Qualcomm annuncia il nuovo processore Snapdragon 768G 5G


I primi telefoni con processore Snapdragon 765 di Qualcomm stanno appena iniziando a diffondersi, ma ciò non sta impedendo all'azienda di annunciare una versione aggiornata oggi chiamata Snapdragon 768G, che offre prestazioni CPU e GPU migliori rispetto al suo predecessore.

Il 765G originale è stato annunciato a dicembre insieme allo Snapdragon 765 standard e al fiore all'occhiello Snapdragon 865. I due processori 765 si sono distinti per essere i primi chipset di Qualcomm dotati di modem 5G integrati. (Snapdragon 865, sebbene includa 5G per impostazione predefinita, richiede un modem cellulare separato.)

La differenza principale tra il normale 765 e il 765G è stata l'aggiunta di una GPU Qualcomm Adreno 620, che la società ha promesso di offrire prestazioni migliorate fino al 20% rispetto allo Snapdragon 765 standard. Qualcomm afferma che è riuscito a migliorare le prestazioni della GPU ulteriore 15 percento sul 768G, oltre a migliorare la velocità di clock sulla CPU fino a 2,8 GHz da 2,4 GHz (per un simile miglioramento del 15 percento rispetto al 765G).

Altri aspetti del 768G sono gli stessi del suo predecessore. Comprenderà un modem Snapdragon X52 integrato con supporto per mmWave e sub-6GHz 5G e compatibilità con reti 5G sia standalone che non standalone.

Come l'originale 765G, il 768G è pensato principalmente per dispositivi che cercano di offrire esperienze di gioco migliori. Farà il suo debutto sullo Xiaomi Redmi K30 5G Racing Edition, che è stato annunciato anche oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.