Nadal: “non vedo il 2020, come praticamente perso per il tennis



Rafael Nadal ha dichiarato di vista il resto di questo anno, come “perduto” per il tennis e anche essere alleviato se lo sport restituito come normale all’inizio del 2021.

Gli uomini e le donne del tour sono stati fermati a causa del coronavirus pandemia, con Wimbledon, annullata per la prima volta dalla seconda Guerra Mondiale e l’Open di francia posticipata alla fine di settembre.

Ma Nadal, che ha vinto 12 delle sue 19 titoli del grande slam al Roland Garros, ritiene che la probabilità di tennis riavvio prima della fine di questo anno sono sottili.

“Spero di giocare il più presto possibile, ma se ci penso logicamente, ci viaggio ogni settimana da un luogo all’altro, siamo in contatto con alberghi, aeroporti, tutti in luoghi diversi, Nadal, ha detto in un’intervista con il quotidiano spagnolo ABC il martedì.

“Se mi avete dato la possibilità di garantire che nel mese di gennaio 2021, una stagione normale come prima di iniziare, vorrei segno che per ora con i miei occhi chiusi.”

In un colloquio separato con El Pais, Nadal ha detto: “sto cercando di Australian Open che cosa succede alla fine di quest’anno. Vedo il 2020, come praticamente perso.”

Nadal a 33 è nelle ultime fasi della sua illustre carriera e lo iato è venuto proprio come gli sembrava di essere in chiusura su i 20 principali titoli ha vinto il 38-year-old Roger Federer.

Se il tennis torna questa estate, Nadal potrebbe scegliere di saltare gli US Open e salvare se stesso, per il francese, dato che ci sarebbe solo una settimana tra i due.

“È tutto ipotetico, perché non credo che sarà così”, ha detto Nadal ABC. “La mia sensazione, e lo dico con tristezza, e non voglio mentire a voi, è che abbiamo perso un anno della nostra vita.

“E a 33 o 34 anni, che è molto più preziosa al 20 quando si hanno molti più anni di anticipo, anche se è ancora un anno.

“Francamente, penso che non accadrà. Il Roland Garros con una settimana in mezzo, io non credo che possiamo giocare.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *