Amazon ha rimosso le immagini razziste che sono apparse su alcuni elenchi di cuffie


Amazon afferma di aver rimosso immagini con linguaggio razzista da alcuni elenchi di cuffie sul suo sito nel Regno Unito, The Financial Times segnalati. Gli utenti hanno pubblicato screenshot su Twitter dei risultati di ricerca di "AirPods" e "cuffie bluetooth" che sono apparsi sul sito di e-commerce. Invece di foto di cuffie, il i risultati della ricerca hanno mostrato immagini che conteneva la parola N.

Le inserzioni sembravano essere limitate al sito del Regno Unito e sono apparse sulle pagine dei nuovi venditori di Amazon, molti dei quali avevano poche o nessuna recensione da parte dei clienti, il FT segnalati.

A partire da domenica mattina le immagini non sono apparse sul sito di Amazon nel Regno Unito. Un portavoce di Amazon ha detto Reuters che stava rimuovendo le immagini "e ha preso provvedimenti per il cattivo attore". Non era chiaro chi fosse il cattivo attore e se fosse coinvolta una violazione della sicurezza.

Amazon non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento da parte di The Verge di domenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *