L’italia ritiene oneri per Malta e ‘scioccante’ rifiuto per il salvataggio di migranti per lo sviluppo Globale

Il governo italiano ha confermato che Malta forze armate girato un barcone di migranti via sotto tiro da acque Maltesi, dopo aver dato loro il carburante e le coordinate GPS per raggiungere l’Italia.

Polizia in Sicilia stanno studiando e che la procura potrebbe aprire un’indagine contro Malta nei prossimi giorni. Maltese funzionari rischio di essere accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Si tratta di due settimane dopo che il Guardian ha pubblicato una joint esclusiva con il quotidiano “Avvenire” contenente i richiedenti asilo’ conti e i video di una delle Forze Armate di Malta (AFM) nave rifiutando di soccorso 101 persone in gommone, invece di puntamento in Italia. Molti migranti saltò in acqua per cercare di raggiungere l’imbarcazione militare, pensando erroneamente di essere salvato.

“Sono venuti da noi e ha detto, ‘Malta è un virus che si chiama corona, se avete sentito parlare di esso. Non siamo in grado di prendere lì perché ognuno di noi è malato di Malta. E Malta è piccola e non può prendere tutto di te”,” uno dei passeggeri, che poi sono andati a Sicilia il 12 aprile, ha detto al Guardian. “Ci hanno dato il rosso giubbotti di salvataggio, un nuovo motore e carburante e ci hanno detto che ci mostrano il viaggio per l’Italia. Poi ci hanno puntato le pistole a noi e ci disse: vi diamo 30 minuti.’”

Una fotografia scattata a bordo di un gommone che è stato spinto indietro da Malta e la Libia.

Una fotografia scattata a bordo di un gommone che è stato spinto indietro da Malta e la Libia. Fotografia: Volantino

Filmato dell’incidente, inizialmente inviato Sveglia Telefonica, un servizio di assistenza telefonica per i migranti, ha scatenato una riga tra Italia e Malta. All’inizio di aprile, i due paesi hanno dichiarato il loro porti marittimi “a rischio” a causa della pandemia, chiudendo le frontiere e lasciare le barche che trasportano i richiedenti asilo in balia Europeo di ricerca e soccorso (SAR) zone. Un numero sconosciuto, sono morti in mare di disidratazione o annegamento.

Giovedì, il ministero degli esteri italiano ha pubblicato il suo rapporto sull’incidente, dicendo: “La descrizione degli eventi descritti dalle indagini di Avvenire e il Guardiano corrisponde a quello che in realtà sono emersi in seguito lo sbarco di migranti a Pozzallo.”

Secondo il governo italiano: “Il comportamento delle autorità Maltesi in questa circostanza è in linea con un, purtroppo, non è nuovo atteggiamento da parte della Valletta.” Il rapporto aggiunge: “le autorità Maltesi hanno spesso eluso gli obblighi stabiliti dalle convenzioni internazionali in materia di soccorso in mare.’

Michele Anzaldi, deputato dall’Italia, Viva il partito, ha detto che lo ha trovato “scioccante che uno stato come la Malta mostra un tale disprezzo per i trattati internazionali e la vita delle persone, che non sono salvati e sono di mettere ancora più a rischio, costringendoli ad abbandonare le proprie acque”. Ha detto che il suo partito avrebbe sollevare la questione a Bruxelles.

Malta forze armate e di governo sono stato contattato per un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *