Secondo quanto riferito, l'hedge fund degli investitori attivisti sta finanziando una causa Eko contro Quibi


L'hedge fund Elliott Management Corp. sta finanziando la causa sui brevetti di Eko contro il servizio di streaming Quibi, Il giornale di Wall Street rapporti. La causa di Eko afferma che Quibi ha rubato segreti commerciali e che la sua funzione "Turnstyle" viola i brevetti di Eko. Turnstyle consente ai video di Quibi di essere riprodotti in modo diverso a seconda dell'orientamento, verticale o orizzontale, del telefono dello spettatore, passando in tempo reale.

Eko vuole che Quibi smetta di usare la sua tecnologia o la autorizzi e sta facendo causa per un'ingiunzione preliminare e danni. Come parte dell'accordo di finanziamento, Elliott otterrebbe una partecipazione azionaria in Eko, secondo la WSJ, anche se non è chiaro quanti soldi siano coinvolti.

Quibi, l'app di video mobile lanciata il mese scorso, ha raccolto quasi $ 2 miliardi per produrre spettacoli a “morso rapido” che durano al massimo 10 minuti. esso intentato una causa contro Eko il giorno prima che Eko presentasse la causa, chiedendo a un tribunale di scoprire che Turnstyle non viola il brevetto di Eko. Ha detto Quibi The Verge a marzo, Turnstyle era la sua tecnologia brevettata e le affermazioni di Eko erano "senza merito".

Eko e Quibi non hanno risposto immediatamente alle richieste di commento di domenica. Inoltre, Elliott Management non ha risposto a una richiesta di commento.

Elliott Management è nota per l'attivismo aggressivo degli investitori, sostenuto da oltre 40 miliardi di dollari di capitale. Il gruppo è stato alla base di una recente spinta a sostituire Jack Dorsey come CEO di Twitter. Le due parti raggiunto un accordo a marzo ciò ha permesso a Dorsey di rimanere amministratore delegato, ma ha dato al dirigente di Elliott Jesse Cohn un posto nel consiglio di amministrazione di Twitter e un posto nel comitato di bordo incaricato di valutare un piano di successione del CEO per Twitter. Elliott ha inoltre acquisito una partecipazione in AT&T nel 2019, scrivendo in una lettera che il telco "Ha sofferto di problemi operativi e di esecuzione negli ultimi dieci anni, per i quali l'attuale gruppo dirigente è responsabile". Ma ha sostenuto la recente nomina del COO di AT&T John Stankey a CEO, secondo CNBC.

(Divulgazione: Vox Media, che possiede The Verge, ha un accordo con Quibi per produrre un Poligono Daily Essential, e si è parlato di a limite mostrare.)

AGGIORNAMENTO: 3 maggio 18:40 ET: Aggiunte informazioni sul ruolo di Elliott in AT&T

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.