Alessandro Del Piero: campionato di calcio italiano dovrebbe ‘a termine correttamente’


Misure Creative hanno ipotizzato per affrettare il ritorno del professionista di gioco in tutto il mondo, dopo la sua sospensione a causa della coronavirus pandemia.
Il primo in alto a livello di lega per segnalare il suo ritorno è il tedesco Bundesliga il quale ha annunciato che avrebbe restituito il 16 Maggio.
E l’ex di Juventus e Italia internazionale Alessandro Del Piero dice che preferisce Italia Serie A “completare correttamente”, piuttosto che essere cancellato o annullate, come i campionati in Francia e in Olanda.
“Questa è una grande cosa, un grande, imprevedibile cosa. La priorità dovrebbe essere la salute delle persone, non solo i giocatori,” Del Piero ha detto CNN Sport Amanda Davies su Instagram Live.

“Spero davvero che ci sarà un modo per finire il campionato in modo corretto. I giocatori devono essere consapevoli che essi potrebbero avere per giocare più a lungo … a luglio e agosto”.

Del Piero festeggia il suo team vincente, Italia's la Serie a nel 2012.

Con i campioni in carica della Juventus — con cui Del Piero ha vinto sei di Serie A di titoli — un solo punto di vantaggio sul secondo classificato, il Lazio, il titolo di Serie A è una delle corse più strettamente impugnata in Europa.

E se una soluzione praticabile per la fine del 2019-20 stagione non può essere trovato, Lazio proprietario Claudio Lotito detto quotidiano La Repubblica che avrebbe accettato un match con la Juventus per decidere il titolo di Serie A.

Ma Del Piero non credo che sarebbe una conclusione fiera. “Non dobbiamo avere un gioco di conteggio di dieci.”

Come l’Italia comincia a facilitare alcune delle sue misure di blocco, Serie A le squadre hanno cominciato a tornare alla formazione.

Il governo italiano ha confermato che gli atleti professionisti sia individuali e sport di squadra può iniziare l’allenamento.

La Juventus, che Del Piero ha giocato tra il 1993 e il 2012, restituiti per praticare il martedì e il 45-year-old ha riconosciuto quanto sia difficile una volta che questo deve essere per i giocatori.

“Siamo di fronte a qualcosa di completamente sconosciuto. Non è facile gestire la situazione. Per andare agli allenamenti di calcio, di tornare alla famiglia e spero che tu stai bene,” ha detto.

“Stiamo vivendo qualcosa di veramente nuovo. In situazioni insolite insolito conseguenze. Come fan spero che riavviare. Mi manca in ogni modo”.

Del Piero bacia la Coppa del Mondo in seguito alla sua squadra's vittoria in un rigore nel 2006.
Del Piero è stato giocando la sua parte per aiutare i lavoratori di fronte in questi tempi difficili.

2006 vincitore della Coppa del Mondo è il proprietario di un ristorante italiano di Los Angeles, dove vive-e mentre i ristoranti sono chiusi, il suo ristorante è stato di cottura e distribuzione di cibo per coloro che lavorano in ospedale.

“Siamo felici, abbiamo fatto qualcosa per le persone che ne hanno più bisogno.”



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *