Premier League: il calcio Europeo si prepara per il periodo di austerità in epoca di Covid-19


Quando Wonder Woman vetro in frantumi soffitti e box ufficio vendite in tutto il mondo.

Quando il suono inconfondibile di Despacito diventato più streaming canzone di tutti i tempi.

Ha segnato l’apice di calcio dell’età dell’abbondanza e ha promesso di inaugurare una nuova era di super-spesa.

Ma che era allora. Questo è ora. Una pandemia ha cambiato il gioco.

Vitale flussi di cassa si stanno prosciugando. Cordoni della borsa sono stati irrigiditi. Il taglio dei costi è rapidamente diventando re.

Il calcio ha premuto il pulsante di pausa e, così facendo, si sta rinforzando se stessa per un periodo di austerità.

“Si tratta di un servizio di sveglia (…) e’ Una grande opportunità per il calcio per ottenere un po ‘ di tornare alla realtà,” Lutz Pfannenstiel, che è il direttore sportivo al club di Bundesliga Fortuna Düsseldorf, ha detto alla CNN Sport.

Scoppio Della Bolla

Prima che la pandemia ha colpito, calcio verso l’alto la spesa curva aveva mostrato pochi segni di rallentamento.

La scorsa estate, i club in Europa “Big Five” leghe — Inghilterra, Germania, Spagna, Italia e Francia — trascorso un record di 5,5 miliardi di €secondo l’analisi di Deloitte Sports Business Group — up 900 milioni di euro rispetto allo stesso periodo nel 2018.

In Premier League, da sola, 11 dei 20 club fracassato loro trasferimento record, mentre la spesa in Spagna La Liga ha rotto il $1 miliardo per la prima volta.

Questa estate ha promesso di essere diverso.

Grande denaro si muove era stata destinata per alcune di calcio Europeo proprietà più caldi-con una sfrenata speculazione che circonda il futuro del Borussia Dortmund e il bambino-prodigio ala Jadon, Sancho, Manchester United, enigmatico centrocampista Paul Pogba e il Napoli, per comandare il difensore Kalidou Koulibaly, solo per citarne alcuni.

Anche se, appena incoronato i campioni di francia del Paris Saint-Germain hanno stabilito la sfida con la permanente firma dell’attaccante Argentino Mauro Icardi per una cifra stimata di 67 milioni di dollariil Covid-19 crisi ha gettato tutto all’aria.
Con i campionati di tutto il mondo ora demolizione di salvare il salvabile del 2019-20 stagionel’ultima finestra di trasferimento, che si apre il 10 giugno, ha una sensazione diversa.
Leader team olandese Ajax è in una posizione migliore rispetto alla maggior parte dei club dato il suo modello di business è basato principalmente su un programma di sviluppo dei giovani, che ha prodotto una serie di giocatori di classe mondiale che hanno dato un flusso costante di reddito.

“Sono sicuro che ci sarà un ragionamento con i nuovi contratti, con gli stipendi, con l’agente di pagamento e costi per il in generale per un club (…) sono sicuro che avremo una buona quantità di denaro, anche in Corona, a volte,” l’Ajax CEO di Edwin van der Sar, di recente, ha detto alla CNN Sport Patrick Snell.

Che potrebbe, però, essere un pio desiderio.

Secondo l’analisi dalla società di consulenza KPMG, si stima che se nazionale stagioni può essere completata “a porte chiuse”, il valore dei giocatori si riducono di €6,6 miliardi di euro ($7.23 miliardi di euro). Se le stagioni in tutto il continente sono chiamati fuori, complessivamente, che figura di raggiungere un impressionante 10 miliardi di euro ($10.95 miliardi di euro).

Il gioco apparentemente impenetrabile di spesa bolla si sta dirigendo verso di scoppiare.

Jadon, Sancio, è uno dei più ricercati dopo la proprietà del calcio Europeo al momento.

Sfruttando il Mercato

Eppure, anche in un momento di crisi, un uomo di perdita può essere un altro uomo di guadagno.

Nel mese di aprile, allenatore Manchester United Ole Gunnar Solskjaer ha espresso la sua convinzione che Uniti potrebbe “sfruttare” quelli notturni gravemente colpiti finanziariamente dalla pandemia. Anche se i suoi commenti ha attirato critiche da parte di alcuni quartieri, calcio di finanza di esperti, Kieran Maguire, ritiene che il norvegese è stato solo affermando una realtà economica.

“Il divario tra ricchi e poveri crescerà perché il club più grandi tendono ad avere una forte bilanci e più in contanti in banca,” Maguire spiega.

“Dire che hai un giocatore che è di una qualità molto alta — ci sarebbe normalmente essere cercando di acquistare lui per £40 a 50 milioni di sterline ($48.8-$61 milioni di euro). Dirvi quello che vi sarà offerto 20 milioni di sterline ($24,4 milioni di euro), oggi di cassa e la vendita di club molto a malincuore di andare insieme a quella offerta perché sarà la lotta per la sua esistenza.”

Si tratta di un punto di vista condiviso da sport avvocato, Daniel Geey, che crede che la natura dei negoziati diventerà più variegato e ricco di sfumature.

“I tipi di operazioni che possono dare ai club più flessibilità sono le più interessanti al momento (…) prestito a compra o più prestiti oltre forse una o due stagioni e con la rottura clausole.”

Con la flessibilità, la pazienza e l’attenzione destinata a diventare dominante parole nel calcio lessico, il controllo sul giocatore di reclutamento sarà più grande che mai.

“(Club) ci penseranno due volte o anche tre volte, prima solo la firma di qualcuno (…) Se non sei al 100% non firmare un giocatore — si preferisce attendere”, dice Pfannenstiel.

La prudenza e la Conservazione

Van der Sar si aspetta che “l’ancora di salvezza del club” – come egli si riferisce a Ajax-a continuare nella stessa vena prevede la partecipazione di sei o sette giocatori giovani a essere ricompensati con contratti di un anno o due di tempo.

E nonostante il cambiamento del paesaggio insiste Amsterdam vestito non sarà kowtowed in vendita la loro preziosa attività sul mercato.

“Se i grandi club stanno pensando che si può forse swap tre giocatori o un giocatore per noi, questo non è il modo che il business è stato fatto e sarà fatto, a nostro modo di vedere.

“Potrebbe anche essere un’opportunità per noi, se i giocatori non sono in grado di muoversi o non sono giuste quantità, che si può tenere una squadra un po’ più di tempo insieme.”

Socialmente inaccettabile la spesa

Per tutte le insaziabile spettegolare su rolling canali di notizie e suggerimenti in colonne di giornali e siti web, l’attuale crisi economica e umanitaria immagine, probabilmente, pone una sfida morale ai club.

La realtà stark — milioni di persone in tutto il mondo stanno perdendo i loro posti di lavoro o di essere messo in congedo e fatica ad arrivare alla fine incontra. Morte quotidiana pedaggi continuano ad aumentare le centinaia e le migliaia.

Tottenham Hotspur manager di José Mourinho, ha recentemente dichiarato che egli non credeva che il mondo fosse pronto per il ‘pazzo’ trasferimenti di ieri-ed è una vista eco Maguire.

“Ci sarà una diffidenza dell’idea dei consumi per le società di calcio socialmente inaccettabile (…) Se si sono visti per essere la firma di un calciatore per la cifra di £100 milioni di euro che sembra incredibile cattivo gusto, non è vero?”

Mentre la pandemia ha portato a livelli senza precedenti di incertezza, è richiesto il gioco per prendere un ritardo lungo sguardo duro a se stessa.

C’è un aumento di chiamate per il calcio è di gran lunga sproporzionato finanze per essere riesaminata. Le nuove idee emergenti di come gli spettatori possono consumare un prodotto che a volte risulto irraggiungibile.

E forse più importante di tutti Pfannenstiel crede adesso c’è un ulteriore spinta a rivalutare il gioco principi fondamentali.

“Penso che possiamo essere di nuovo al pudore (e) sostenibilità (…) penso che abbiamo visto molto importanti i valori che ora di iniziare a giocare un ruolo più importante di nuovo nelle teste dei proprietari di club e dirigenti.”

Il calcio è un’occasione d’oro a destra i torti.

Non può mai ottenere una possibilità di nuovo e ora non può permettersi di perdere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.