Recensione TCL 10 Pro: aspetto premium, prestazioni di bilancio


Probabilmente hai già sentito parlare di TCL grazie ai loro sorprendentemente buoni televisori basati su Roku, ma è molto meno probabile che li consideri come un produttore di telefoni. Questo perché mentre TCL ha sicuramente fatto la sua giusta quota di telefoni nel corso degli anni, tende a mettere su di essi i nomi di altri marchi, come BlackBerry Key2.

Ciò rende il $ 449 TCL 10 Pro un po 'speciale perché questo è un grande tentativo da parte dell'azienda di farsi un nome nel mondo degli smartphone. Il logo di TCL si trova proprio sul retro del dispositivo e, fortunatamente per TCL, fa un'ottima prima impressione grazie a un grande schermo, cornici minimali e un elegante set di fotocamere.

Nel mondo dei televisori, il logo di TCL è diventato un significante di qualità accessibile e sembra ottenere lo stesso risultato negli smartphone. Ma il suo modesto prezzo di $ 449 significa che TCL 10 Pro si sta lanciando in un segmento sempre più affollato che include artisti del calibro di Samsung Galaxy A51 e il nuovo iPhone SE di Apple. Le buone prime impressioni non sono sufficienti se questo telefono vuole essere competitivo quando verrà lanciato il 19 maggio negli Stati Uniti, dove sarà disponibile sbloccato su Amazon, Best Buy e Walmart, ma non attraverso nessuno dei gestori.

TCL 10 Pro presenta un design portatile che non sarebbe sembrato fuori posto su un telefono di punta solo un paio d'anni fa, e intendo in senso positivo. Ha cornici ragionevolmente piccole, un display che curva attorno ai suoi lati e una piccola tacca per display posizionata centralmente. Tutto ciò significa che nonostante il suo grande display da 6,47 pollici, il telefono non sembra troppo ingombrante per essere tenuto in mano.

Mi piace anche molto il modo in cui TCL è riuscita a eludere la recente tendenza del settore verso massicci dossi della fotocamera con un dorso quasi interamente piatto. Ci sono ancora quattro telecamere qui, ma TCL le ha incassate con successo nella parte posteriore del telefono. I moduli flash sporgono così leggermente, ma penso che sia un grande miglioramento rispetto ad altri dispositivi molto più costosi che oscillano invariabilmente quando li appoggi su una superficie piana. È principalmente un aspetto estetico, ma penso che contribuisca a un telefono molto più elegante e più premium.

TCL 10 Pro, a lato, che mostra il pulsante Assistente Google "data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/Ltjrs-T0iEY4u2lhUudm6TYoq2A=/0x0:2040x1360/1200x0/ filtri: focale (0x0: 2040x1360): no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/19969371/jporter_200507_4019_0004.0.jpg

C'è un pulsante di scelta rapida dedicato sul lato di TCL 10 Pro, ma è un po 'facile da premere accidentalmente.

TCL 10 Pro dall'alto, con jack per cuffie "data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/GaylJZibNPhC6B3p38TeTRM_WM8=/0x0:2040x1360/1200x0/filters:focal(0x0 : 2040x1360): no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/19969370/jporter_200507_4019_0005.0.jpg

Troverai un jack per cuffie da 3,5 mm nella parte superiore del dispositivo.

C'è una porta USB-C nella parte inferiore che può caricare fino a 18 W, ma non sarai in grado di caricare questo telefono in modalità wireless. A questo prezzo non si tratta di un rompicapo immediato, ma è una funzione che sta lentamente comparendo su telefoni più economici come il recente iPhone SE. Il 10 Pro ha un grado di resistenza all'acqua IP52, il che significa che può gestire spruzzi d'acqua leggeri, ma non sopravviverà completamente all'immersione. Ancora una volta, a questo prezzo non è insolito.

È un po 'difficile valutare la durata della batteria di un telefono dati gli stili di vita domestici di tutti al momento, ma non ho avuto problemi con la durata della batteria del 10 Pro. Stavo facendo una media tra le quattro e le sei ore di autonomia tra le cariche, il che va bene, ma un po 'basso considerando la batteria da 4.500 mAh relativamente grande di questo telefono. Indipendentemente da ciò, dovrebbe essere sufficiente per superare una giornata di utilizzo senza alcuna difficoltà.

C'è un jack per cuffie nella parte superiore del dispositivo, e di fronte al suo bilanciere del volume montato lateralmente e ai pulsanti di accensione, c'è un pulsante di scelta rapida dedicato. Nella versione americana del telefono è possibile assegnare fino a tre comandi a questo pulsante e fare qualsiasi cosa, dall'apertura delle app alla attivazione o disattivazione dei miglioramenti visivi del telefono. Tuttavia, sulla versione inglese del dispositivo che ho usato, questo pulsante si limitava a convocare l'Assistente Google. Indipendentemente da ciò, ho scoperto che il pulsante era troppo facile da premere accidentalmente. Per esempio, stavo attivando costantemente Google Assistant quando mi mettevo il telefono in tasca. Alla fine, l'ho disabilitato completamente nel menu delle impostazioni di accessibilità del telefono.

Le telecamere posteriori su TCL 10 Pro "data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/dC3ptnpOU_lr2Ux3fmLZl8o4bLU=/0x0:2040x1360/1200x0/filters:focal(0x0: 2040x1360): no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/19969375/jporter_200507_4019_0001.0.jpg

TCL 10 Pro ha quattro telecamere posteriori.

Il 10 Pro è dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 675, 6 GB di RAM e 128 GB di memoria espandibile, che nel 2020 si traduce in solide specifiche Android di fascia media. Nell'uso quotidiano, più o meno faceva tutto ciò di cui avevo bisogno, ma ho avuto occasionali balbuzie mentre passavo da un'app all'altra e le prestazioni di gioco erano mediocri. Normalmente, direi che queste specifiche sono attese a questo prezzo se non fosse per il fatto che puoi ottenere il processore più potente di Apple nell'iPhone SE (2020) dal prezzo simile. Il telefono economico di Apple è sicuramente l'eccezione piuttosto che la regola, e il 10 Pro si confronta più favorevolmente con i suoi concorrenti Android.

In termini di software, TCL ha apportato alcune modifiche sensate ad Android e in altri casi in cui manca il segno, puoi facilmente annullare le sue scelte.

Ad esempio, sono cresciuto facendo molto affidamento sulla barra laterale, che offre un collegamento semplice per accedere alle app utilizzate di frequente. Non è univoco per la versione di TCL su Android e troverai una funzione simile sui recenti telefoni Samsung o Motorola Edge, ma la sua implementazione è solida e l'ho trovato utile per accedere rapidamente al mio gestore di password e alle app di autenticazione.

TCL 10 Pro mostrato con scorciatoia Edge Bar sullo schermo. "Data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/h13_PRbmNESxTucEUqE9cd-aNUM=/0x0:2040x1360/1200x0/filters: focale (0x0: 2040x1360): no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/19969369/jporter_200507_4019_0006.0.jpg

Una "Edge Bar" può essere utilizzata per fornire collegamenti alle app utilizzate di frequente.

D'altra parte, ho disattivato rapidamente la funzione di conversione da TCL SDR a HDR, che approfondisce i neri e rende le luci più brillanti nei contenuti della gamma dinamica standard per renderlo simile al contenuto HDR. Non è la cosa peggiore che abbia mai visto, ma penso che renda le immagini un po 'elaborate e innaturali.

A parte l'errata valutazione della conversione da SDR a HDR, in genere mi piaceva l'aspetto del display OLED 1080p di TCL 10 Pro. È luminoso, colorato e quando si guardano contenuti HDR reali, sembra fantastico. Il mio più grande problema con il display è che i suoi colori possono essere un po 'troppo saturi, ma cambiare il display nel suo profilo di colore "delicato" aiuta molto a risolvere il problema, anche se finisce per sembrare un po' troppo vibrante per i miei gusti .

TCL 10 Pro è dotato di un sensore di impronte digitali in-display, che ho trovato affidabile quanto qualsiasi altro sensore in-display che ho usato. Durante il mio tempo con il telefono non è riuscito più a me una volta al giorno, il che non è male.

Sfortunatamente, una volta sbloccato il telefono, anche il suo display può essere una seccatura perché i suoi lati curvi sono troppo inclini a tocchi accidentali. Vorrei prendere il telefono per trasformarlo in modalità orizzontale quando guardo YouTube, per esempio, e aprire accidentalmente un annuncio nel processo. Questo non è un problema che è unico per lo schermo curvo del 10 Pro, ma qui sembrava meno gestibile.

Ho anche avuto problemi con le dimensioni ridotte della cornice inferiore, poiché TCL non ha fatto un ottimo lavoro nell'ottimizzare questo telefono quando hai attivato i nuovi controlli gestuali di Android 10. Senza i pulsanti di navigazione, la tastiera del 10 Pro è troppo in basso sullo schermo. Alcune persone odiano il fatto che altri produttori come OnePlus inseriscano uno spazio vuoto sotto le loro tastiere, ma quando ho usato TCL 10 Pro fianco a fianco con OnePlus 8 Pro, è stato molto più semplice digitare su una tastiera più in alto sullo schermo.

TCL è riuscita a creare un telefono di fascia alta con cornici di piccole dimensioni. Ma ciò che non ha fatto è stato ottimizzare il software di questo telefono tenendo presente queste piccole cornici. È un design appariscente, ma quello stile va a scapito dell'usabilità.


È una storia simile quando si tratta delle telecamere di TCL 10 Pro. Hanno un bell'aspetto all'esterno, ma le loro prestazioni effettive lasciano molto a desiderare.

Il 10 Pro ha quattro fotocamere posteriori, un sensore principale da 64 megapixel, un ultrawide da 16 megapixel, una fotocamera macro da 5 megapixel e una fotocamera con rilevamento della profondità da 2 megapixel. C'è una fotocamera da 24 megapixel sul davanti.

Queste specifiche sembrano farti vivere un'esperienza fotografica decente, ma le foto della 10 Pro finiscono per sembrare eccessivamente elaborate, innaturali e talvolta completamente fluorescenti. È tutto riassunto abbastanza bene dagli alberi in alto a sinistra della seguente immagine. Non solo sono completamente saturi, ma sono così affilati da sembrare quasi tagliati contro il cielo. Lo stesso scatto fatto su un Pixel 3 mostra come dovrebbero apparire gli alberi e fornisce un'idea del tipo di prestazioni della fotocamera che potresti ottenere dal Pixel 3A allo stesso prezzo.

<div class = "c-imageslider" data-cid = "apps / imageslider-1589480875_5341_40004" data-cdata = "{" caption ":"TCL 10 Pro (a sinistra) vs Pixel 3 (a destra)." "Image_left": { "ratio": "*", "original_url": "https://cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/19970163/IMG_20200505_135011.jpg", "rete":" punto", "bgcolor": "# ffffff", "pinterest_enabled": false, "voce": null, "credito": null, "focal_area": ​​{ "top_left_x": 0, "top_left_y": 0, "bottom_right_x" : 4640, "bottom_right_y": 3472}, "limiti" 🙁 0,0,4640,3472), "uploaded_size": { "larghezza": 4640, "altezza": 3472}, "focal_point": null, "ASSET_ID ": 19970163," asset_credit ": null," alt_text ":" https://www.theverge.com/ "}," image_right ": {" rapporto ":" * " "original_url":" https: // cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/19970162/IMG_20200505_134930.jpg","network":"verge","bgcolor":"#ffffff","pinterest_enabled":false,"caption":null, "credito": null, "focal_area": ​​{ "top_left_x": 0, "top_left_y": 0, "bottom_right_x": 4032, "bottom_right_y": 3024}, "limiti" 🙁 0,0,4032,3024), "uploaded_size": { "larghezza": 4032, "altezza": 3024}, "focal_point": null, "ASSET_ID": 19.970.162, "asset_credit": null, "alt_text": "https://www.theverge.com / "}," credito ": null}">

TCL 10 Pro (a sinistra) vs Pixel 3 (a destra).

Quando si tratta di volti, il 10 Pro li rende un po 'morbidi e luminosi, e le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione sono davvero poco impressionanti. Questo scatto di una libreria è apparso come se fosse stato applicato un filtro Instagram grazie al modo in cui le sue telecamere hanno incasinato il bilanciamento del bianco e il contrasto.

Allo stesso modo, la qualità della registrazione video non è niente di speciale. Il 10 Pro può arrivare fino a 4K a 30 fps e realizza video al rallentatore fino a 960 fps a 720p. Sebbene la stabilizzazione dell'immagine sia generalmente soddisfacente, gli stessi problemi con la saturazione eccessiva erano presenti anche durante la registrazione di video, e durante la riproduzione ho anche osservato uno sfarfallio e tremori. Questi compromessi potrebbero essere stati accettabili anche un paio di mesi fa, ma l'iPhone SE 2 ha appena alzato significativamente l'asticella delle prestazioni di registrazione video a questo livello di prezzo.

TCL 10 Pro fotografato dalla parte anteriore. "Data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/bGceXdCPQp2LAOv6DWdSS8S9fRU=/0x0:2040x1360/1200x0/filters:focal ( 0x0: 2040x1360): no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/19969368/jporter_200507_4019_0007.0.jpg

Le prestazioni fotografiche non sono all'altezza della quantità di hardware in 10 Pro.

TCL 10 Pro ha molto da apprezzare, ma ci sono anche alcuni frustranti nodi di prima generazione che devono essere risolti. Sì, c'è un bel display colorato con cornici minime, ma il telefono pensa costantemente che stai toccando i lati dello schermo. C'è una buona gamma di fotocamere posteriori, ma l'elaborazione aggressiva delle immagini di TCL può rovinare le foto che scattano. C'è un jack per le cuffie, ma anche un pulsante di scelta rapida che è un po 'troppo facile da premere accidentalmente.

TCL ha costruito gran parte della sua recente reputazione sul retro dei suoi solidi televisori di fascia media. Potrebbe volerci un po 'più di tempo per far risaltare il suo logo nel mondo degli smartphone.

Aggiornamento 14 maggio, 10:07 ET: Aggiornato alla luce delle nuove informazioni di TCL secondo cui il pulsante di scelta rapida del telefono può essere rimappato sulla versione americana del telefono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *