io sono come ogni altra persona che è in amore con l’amore, vuole solo vedere prevalere il modo in cui lo fa…la Riproduzione di Angela, quando siamo arrivati al punto dove sta andando indietro nella sua mente gli ultimi momenti con lei e John sono stati insieme e poi si vede che l’uovo, ho guardato in meno di possibilità di ereditare il Dr. Manhattan poteri e più di una opportunità per avere un momento di più, o forse una vita, con l’uomo che ama.”

Lindelof ha detto che sarebbe aperto a Watchmen diventando un’antologia, di non immediata piani per una seconda stagione fino a quando egli ottiene un’idea che ha mosso lui, per quanto la prima stagione. Re avrebbe certamente aperto per tornare accanto a lui.

“Io sarei per qualcosa di simile che se Damon è stato coinvolto, perché so che sta andando a prendersi cura—sento che è molto importante quando si sta creando storie da qualcosa che esiste, quando si sta usando come canon devi trovare un modo per raccontare la tua storia, ma ancora di rispetto e di onore l’opera originale e non fare i tifosi, come, l’odio per essa. E mi sento come se fosse successo. Così, devo credere che se dovesse tornare, che avrebbe fatto lo stesso”, ha detto. “Così, anche se non c’è Sorella della Notte o se c’è solo la Sorella di Notte in uno o due episodi, credo che quella sia la cosa giusta, di essere.”

Il Watchmen Blu-ray/DVD, con tutti i nove episodi e una serie di dietro le quinte di caratteristiche speciali, tra cui “Incappucciati Giustizia,”https://www.eonline.com/”Il Colossale Re” il 2019 New York Comic Con pannello e molti di più, è fuori ora.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *