Pique ‘pessimista’ su di finale della Coppa Davis



Barcellona stella del calcio Gerard Pique detto domenica è “pessimista” che da ping pong, Finale della Coppa Davis, che la sua azienda finanze, si terrà a Madrid quest’anno.

Pique del Kosmos di investimento del gruppo ha 25 anni del valore di $3 miliardi, con la Federazione Internazionale di Tennis.

Tuttavia, egli ritiene che il 23 e il 29 novembre di finale nella capitale spagnola potrebbe cadere vittima del coronavirus.

“C’è un sacco di incertezza, cerchiamo di essere consapevoli di ciò che il governo dice che per quanto riguarda lo sport e se siamo in grado di mettere gli spettatori all’interno della Caja Magica,” Pique ha detto Movistar tv.

“Direi che sono un po’ pessimista, perché di Coppa Davis senza tifosi è difficile.

“Penso che nessuno al momento ha la certezza che siamo in grado di mettere ventole o se si dovrà essere a porte chiuse. Con il passare dei giorni, suppongo che avremo un po ‘ di chiarezza.”

Spagna, uno dei paesi più colpiti dalla pandemia, iniziato quattro fase del piano di, la scorsa settimana, per rilassare il confinamento rigoroso delle regole applicate dalla metà di Marzo.

Nelle fasi più avanzate del piano, di un massimo di 400 persone saranno ammessi a partecipare a eventi all’aperto e a soli 50 se essi sono tenuti al chiuso.

La spagna ha vinto la prima edizione della Coppa Davis nel 2019, battendo Canada 2-0 nella finale di Madrid.

Tutti i professionisti del tennis è stato in stoccaggio a freddo dalla metà di Marzo con Wimbledon, annullato per la prima volta dalla Seconda Guerra Mondiale e Roland Garros spostato di nuovo a settembre e ottobre.

L’ATP e WTA tour non riprenderà fino al 13 luglio, al più presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *