Jimmy Kimmel e Più Stelle Pagare Toccante Tributo a Fred Willard


Hollywood è in lutto per la perdita di “uno di tipo” a stella, Fred Willard.

L’iconica di lunga data attore comico è morto, il 15 Maggio, per cause naturali, secondo il suo portavoce. “Mio padre è morto molto tranquilla la notte scorsa al fantastico età di 86 anni. Lui continuava a muoversi, lavorare e ci rende felici fino alla fine,” Willard figlia, la Speranza, ha detto in una dichiarazione. “Noi lo abbiamo amato così tanto. Ci mancherà per sempre.”

Il sentimento è certamente condivisa da tutti i fans, amici e colleghe famose in tutto il mondo. Mentre ha lasciato un segno su molti attraverso i suoi decenni di lavoro sul grande e piccolo schermo, è chiaro che anche lui ha fatto un impatto duraturo su quelli che ha avuto modo di conoscerlo e lavorare con lui nel corso degli anni.

Nella notte di lunedì, Jimmy Kimmel dedicato del tempo a tarda notte mostra per onorare Willard e la speciale presenza continua che ha avuto sulla Jimmy Kimmel Livespesso popping up sia come ospite e come i vari personaggi scenette.

“Non siamo riusciti a ottenere abbastanza Fred”, Kimmel ha detto, ricordando la fine Emmy candidato nostra volontà di partecipare, nonostante il poco tempo per preparare o provare. “Ha inchiodato ogni volta decine e decine di volte, fino a 86 anni—ha ucciso. Ci piaceva stare con Fred, ci è piaciuto averlo con noi”.

“In un sacco di modi, Fred Willard era come un albero di Natale nel mese di giugno—un po’ strano, familiare, ma comunque sorprendente vedere, pieno di bei ricordi e sei solo all’istante felice che c’è,” Kimmel descritto.

Oltre alla rivisitazione di molti suoi esilaranti apparizioni in show, Kimmel in onda anche di toccare i tributi da Willard molte altre co-star, tra cui Catherine O’Hara, Ty Burrell, Martin Mull, Julie Bowen e Eugene Levy.

“Era un vero genio dell’improvvisazione e l’uomo più bello che si può desiderare di incontrare,” Levy ha detto. Burrell, che ha giocato Willard figlio Modern Family, preso dall’emozione, come ha spiegato di essere influenzati dalle star stile di recitazione e la “bella ironia” di Willard dal cast del suo TV papà.

“Non ci sarebbe Phil Dunphy senza Fred Willard,” ha detto. “Sul nostro avvolgere giorno, ho provato, molto male, per dirgli quanto ha significato per me e su come egli aveva influenzato la mia carriera in cui ha sorriso e ha detto: ‘ci vediamo sul prossimo.’ Che Fred.”

Come Mull, in modo commovente, lo mise nel suo tributo, “Fred Willard lascia un buco che non verrà riempito da chiunque. Non c’era nessuno che potesse prendere il mio fiato ad oltranza e senza paura guizzi di originalità—uno di un genere.”



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *