Boyz II Men che Svolge la festa della Mamma a Tema Canzone SNL


Boyz II Men è qui per assicurarsi che la tua mamma è un giorno speciale.

Avanti di Giorno della Madre, il popolare gruppo si è esibito il loro amato successo, “Una Canzone per la Mamma,” durante Sabato Night Live‘s at-home edition per la sua stagione 45 finale.

Prima di cantare tutte le mamme là fuori, Michael Che introdotto il trio, che hanno anche eseguito con Babyface.

Parlare di un iconico e indimenticabile.

“A nome di SNLvorremmo inviare un tributo speciale a tutte le mamme che non possono stare con i loro figli di quest’anno,” Che ha detto. “E tutte le madri che noi abbiamo perso. Ci manchi e ti ringrazio.”

Con un bianco e nero con filtro, gruppo commovente omaggio è stato ancora più speciale.

Anche i tifosi sentire il movimento delle prestazioni nella notte di sabato.

“So di non essere l’unico che viene strozzata quando ho sentito la Mamma di Boyz II Men”, un utente di Twitter condivisa. Un altro scritto, “#SNLAtHome aveva Boyz II Men stasera canto di “Una Canzone Per la Mamma’! Hanno un suono ogni po ‘ come hanno fatto 20 anni fa. INCREDIBILE.”

Insieme con i Boyz II Men e Babyface prestazioni, SNL‘s la stagione di 45 finale era pieno di particolari e momenti divertenti.

Kristen Wiig ha aperto lo show con un arguto e irriverente monologo. Ma a parte il suo esilarante po’, lei ha fatto prendere un paio di minuti per onore di tutte le mamme là fuori, tra cui la sua.

“Questa è la festa della Mamma, spettacolo e al SNL, è un momento molto speciale per festeggiare le mamme,” ha detto. “Purtroppo, probabilmente come molti di voi, non posso essere con mia mamma per la festa della Mamma. Quindi, spero che va tutto bene, vorrei dirle amo lei e la mandi buona fortuna.”

Tutti in tutto, il finale di stagione è stato memorabile.

E se ancora non avete ottenuto la vostra mamma qualcosa, mostrare il suo Boyz II Men prestazioni. Guarda il video qui sopra per vederla in tutto il suo splendore!

(E! e NBC sono entrambi parte della NBCUniversal familiari).



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *